/ Eventi

Eventi | 23 giugno 2021, 08:00

Neive: in arrivo il VI Memorial Dante Giacosa (FOTO E VIDEO)

Il 26 e 27 giugno l’evento per i 25 anni dalla scomparsa del papà della 500 Fiat

Neive: in arrivo il VI Memorial Dante Giacosa (FOTO E VIDEO)

A Neive, Comune piemontese nella provincia di Cuneo inserito tra i borghi più belli d'Italia e insignito della Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, c'è in programma per i prossimi 26 e 27 giugno una due giorni di eventi per celebrare la figura dell’ingegnere Dante Giacosa, a venticinque anni dalla sua scomparsa.

Dante Giacosa nato per motivi famigliari a Roma, era originario di Neive, tornato nel suo Piemonte dopo gli studi liceali, si laureò in ingegneria meccanica al Politecnico di Torino ed è, a tutt’oggi, considerato uno dei maestri della scuola motoristica italiana.

Il suo primo successo in carriera, all’interno della FIAT, fu lo sviluppo dell’intero progetto della prima 500, quella che al mondo è più conosciuta come “Topolino” e della quale è considerato giustamente il “papà”.

Ma tra le sue “creature”, si possono annoverare altrettante vetture famose, come la Fiat 508 Balilla, la Fiat 2800, la Cisitalia, la gloriosa Campagnola prodotta per oltre trent’anni, fino al 1987 e utilizzata tra l’80 e il 2007 sia da Papa Giovanni Paolo II, che da Papa Benedetto XVI.

In assoluto però, tra le vetture di maggior successo sulle quali l’ingegner Giacosa aveva posto il suo talento, non possono non essere menzionate la 600, la 600 Multipla e la Nuova Fiat 500, il cui progetto porta Giacosa nel 1959 ad essere insignito del premio Compasso d'Oro.

La due giorni neivese, oltre a proporre all’interno della Torre dell’Orologio una mostra fotografica e documentale dedicata all’illustre concittadino, presenterà al pubblico la prima edizione del Premio Eleganza, un’esposizione di auto d’epoca e di design, tra cui la Topolino, la Cisitalia, la Zero, la Granluce e la Touring, che avverrà all’interno dei giardini di ville private e nei punti di maggiore valenza paesaggistica, storica e culturale. Inoltre si terrà un Congresso dedicato alla figura professionale di Dante Giacosa, che vedrà tra gli ospiti il famoso designer Giorgietto Giugiaro e il designer Enrico Fumia.

Ad arricchire l’evento non poteva mancare il Raduno delle Cinquecento d’Epoca, che prevede un tour della piccola vettura storica lungo il percorso che collega le tre torri: Castagnole, Barbaresco, Neive e che si concluderà con una sfilata nel centro storico.

A Neive inoltre, ci sarà in esposizione grazie alla Stellantis, il nuovo gruppo nato dalla fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e PSA Peugeot Citroën, la nuova Fiat 500 elettrica.

Il programma nel dettaglio prevede l’inaugurazione il 26 giugno alle ore 10 con l’apertura della mostra dedicata a Dante Giacosa nella Torre dell’Orologio e l’esposizione delle vetture d’epoca nel centro storico; alle 15 la sfilata della 500 d’epoca con la partenza per il tour sulle colline patrimonio Unesco.

Domenica 27 giugno a partire dalle ore 10 l’apertura della mostra fotografica, l’esposizione delle auto d’epoca e alle 11.00 l’apertura del congresso dedicato alla figura di Dante Giacosa; alle 12 il 1° Premio Eleganza che si terrà nel centro storico del borgo medievale e alle 16.30 la premiazione delle 500 d’epoca in piazza Garibaldi.

Andrea Olimpi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium