/ Eventi

Eventi | 06 settembre 2021, 07:30

Dogliani, Cecilia Strada nel ricordo del padre: "Un Gino Strada che non parla piace a tutti" (VIDEO)

Il Festival della TV di Dogliani ieri ha ospitato Cecilia Strada, figlia di Gino Strada, fondatore di Emergency, scomparso di recente. Presente anche l'ex magistrato Gherardo Colombo, presidente onorario della ONG Resq People Saving People

Cecilia Strada e Gherardo Colombo

Cecilia Strada e Gherardo Colombo

Un incontro toccante, profondo ed emozionante. Ieri Dogliani, in occasione del Festival della TV e nuovi media, ha ospitato Cecilia Strada, figlia di Gino Strada, il fondatore di Emergency scomparso lo scorso 13 agosto. Un'ora densa di sentimenti a tratti contrastanti.

Dall'amarezza per gli ostacoli incontrati dal padre nella preziosa opera di solidarietà, si è passati nel descrivere l'immensa gioia provata in occasione del recente soccorso di 166 migranti nel Mediterraneo. Un intervento realizzato grazie all'ausilio della nave della ONG "Resq People Saving People". Drastica e pesante l'affermazione di Cecilia al pensiero di tutte quelle persone che hanno contrastato l'opera di suo padre: "Un Gino Strada che non parla piace a tutti".  Ecco un passaggio del suo intervento:

Presente per l'occasione anche l'ex magistrato Gherardo Colombo, protagonista di inchieste storiche come quella contro la loggia P2. Oggi Colombo, che ha deciso di lasciare la magistratura con 15 anni di anticipo, dedica tempo ed impegno nell'attività di soccorso della ONG "Resq People Saving People", di cui è presidente onorario. Eccolo nell'intervista rilasciata ai nostri microfoni:

 

Matteo La Viola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium