/ Attualità

Attualità | 02 settembre 2021, 12:14

Lutto nel mondo sindacale cuneese. E' morto Leonardo Grande, operaio edile

Morto all'ospedale di Verduno la salma verrà trasferita a Francavilla Marittima in provincia di Cosenza, luogo dove è nato e dove aveva vissuto negli ultimi anni

Lutto nel mondo sindacale cuneese. E' morto Leonardo Grande, operaio edile

Lutto nel mondo del lavoro per la morte di Leonardo Grande, sindacalista legato al comparto edile. A ricordarlo la segreteria provinciale della Cgil dove per decenni Grande si è impegnato nell'attività sindacale.         

74enne calabrese di origine è nato a Francavilla Marittima in provincia di Cosenza. Si trasferì in provincia di Cuneo dove ha esercitato la professione di operaio per la Franco Barberis di Alba.

Da qualche anno era ritornato nella sua terra di origine. Negli ultimi giorno era ricoverato all'ospedale di Verduno dove Leonardo Grande si è spento. Qui nell'albese viveva ancora uno dei figli.

La salma è stata composta e sarà trasportata a Francavilla Marittima dove si terranno i funerali.

Un uomo sempre pronto ad aiutare chi era in difficoltà - lo ricorda la Cgil Cuneo -
Grande è sempre stato dalla parte del lavoro e dei lavoratori edili. Gli piaceva discutere, voleva capire e se non era d'accordo si batteva per difendere la propria opinione, era in tutti i sensi una persona leale e preziosa."

"Ciao Leo la CGIL e la Fillea CGIL non possono che ringraziarti per la tua passione, gli insegnamenti e il tempo che ci hai dedicato. "

Daniele Caponnetto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium