/ Cronaca

Cronaca | 17 luglio 2021, 18:13

Distrutto dalla grandine il laghetto di Loto a Vezza d'Alba

Per questioni di sicurezza non è al momento possibile visitarlo. Non sono quantificabili i danni alla fauna ittica

Distrutto dalla grandine il laghetto di Loto a Vezza d'Alba

La grandinata di martedì scorso 13 luglio ha causato danni non solo a Castellinaldo e in alcuni comuni del Roero, rovinando colture e vigneti, ma anche a Vezza d'Alba in particolare in zona Vars, Socco, Madernassa, Monbello e la vallata rio Borbore verso Canale. 

Purtroppo, a farne le spese anche l'incantevole laghetto del Loto a Vezza d'Alba in località Valtesio (sul percorso del sentiero del Trifolao) la cui fioritura è stata purtroppo quasi interamente distrutta dalla furia del maltempo: il lago si è riempito di fango, rami e detriti, la staccionata divelta è crollata per oltre una decina di metri. 

Il laghetto di fiori di Loto, di proprietà e gestito da un privato, si affaccia su un percorso escursionistico.

Popolato da tartarughe e pesci, resta ora da quantificare il danno alla fauna ittica. Il terreno è al momento inagibile. Per questioni di sicurezza non è possibile visitarlo. 

Tiziana Fantino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium