/ Eventi

Eventi | 11 settembre 2021, 07:44

Ecco cosa puoi fare questo weekend tra concerti, spettacoli, camminate, iniziative culturali e solidarietà

Le iniziative qui proposte si svolgeranno secondo le attuali disposizioni previste per la prevenzione del Covid 19. Consulta i riferimenti indicati per eventuali aggiornamenti o modifiche della programmazione. Tutti gli eventi per questa domenica li trovi su: www.cuneoholiday.com e www.visitlmr.it

Ecco cosa puoi fare questo weekend tra concerti, spettacoli, camminate, iniziative culturali e solidarietà

Concerti e spettacoli

 

Savigliano sarà l’ultima tappa del Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival. Sabato 11 settembre alle 15,30 ci sarà il teatro di strada dei Fiabirilli con Consuelo Conterno e Claudio Giri. Alle 16,30 il circo contemporaneo di Mistral (Mauricio Villarroel) presenterà “Fidati di me”, uno spettacolo acrobatico e adrenalinico.

Alle 17,45 la compagnia Collettivo6Tu presenterà il percorso circense site specific realizzato durante la residenza di otto giorni. Tutti gli spettacoli si svolgeranno presso il Museo Ferroviario Piemontese. Per info e prenotazioni: www.festivalmirabilia.it.

 

A Sommariva Perno la chiesa dello Spirito Santo ospiterà sabato 11 settembre, alle 21, l’ultimo evento proposto dal Centro culturale San Bernardino nell’ambito della rassegna “Musica e teatro nel paese della bela Rosin 2021”. La soprano Gabriella Settimo e il tenore Michelangelo Pepino, accompagnati all’organo da Giacomo Barbero e da Anna Salvano al flauto, eseguiranno il “Concerto di Santa Croce”. La serata prevede, oltre a grandi brani della musica sacra tradizionale, anche suonate classiche per solo organo. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili in chiesa. Info: www.facebook.com/centroculturalesanbernardino

 

Per la rassegna “Bacco&Orfeo, domenica 12 settembre Alba Music Festival propone due interessanti appuntamenti. Alle ore 11, nella chiesa di San Giuseppe in piazzetta Giovanni Paolo II ad Alba è in programma l’esibizione di Nicola Bulfone al clarinetto, Valentino Zucchiatti al fagotto e Andrea Rucli al pianoforte. Alle ore 16.30, nella chiesa di Santa Chiara in via Barbacana a Bra è atteso il concerto dell’Ensemble barocco, che proporrà “Festa Rustica”. Al termine dei due concerti saranno degustati i vini di Cantine Pitars di San Martino al Tagliamento. L’ingresso ai concerti seguirà le normative vigenti e sarà garantito preferenzialmente su prevendita online o all’ingresso il giorno stesso. Consigliata la prenotazione dei posti. Info: www.albamusicfestival.com

 

Domenica 12 settembre, alle 17, si esibirà nella chiesa di San Fiorenzo di Bastia Mondovì il duo formato da Marco Casonato alla viola da gamba e da Francesco Olivero alla tiorba. Il programma prevede brani di compositori francesi legati alla corte di Versailles: Marin Marais, Robert de Visée e Louis Couperin. Il concerto, a ingresso libero, è inserito nella stagione Giovani per l’Arte 2019 è frutto della collaborazione dell’Associazione San Fiorenzo di Bastia e dell’Associazione Ricercare di Cuneo. Info: www.facebook.com/Associazione-Culturale-San-Fiorenzo

 

A Cherasco al Museo della magia Arturo Brachetti, celeberrimo trasformista torinese, sarà protagonista del fine settimana. Sabato 11 settembre alle ore 16 inaugurerà dentro la struttura espositiva una sala con i suoi costumi storici di scena. In serata, dalle ore 21 nel largo presso l’arco del Belvedere (via Vittorio Emanuele II), ci sarà poi un incontro con lo stesso artista nel talk “Arturo racconta Brachetti”. Domenica 12 settembre ci sarà “Museo in festa” con apertura del museo, Santa Messa presieduta da Silvio Mandelli (Mago Sales) e nel pomeriggio spettacoli di magia e animazione.

Info: www.museodellamagia.it e www.facebook.com/museodellamagiacherasco

 

A Barge sabato 11 settembre è in programmaVia con Me!”, concerto omaggio a Paolo Conte, con i brani che ripercorrono la carriera di uno dei nostri artisti più apprezzati, amato sia in Italia che all'estero. Il gruppo prende il nome da una canzone che ha fatto il giro del mondo "Via con Me" che unisce poesia, swing e quella ricchezza di sensazioni che solo Paolo Conte sa trasmettere.

Con Enzo Fornione, arrangiamenti piano e voce, Michele Chiaravalloti al saxofono, Mario Crivello al contrabbasso e Giuliano Scarso alla batteria. Appuntamento alle 20.45 presso il cortile della Cantina l’Autin. Il programma prevede inoltre alle 19 la passeggiata al tramonto tra i filari di vite e alle 19,30 la degustazione dello spumante Eli Brut e due vini derivati da vitigni autoctoni in abbinamento a prodotti tipici dell’eccellenza territoriale contenuti nel Cavagnin delle Terre del Monviso. Info e prenotazioni: www.jazzvisions.it

 

L’Associazione Partigiana Ignazio Vian – Centro culturale don Aldo Benevelli e l’Istituto Storico della Resistenza e della storia contemporanea di Cuneo organizzano una serata di parole e musica per non dimenticare “8 settembre 1943 – Il tempo delle scelte” in programma per sabato 11 settembre alle 21 nel Cortile della Biblioteca civica di Cuneo, in via Cacciatori delle Alpi 9. Protagonisti il tenore Giovanni Battaglino e il quintetto Architorti composto da Sawa Kuninobu e Luca Costantino al violino, Elena Saccomandi alla viola, Marco Robino al violoncello e Paolo Grappeggia al contrabbasso. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Info: www.facebook.com/Istituto.storico.Resistenza.Cuneo

 

A Fossano domenica 12 settembre il Comune e Bis Spettacoli presentano il Festival dei sosia, dalle ore 17.30, e la Notte dei Cantanti. Durante lo spettacolo saranno rispettate tutte le norme di sicurezza. Ci saranno i sosia di famosi cantanti: Baglioni, Bocelli, Morandi, Vanoni, Zero, e poi ancora Gino Paoli, i Pooh, i Nomadi, Cocciante, Leali, Tiziano Ferro, Ramazzotti, Mina, la mitica Orietta Berti e tanti altri. Lo spettacolo sarà realizzato nel pieno rispetto delle norme di sicurezza. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria. Info: www.facebook.com/visitfossano

 

L’associazione culturale “Liberamente santalbanese” domenica 12 settembre alle 18 nel parco Olmi di Sant’Albano Stura ha organizzato il concerto “Love song” per ricordare Marcello Burdese a undici anni dalla tragica e prematura scomparsa, molto conosciuto per la sua carriera professionale come trombettista jazz. “Love song” è un concerto che unisce le atmosfere del jazz e le sonorità degli archi con l’orchestra “B. Bruni” e i Phoebus Quartet. Il concerto sarà gratuito e si terrà nel pieno rispetto delle norme per il contenimento della pandemia da Covid-19: sarà pertanto necessario esibire il Green pass. In caso di maltempo lo spettacolo si terrà nella chiesa parrocchiale “M.V. Assunta”. Al termine del concerto, su prenotazione, sarà possibile consumare una “merenda sinoira”. Info: www.facebook.com/prolocosantalbano1

 

Camminare tra arte, cultura, musica, natura ed enogastronomia

 

A Santo Stefano Belbo, il “Mom – Multimedia Outdoor Museum” è un vero e proprio museo all’aperto del territorio, con cinque itinerari iconici per esplorare i luoghi, i personaggi e i miti dell’immaginario dello scrittore di Santo Stefano Belbo e della sua terra. Ogni sentiero, adatto a tutti, è caratterizzato da un tema. Appuntamento sabato 11 settembre alle 17, con ritrovo presso l’Info Point di piazza Umberto I a Santo Stefano Belbo per l’inaugurazione con letture itineranti a cura di Paolo Tibaldi, con la merenda sinoira presso l’Agriturismo ai Piacentini e con musica live. Il percorso guidato, della lunghezza di circa 6 km, è adatto a tutti. L’evento è gratuito: si raccomandano scarpe da trekking e abbigliamento adeguato. Info: www.santostefanobelbo.it

 

Domenica 12 settembre appuntamento fuori festival per “Occit’amo” 2021 con una camminata in musica e in compagnia di una guida ambientale alla scoperta di sentieri e bellezze naturalistiche nelle terre del Monviso. Ritrovo alle 10 a Canosio, con itinerario dal Colle del Preit al rifugio della Gardetta. L’escursione si sviluppa sul pianoro della Gardetta, dominato dalla mole calcarea di Rocca La Meja. L’accompagnamento musicale sarà a cura de La Bandia, duo occitano di musiche rituali composto da Sergio Berardo alla cornamusa e da Riccardo Serra ai tamburi. Possibilità di pranzare al rifugio della Gardetta, con prenotazione obbligatoria. Partecipazione gratuita limitata a un numero massimo di 20 adulti e 20 ragazzi, prenotazione obbligatoria. Info su www.occitamo.it.

 

Domenica 12 settembre torna “Cammina Clavesana”, una festa d’inizio vendemmia per vivere un’esperienza tra i filari della Cantina Produttori di Clavesana. Ritrovo alle 14.30 alla chiesa Sant’Antonio in frazione Sbaranzo e partenza mezzora dopo. Lungo il percorso ci sarà una degustazione guidata. Il costo è di 20 euro; gratuito per bambini fino a 10 anni. Posti limitati, prenotazione obbligatoria. Info: www.facebook.com/produttorinclavesana

 

Sabato 11 e il 12 settembre appuntamento con "Una valle di sapori", la due giorni en plein air a Castellar, evento per gustare le specialità locali. Sabato 11 settembre, dalle ore 18.00 in Piazzetta del Municipio ci sarà un momento di incontro e un aperitivo per raccontare i Consorzi e i prodotti di territorio della Valle Bronda. A seguire alle 20.30 è in programma la Cena Sotto le Stelle a cura del ristorante Sarvanot da prenotare. Seguirà il concertino dal balcone con TheNewtonFamily Tom & Ben Newton e lo spazio Ludobus per i bambini. Domenica 12 settembre sin dal mattino, apertura degli spazi dei Consorzi e degustazioni e pranzo all’Osteria del Borgo.  Al Castello si potrà fare l’aperitivo alle 17.30 e ci sarà l’intrattenimento musicale.

Info e prenotazioni su www.fondazionebertoni.it

 

Sant’Anna di Valdieri a inizio settembre celebra i primi scalatori delle cime della Valle Gesso a cui ha dedicato un museo “open air”. Sabato 11 settembre è in calendario un’escursione guidata al rifugio Lorenzo Bozano dove tra un passo e l’altro il geologo e scrittore Andrea Parodi, racconterà alcune delle pagine della storia alpinistica del Vallone dell’Argentera. Alle ore 21 sotto la tettoia dell’Ecomuseo della Segale è in programma lo spettacolo S-Legati: messa in scena teatrale del romanzo “La Morte sospesa” di Joe Simpson. La manifestazione si concluderà domenica 12 settembre con attività di arrampicata nei dintorni di Sant’Anna e con la festa di inaugurazione, alle ore 17, della Casa della Montagna. Prenotazione delle ascensioni e info: www.globalmountain.it e

www.facebook.com/guide.globalmountain

 

Domenica 12 settembre l’Unione Montana Valle Stura insieme all’Ecomuseo della Pastorizia propongono tre escursioni guidate con difficoltà diverse per raggiungere il Col del Bal, posto tra i comuni di Demonte, Valloriate e Moiola. L’iniziativa vuole riportare alla luce una bellissima tradizione del passato della media Valle Stura: quando gli abitanti di Moiola, Valloriate e Demonte partivano a piedi dal loro paese per salire verso il colle del Bal e fare festa tutti insieme, suonando e ballando. Possibilità di partenza in orari diversi da Demonte, da Valloriate e da Moiola. Ciascun gruppo sarà accompagnato da una guida naturalistica e una volta arrivati a destinazione un musicista rallegrerà la giornata per fare festa tutti insieme rispettando le norme sul distanziamento. Info: www.visitstura.it/agenda/news/demonte-moiola-valloriate-e-festa-al-col- del-bal-1/

 

Sabato 11 settembre a partire dal pomeriggio fino a tarda sera è in programma a Cuneo in corso dante e dintorni “Pasteggiando Passeggiando”. Protagonista sarà la figura di Dante Alighieri, a 700 anni dalla sua morte. Il programma inizierà alle 15.30 con “Dante no..invece sì!”, evento per adulti e ragazzi (a partire dai 10 anni) in corso Dante davanti alla Provincia. Si potrà poi assistere alla trilogia dal nome “Dante in Corso”: alle ore 18, 19 e 21, tre momenti condotti dalla professoressa Sissi Bedodi rispettivamente su Inferno, Purgatorio e Paradiso. A seguire, verso le 21.30, la rassegna si concluderà con l’ultimo spettacolo dal titolo “Dante era di Carrù” da parte di “L’Ora Canonica”, al Monumento della Resistenza. Durante la manifestazione sarà possibile comprare buoni pasto al gazebo del Comitato di Quartiere, situato in corso Dante angolo corso Nizza, e assaggiare passeggiando dei piatti in tematica dantesca, proposti apposta per l’occasione agli esercizi commerciali della zona. Info: www.facebook.com/Cittadini-Attivi-del-Quartiere-Cuneo-Centro

 

Grande appuntamento domenica 12 settembre ad Ostana con “Chantar e Dançar”

giunto alla XIII edizione. Il ritrovo dei partecipanti è previsto alle ore 11 davanti al comune per poi raggiungere la località Serre situata a circa 45 minuti di cammino percorrendo un facile sentiero. Una passeggiata adatta alle famiglie con partenza e ritorno dalla Villo di Ostana accompagnati da canti collettivi della tradizione popolare. Il pranzo sarà al sacco sui verdi prati del Serre. Alle ore 16 è prevista l’assegnazione del premio di danza Ostana 2021. In caso di pioggia l’evento si terrà comunque in strutture coperte. Info: www.facebook.com/chambradoc

 

A Sanfront sabato 11 settembre, a partire dalle ore 20.30, è in programma una “Notturna a Balma Boves”: escursione con visita guidata in notturna alla Borgata museo sulle pendici del Mombracco. L’itinerario prevede la partenza dalla frazione di Rocchetta di Sanfront (520m) alla Borgata (650m). Quindi escursione con visita a Balma Boves avvolta nella magica luce notturna, per scoprirne la storia, le leggende, e percorrere nel silenzio della notte il suo sentiero nel bosco. Il tempo complessivo di percorrenza è di circa due ore. Consigliati: scarponi o scarpe da trekking, abbigliamento adatto a condizioni meteo variabili (pile, giacca a vento, berretto), borraccia, bastoncini (facoltativi), pila frontale o torcia). L’escursione sarà condotta da una guida naturalistica riconosciuta dalla Regione Piemonte; la guida si riserva comunque la facoltà di modificare l’itinerario, anche il giorno precedente l’escursione, in caso di condizioni meteo sfavorevoli o pericoli oggettivi, previo avviso telefonico ai partecipanti. Info: www.facebook.com/vesulus

 

Paesi in festa

 

A Crissolo nel fine settimana è in programma “Il segreto di Annibale”, rievocazione storica per ricordare che nel 218 a.C., alla testa di 30mila uomini, 10mila cavalli e 37 elefanti, Annibale ha attraversato le Alpi per iniziare la campagna della Seconda guerra punica; la ricerca archeologica ha individuato il Colle delle Traversette come punto di attraversamento. Sabato 11, dalle 14, e domenica 12 settembre, dalle 10.30, sarà possibile visitare la ricostruzione degli accampamenti e partecipare ad una serie di attività didattiche interattive (dalla tessitura al telaio alla costruzione dell’armatura). Domenica 12 settembre intorno alle 16 andrà in scena la grande battaglia: l’epico scontro fra Roma e Cartagine alle sorgenti del Po: Hannibal ad portas!

Possibilità di degustare prodotti tipici, pranzare e cenare in tutto il paese, così come in località Spiaggia (luogo della rievocazione). Info e programma completo: www.comune.crissolo.cn.it

 

A Cardè la festa patronale della Salesea 2021 si svilupperà fino a lunedì nell’area tra il campo sportivo e la piazza del municipio (che ospita il luna park), nel centro del paese. Sabato 11 settembre il servizio ristorazione sfornerà, dalle 19,30, una vasta scelta di antipasti, carne alla griglia e dolci. Dalle 22 spazio alla musica dal vivo con la band “Elemento 90”, che infiammerà il pubblico con le migliori hits italiane e straniere. Domenica 12 settembre, giorno della festa patronale dedicata alla Madonna della Salesea, alle 10,30, celebrazione della messa nel santuario della Salesea. In serata, dalle 19,30, apericena “black and white” dei Ciapagalin-e accompagnata da deejay set. Per l’ingresso a pranzi e cene è obbligatorio il Green pass. La festa prosegue lunedì 13 settembre. Durante i giorni della festa sarà presente il luna park per bambini e ragazzi, allestito sulla piazza del Comune. Info: www.facebook.com/proloco.carde

 

A Moretta appuntamento con “Grigna co’ ti”: sabato 11 settembre si concludono le tre serate all’insegna del divertimento e del sorriso. Alle 21 in piazza Castello andrà in scena lo spettacolo “Pino e gli anticorpi”, presentato da Mario Piccioni di Granda Channel. Durante la serata verranno applicate le norme per il distanziamento e le misure di sicurezza anti Covid. Necessaria la prenotazione. Info: www.facebook.com/prolocomoretta

 

A Bergolo appuntamento con la rassegna “I sapori della pietra”: musica, appuntamenti culturali, spettacolo pirotecnico ed enogastronomia caratterizzeranno il fine settimana.

Si comincia sabato 11, alle 19.30, con la cena per le vie del borgo accompagnata dai Mayday in un itinerario musicale nel rock inglese dai Beatles agli anni Duemila. La serata terminerà, alle 22.30,

con i fuochi d’artificio in musica. Domenica 12 settembre, alle 10, sarà celebrata la Messa al Teatro della pietra, seguita dalla consegna del premio Fedeltà alla Langa e del riconoscimento al vincitore del concorso d’arte. Alle 16.30, al Teatro della pietra, ci sarà il concerto del quartetto Aires, ensemble veneziano che proporrà un concerto per fisarmonica, in un caleidoscopico viaggio nell’universo timbrico di uno strumento, capace di intrecciare la musica classica e quella moderna. Info: www.comune.bergolo.cn.it

 

A Montà prosegue la sagra con eventi e in piazza San Michele, l'enoteca della Sagra “Il salotto” e il punto enogastronomico. Sabato 11 settembre è in programma il concerto dei Gemelli del Gol e domenica 12 con “La Rive Droite” insieme ai Tanz Akademie e agli Astor Novas. Lunedì 13, al mattino ci sarà la fiera commerciale e agricola in piazza Vittorio Veneto.

Info: www.facebook.com/proloco.monta

 

A Borgo San Dalmazzo le celebrazioni per la festa patronale di Monserrato avranno il loro culmine nella giornata di domenica 12 settembre. Dalle 10.30 sarà visitabile la collettiva fotografica “Amunse 2.0”, curata da Veruschka Verista e sarà inoltre consultabile un punto informativo di Autismo Help Cuneo. Alle 12 si terrà la consegna della Costituzione ai diciottenni, dalle 15 intrattenimento per grandi e bambini con Giochi Lodobus e Mago Trinchetto, dalle 17 spettacolo con “Bubble Streets Cirkus” con Juriy Longhi, con ingresso gratuito previa esibizione del Green Pass. Alle ore 19 la polenta presso il ristorante Amunse, alle 21 la chiusura della giornata con Soul Saudade Trio, con la collaborazione dell’Istituto Musicale “Dalmazzo Rosso”.

Info: www.facebook.com/associazionesantuario.monserrato

 

Eventi culturali e non solo

 

A Santo Stefano Belbo torna l’appuntamento con il Pavese Festival, rassegna tra musica, arte, teatro e libri che ogni anno invita grandi protagonisti del panorama culturale italiano a dialogare con lo scrittore, le sue opere e i luoghi che le hanno ispirate.  Sabato 11 settembre alle ore 11 ci sarà la presentazione del libro “Ciò che nel silenzio non tace”. Alle ore 21.30 è atteso Omar Pedrini che condurrà il pubblico in un viaggio tra letture e musica. Domenica 12 settembre si apre alle 11.00 con la presentazione del progetto performativo “This Must Be Ultra”. Alle ore 17.30 lo stesso palco ospiterà Colapesce e Dimartino in dialogo con il giornalista Massimo Cotto. Alle ore 21.30 è in programma lo spettacolo “Caro Maestro”. Info: www.fondazionecesarepavese.it e www.facebook.com/FondazioneCesarePavese

 

Ad Alba è in programma la Maratona Fenogliana, occasione per ascoltare e per dare voce alla scrittura di Beppe Fenoglio. L’evento si svolgerà nel Cortile della Maddalena alle ore 15.00 di domenica 12 settembre. Per questa edizione sono stati scelti i Racconti fantastici di Beppe Fenoglio, a cura di Luca Bufano. I testi mostrano un Fenoglio inedito e imprevedibile, autore di racconti di mare e di guerra, ambientati nei secoli passati, che rivelano anche l’interesse dello scrittore per il genere fantastico e in particolare per Edgar Allan Poe. A introdurre le letture sarà lo scrittore torinese Fabio Geda e l’accompagnamento musicale sarà a cura del cantautore bresciano Alessandro Sipolo. Prenotazione obbligatoria, richiesto il green pass.

Tutte le info: www.centrostudibeppefenoglio.it

 

Si terrà domenica 12 settembre l’ultimo appuntamento de “La via selvatica”: alle alla Tenuta Monsordo Bernardina, in località San Cassiano ad Alba. Alle 18.00 il semiologo e scrittore Stefano Bartezzaghi esplorerà, con Matteo Caccia, il tema proprio delle conversazioni svelando come “la lingua cresca in noi spontanea, coi suoi frutti, i fiori, i rovi, i veleni. Cultura, o coltura, è provarsi a ordinare la selva senza sradicarla e senza rinunciare all’energia che la origina”.

Alle 19.00 il funambolo Andrea Loreni per la prima volta camminerà sulle vigne, una lunga traversata di 110 metri a 15 metri d’altezza, in un percorso di nuovi sguardi per andare oltre la paura e riscoprire l’autenticità e la bellezza di luoghi ancora intatti.

Evento aperto al pubblico, con posti limitati, prenotazione scrivendo a: eventi@ceretto.com

Info: www.ceretto.com/it/via-selvatica

 

“Sentieri dei frescanti” è un progetto rivolto a valorizzare il ricchissimo patrimonio artistico del Roero. Domenica 12 settembre, per tutto il giorno, tornerà l'appuntamento con l’atteso Gran Tour del Barocco: l’illusione della pittura tra enigmi e trompe l’oeil. Ne saranno protagonisti Guarene, con l’affascinante Chiesa della Santissima Annunziata, la Cappella gentilizia del Santissimo Crocifisso, mentre a Magliano Alfieri e a Castagnito l’iniziativa riguarderà la curiosa Chiesa di San Bernardo da Chiaravalle, con il suo enigmatico affresco. Il programma prevede l’apertura dalle 10.30 alle 12 e dalle 15 alle 18.30. Info: www.facebook.com/sentierideifrescanti

 

Appuntamento con la lettura

 

Ad Alba nel fine settimana è in programma la “Notte Bianca” che prenderà il via sabato 11 settembre alle 17 con presentazioni di libri nelle librerie della città.

Domenica 12 settembre, la mattina sarà interamente dedicata al pubblico dei più piccoli grazie ai laboratori di lettura e creatività. Alle 10.30, la libreria Marameo, insieme all’illustratrice Leonora Camusso, farà scoprire ai bambini partecipanti i tanti animali che vivono sul nostro

pianeta, raccontando la collana “Atlante della biodiversità”. Subito dopo, alle 11,30, la libreria

San Paolo proporrà la versione kamishibai del libro “Cos’ho in testa?”. Per prendere parte al singolo incontro occorre essere in possesso del green pass e prenotare, facendo riferimento alle librerie. Info e programma completo della manifestazione: www.comune.alba.cn.it

 

Domenica 12 settembre, a Sinio ritorna la tradizione della “Giornata della biblioteca”: i libri nuovi acquistati nel corso dell’anno scenderanno in piazza, dalle 10 sino a sera, per incontrare

e fasi conoscere dai lettori con il prestito aperto per tutto il giorno. Alle 11 verrà presentato

il secondo libro di Margherita Alessandria, intitolato “E altro ancora”.

Alle 15, la Compagnia del Nostro Teatro di Sinio offrirà le scene più significative dei 40 anni di attività. Sarà ospite lo scrittore braidese Salvatore Gargiulo con la presentazione del suo libro “Uno strano caso a Sinio”. Info: www.comune.sinio.cn.it

 

Domenica 12 settembre Narzole in via Pace si trasformerà in una grande “Biblioteca a cielo aperto”, su iniziativa dell'associazione Narzole20. Le persone diventeranno libri, raccontando

la propria storia. I visitatori saranno i "lettori" dei libri, potranno ascoltare le storie e, a fine racconto, fare delle domande ai libri. Ci sono anche angoli dedicati ai più piccoli con

letture animate e divertenti laboratori. Per gli adulti, invece, ci saranno tre sezioni tematiche, ognuna composta da due libri viventi. L'intero evento si svolgerà all'aperto e sarà garantito il

distanziamento fra le persone. Mascherina e green pass saranno obbligatori.

Info: www.facebook.com/NARZOLe20

 

Sabato 11 settembre alle ore 17.30 in piazza Möckmühl a Cherasco verrà presentato il libro “Cercare l’impossibile senza essere diversi”, opera di Simone Patania, cheraschese speciale di 22 anni, che scrive attraverso un programma al computer a scansione letterale e vocale. Nel libro Simone narra la sua storia tra pregiudizi, giudizi, certe parole poco appropriate, un racconto sincero e autobiografico sulle difficoltà del convivere con la disabilità. La presentazione si svolgerà nel rispetto delle direttive anti-Covid. Posti a sedere, ingresso gratuito, green pass obbligatorio.

Info: www.facebook.com/AssociazioneCherascoYoung

 

A Magliano Alfieri, nel giardino affacciato al Belvedere domenica 12 settembre, nell’ambito del progetto “Leggere ovunque”, è in programma un evento rivolto primariamente ai bambini e alle famiglie, con lo spettacolo artistico “Merlino e la Dama del Lago”, che, tra rituali di invocazione, spiritelli dei boschi, collari d’oro e tesori, a partire dalle ore 17 ripercorrerà i miti del ciclo bretone rivisitati in chiave langarola, grazie alle performance di Giulia Cammarota e Fiammetta Lari.

Info: www.leggereovunque.it

 

A Mondovì torna fino al 12 settembre la nuova edizione di “Illustrada - Libri per ragazzi scritti e

disegnati”, festival nato per promuovere la lettura nel territorio. Appuntamento ai Giardini del Belvedere di Mondovì con mostre, laboratori creativi per bambini, letture, presentazioni, incontri l’autore, dj-set, una merenda sinoira, una cena disegnata, una mostra mercato.Tra le iniziative del festival, nelle giornate di sabato 11 e domenica 12, ci sono anche tre laboratori creativi per i più piccoli tenuti dall’illustratore cuneese Marco Somà che prendono spunto dai suoi albi illustrati. Alcune delle attività sono gratuite, prenotazione obbligatoria online. Info: www.illustrada.it

 

Solidarietà

 

Sabato 11 settembre dalle ore 16 alle ore 22.30 si rinnova a Cuneo presso la piazza Audifreddi (vicino al comune) l’appuntamento "la Giornata del Naso Rosso". In questa giornata l’associazione cuneese CÔNIVIP, i volontari clown di corsia nata nel 2008, attiva negli ospedali Santa Croce e Carle di Cuneo, presso l’Ospedale Pediatrico Regina Margherita di Torino e in molteplici strutture sul territorio, porterà una ventata di allegria e positività nel cuore di Cuneo.

Dopo due anni di assenza dalle piazze, ritornano con la loro carica di ottimismo, voglia di vivere, condivisione dei propri ideali, allegria. Dal pomeriggio ci saranno bolle di sapone, giochi, giocoleria, magia e verranno distribuiti molteplici sorrisi, palloncini colorati e abbracci a distanza, due volte i volontari di CÔNIVIP stopperanno ogni altra attività per esibirsi in un buffo spettacolo olimpionico.
P.S. Se andate, andate attenti ai clown Controllori, saranno loro ad evitare assembramenti, e far si che la festa sia solo festa. Info: www.facebook.com/conivip.odv

 

A otto anni dalla scomparsa, il Rotary Club di Alba organizza un evento benefico per ricordare la memoria di Salvino Camera, per molti anni stimato primario del reparto di Chirurgia dell’ospedale San Lazzaro. Domenica 12 settembre si terrà l’ormai tradizionale “Memorial Salvino Camera”, una camminata non competitiva, aperta a tutti, che prenderà il via da Verduno alle 14,30. La camminata, che sarà preceduta da una visita della mostra allestita presso i locali del Municipio, si

snoderà su un facile percorso ad anello di 5 chilometri, attraverso gli spettacolari paesaggi dei vigneti del Barolo e del Pelaverga patrimonio Unesco. La giornata si concluderà con un’apericena organizzata in collaborazione con la Cantina “I Bré” di Verduno. La quota di partecipazione, di 20 euro, sarà interamente devoluta a finanziare le attività dell’ospedale di Wamba.

Info: www.facebook.com/rotaryclubalba1956

 

Appuntamento ad Alba per “Corri sotto le torri”, fissato per domenica 12 settembre (con

ritrovo dalle 8.30 e partenza alle 10) in piazza Garibaldi. Sono previste varie categorie.

Si parte dalla corsa di 8 km lungo un percorso nel cuore della città e attraverso i suoi

viali alberati. Sullo stesso percorso si svolgerà anche “Alba nel cuore”, la camminata che

ha come obiettivo il finanziamento della Fondazione Ospedale di Alba e Bra onlus.

Per i più giovani è previsto un percorso ridotto di 4 chilometri. Per partecipare alla corsa è necessario confermare di essere in possesso di un certificato medico (agonistico o non agonistico), non richiesto per la camminata. Sarà necessario sottoscrivere l’autodichiarazione Covid19. La quota di partecipazione è fissata in 10 euro (che sarà subito rimborsata con un buono spesa Conad della stessa cifra). Le iscrizioni si raccolgono sino al 10 settembre. Eventuali pettorali rimanenti saranno posti in vendita sabato in piazza Duomo e domenica in piazza Garibaldi.

Info: www.triangolosport.it/corri-sotto-le-torri

 

Porte aperte al Canile di Cuneo, rifugio municipale, l’occasione giusta per conoscere una bella realtà e magari per adottare un amico a 4 zampe. Appuntamento sabato 11 settembre in via Torino 78: il mattino dalle 10 alle 12,30 e il pomeriggio dalle 14 alle 18 ci sarà la possibilità di fare una visita guidata in canile con intrattenimento per i più piccoli e un rinfresco offerto a tutti i partecipanti. I volontari della L.I.D.A. (Lega Italiana Diritti degli Animali) che gestiscono la struttura, saranno felici di accogliere i visitatori, guidandoli all'interno del Canile e del Rifugio, fornendo loro tutte le notizie sugli ospiti, dando spiegazioni sul funzionamento della struttura e tutta la prassi per le adozioni dei cani. Lo stesso per quanto riguarda la segnalazione agli organi preposti per la cattura/ritiro di un cane, randagio, vagante. Info: www.facebook.com/canileLIDAcuneo

 

Iniziative varie

 

Sabato 11 settembre il progetto ‘ISTANDISTISTANTI – Storie dal futuro’ si racconterà al pubblico a borgata Paraloup a Rittana con l’evento ‘Storie dal futuro’. Nel pomeriggio, a cui sarà possibile partecipare gratuitamente con obbligo di mascherina e green pass, dalle ore 14 alle ore 19 saranno visitabili le installazioni artistiche site-specific di sound art, video-animazione e photo stories presso le baite Perona, Anello Forte e Barberis.

Alle ore 18 il teatro en plein air di Paraloup sarà la cornice della rappresentazione teatrale ‘istanti (r)esistenti’. Per lo spettacolo, fruibile da un massimo di sessanta spettatori, è richiesta la prenotazione sulla piattaforma Eventbrite (link disponibile sul sito www.istantidistanti.it).

Info: www.facebook.com/borgataparaloup

 

Sabato 11 settembre appuntamento con la Ruota d’Oro, manifestazione che vedrà protagoniste le strade della valle Stura, spartiacque tra le Alpi Marittime e le Cozie.  A Cuneo la partenza e l’arrivo della manifestazione con un percorso che si svilupperà su un totale di 150 km con oltre 40 prove cronometrate. Ritrovo dalle 8,30 alle 9 in piazza Virginio, su appuntamento per le verifiche e la consegna road book. Alle 9 saluto ai partecipanti, poi si continua con il briefing e la partenza del primo equipaggio alle 9,31. Inizia così il tour direzione nord ovest con risalita della valle Stura fino al Colle della Maddalena e al confine di Stato. Lungo il percorso si svolgeranno le prove

cronometrate. Alle 13,30 circa è previsto il pranzo a Pietraporzio. Si riparte alle 14,31 con la

prosecuzione del tour per l’arrivo a Cuneo alle 17.01. A chiudere sarà la premiazione finale.

Info www.ruotadoro.it e  www.scuderiaveltro.it

 

Continuano le iniziative Drive Earth a Limone Piemonte per un settembre all'insegna dei motori. Nel fine settimana dell’11 e 12 settembre saranno protagoniste le auto da rally storiche degli anni ‘70, ‘80 e ‘90 e le Alfa Romeo del club torinese “Essere Biscioni”, che raggruppa appassionati del prestigioso marchio di vetture sportive. Si parte sabato 11 settembre con l’esposizione nel centro storico di alcune auto iconiche da rally e delle più belle produzioni Alfa Romeo dei Biscioni. Domenica 12 settembre, invece, è in programma il Lancia Delta Parade per le vie del centro e lungo il circuito dell’anello del Maneggio, mentre i Biscioni saranno impegnati in prove speciali sui tracciati in quota della Perla della Alpi Marittime. Sempre domenica 12 si potrà ammirare la 500 Abarth che resterà esposta per tutta la mattinata, mentre nel pomeriggio sarà protagonista di prove su strada con percorso in staffetta e safety car di apertura.

Info: www.driveearth.it

Bruna Aimar

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium