/ Cronaca

Cronaca | 22 settembre 2021, 15:11

Scippa un portafogli, a tradirlo il giubbotto rosso fluo

Il fatto durante il "Capodanno in Conca" di Prato Nevoso. Il Tribunale di Cuneo lo condanna a sei mesi per furto aggravato

Foto generica

Foto generica

Sei mesi di reclusione, con sospensione condizionale della pena, oltre al pagamento di una multa da 150 euro. Questa la pena cui il Tribunale di Cuneo ha condannato A.B.E., chiamato a rispondere di furto aggravato per un fatto avvenuto a Prato Nevoso nell’ultima notte notte dell’anno 2020, nel corso dell’evento ‘Capodanno in Conca’.

A essere derubato del portafoglio un giovane che aveva poi denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine in servizio alla serata: “Allertato da alcuni colleghi, ho appurato che alla vittima erano stati sottratti dalla tasca della giacca 120 euro. Il ragazzo mi ha indicato con certezza chi fosse l’autore del furto riconoscendolo e descrivendone l’abbigliamento: indossava un piumino rosso fluo. Quando l’abbiamo fermato A.B.E. era molto nervoso. Gli ho chiesto di svuotare le tasche e abbiamo rinvenuto la refurtiva”.

CharB.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium