/ Cronaca

Cronaca | 09 settembre 2021, 12:18

Fuga di gas in centro a Magliano Alpi: evacuati bar, banca, negozi e appartamenti

Sul posto ingente mobilitazione di Vigili del fuoco, Carabinieri e Polizia locale. Già presenti anche i tecnici, che dovranno riparare il gasdotto, tranciato da una ditta di scavi nel corso di lavori

I soccorsi giunti in via Langhe, a Magliano Alpi

I soccorsi giunti in via Langhe, a Magliano Alpi

Vigili del fuoco, Carabinieri, Polizia locale e tecnici specializzati sono al lavoro, a Magliano Alpi, per una fuga di gas.

In via Langhe, all’altezza del civico 174, una ditta di scavi, durante dei lavori, ha tranciato la tubazione della media pressione del gas metano, in pieno centro città.

È quindi scattato l’allarme, e sul posto sono state fatte convergere le squadre dei Vigili del fuoco di Mondovì, Dogliani, la prima partenza di Cuneo, il “carro autoprotettori” (gli apparecchi che permettono una respirazione autonoma) e un funzionario del Comando provinciale.

Insieme ai Vigili del fuoco, i Carabinieri di Morozzo, Trinità e la Polizia locale.

Le autorità hanno disposto l’evacuazione di una quarantina di persone.

Sono state sgomberate la banca, il bar, un market e le abitazioni del circondario, in attesa che i tecnici della ditta “2i Rete Gas”, attualmente sul posto insieme ai soccorsi, riparino il gasdotto.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium