/ Cronaca

Cronaca | 30 agosto 2021, 18:26

Non ce l'ha fatta il centauro coinvolto nell'incidente di Ruffia. Terza vittima in 48 ore sulle strade della Granda

Dopo ore di lotta tra la vita e la morte l'equipe medico sanitario ha constatato il decesso del 53enne ricoverato dopo l'incidente alle 14 all'ospedale S.S. Annunziata di Savigliano

Non ce l'ha fatta il centauro coinvolto nell'incidente di Ruffia. Terza vittima in 48 ore sulle strade della Granda

Un'altra vittima in moto per le strade della provincia di Cuneo. Non ce l'ha fatta il 53enne trasportato in gravi condizioni all'ospedale S.S. Annunziata di Savigliano.

L'incidente nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 30 agosto, verso le 14, in strada Monasterolo, tra Ruffia e Villanova Solaro. Il terribile scontro tra la moto e la vettura all'altezza dell'incrocio per Scarnafigi. 

Dopo ore di lotta tra la vita e la morte l'equipe medico sanitario ha constatato il decesso di Danilo Ronco, titolare del ristorante castello del Solaro di Villanova Solaro.

E' la terza vittima in moto nell'arco di 48 ore.

La prima sabato 28 agosto sul Colle della Maddalena dove a causa di un capriolo che gli ha tagliato la strada è deceduto sul colpo Durbin Gilles, 61 enne residente a Tallard in Francia.

Ieri un altro drammatico incidente a Cortemila, dove ha perso la vita Daniele Cartolaro, 44enne residente a Trofarello.

Sempre ieri, in tarda serata, un'altra moto era finita fuori strada a Demonte, ancora sulla statale del Colle della Maddalena. Alla guida un 46enne, ricoverato in gravissime condizioni al Santa Croce di Cuneo.

Daniele Caponnetto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium