/ Solidarietà

Solidarietà | 30 maggio 2021, 09:30

Al via il progetto Presidio 4.0, appello della Caritas Alba: "Cerchiamo volontari"

Il progetto Presidio di Caritas Italiana è giunto alla sua quarta edizione. Si pone l’obiettivo di costruire azioni di sistema in grado di intervenire efficacemente nell’ambito dello sfruttamento lavorativo

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

A giugno, la Caritas albese avvierà le attività di Presidio 4.0.           

Il Progetto Presidio di Caritas Italiana è giunto alla sua quarta edizione. Si pone l’obiettivo di costruire azioni di sistema in grado di intervenire efficacemente nell’ambito dello sfruttamento lavorativo, tutelando i lavoratori e le lavoratrici in evidente stato di bisogno, e promuovendo al contempo la filiera etica attraverso attività di sensibilizzazione e di dialogo con le Istituzioni locali e nazionali.

L'attività di Presidio 4.0 prevede presidi fissi e mobili, ascolto delle condizioni di vita e di lavoro dei migranti, inserimento dei dati raccolti nel database nazionale, rafforzamento delle reti con gli enti e le Istituzioni locali, per favorire il raccordo con le organizzazioni di categoria e di rappresentanza delle imprese e delle aziende al fine di attivare sui territori azioni di advocacy.

Per questo motivo, la Caritas albese lancia l'appello: "Cerchiamo volontari in grado di accompagnare l’operatore durante le attività ordinarie come, ad esempio: ascolto degli utenti durante le ore di ufficio, orientamento e accompagnamento dei lavoratori stagionali, monitoraggio durante i presidi mobili nei centri di accoglienza, nelle vigne e nei luoghi maggiormente frequentati dai migranti, raccolta dei dati nell’apposita banca dati".

I volontari che si dimostreranno interessati alla collaborazione, verranno precedentemente accolti dall’operatore di Presidio (Arca Maria Sgarro) e parteciperanno a dei primi incontri di formazione e informazione.

Info e contatti: albapresidio@gmail.com; 350.0406600 – 0173.440720.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium