ELEZIONI POLITICHE 25 SETTEMBRE 2022
 / Attualità

Attualità | 28 giugno 2021, 16:32

Sommariva del Bosco dà l’ultimo saluto al 67enne caduto in bici nei boschi di Pocapaglia

Appassionato sportivo, Nino Longo Vaschetti era conosciuto in paese per avere gestito per lungo tempo il negozio di ortofrutta della famiglia. Nel pomeriggio di domani le esequie

Sebastiano "Nino" Longo Vaschetti

Sebastiano "Nino" Longo Vaschetti

Si svolgeranno domani, martedì 29 giugno, alle ore 15 nella parrocchia dei Santi Giacomo e Filippo di Sommariva del Bosco i funerali di Sebastiano "Nino" Longo Vaschetti, il 67enne ciclista che nella mattinata di sabato 26 giugno è stata vittima di un tragico incidente mentre a bordo della sua mountain bike percorreva un sentiero in una zona boschiva di località Saliceto, nel territorio di Popacaglia.

A dare l’allarme l’amico che, uscito con lui in bicicletta, lo seguiva a poche decine di metri di distanza. L’uomo, appassionato ciclista, si sarebbe prima scontrato con alcuni rami, che gli hanno provocato traumi e ferite anche profonde, dopodiché sarebbe andato a sbattere violentemente contro un albero.

Non è chiaro se a provocare la caduta possa essere stato un precedente malore o semplicemente una fatalità. A nulla sono comunque valsi i soccorsi prestati sul posto dall’emergenza 118, mentre sul posto, oltre ai Carabinieri della Compagnia di Bra, intervenivano anche i Vigili del Fuoco per il recupero della salma.

L’uomo, molto conosciuto nel centro roerino per avere a lungo condotto il negozio di ortofrutta di proprietà della famiglia, lascia la moglie Valeria, il figlio Riccardo e i fratelli Giuseppe e Claudio. Dopo i funerali la salma proseguirà accompagnata dai familiari alla volta del tempio crematorio presso il cimitero di Bra.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium