/ Solidarietà

Solidarietà | 16 maggio 2021, 11:41

Oltre 11 mila euro già raccolti per la campagna di raccolta fondi in ricordo di Mattia Sartori

Serviranno per l’acquisto di un ecografo cardiaco pediatrico per l’associazione Amici dei Bambini Cardiopatici Onlus di Torino, sarà poi donato alla Cardiologia del Regina Margherita

Oltre 11 mila euro già raccolti per la campagna di raccolta fondi in ricordo di Mattia Sartori

Procede spedita la raccolta fondi in memoria del piccolo Mattia Sartori sulla piattaforma GoFundMe (link qui). In due giorni sono già stati donati oltre 11 mila euro, obiettivo arrivare a 45 mila euro per l’acquisto di un ecografo cardiaco pediatrico (Ecografo Philips Affiniti CVx) che sarà poi donato alla Cardiologia del Regina Margherita.

La campagna è organizzata dall’associazione Amici dei Bambini Cardiopatici Onlus di Torino insieme su iniziativa dei genitori di Mattia, Laura e Giuseppe, nel giorno del suo onomastico.

Il piccolo Mattia Sartori, originario di Roreto di Cherascoo, è venuto a mancare lo scorso 11 maggio, a soli cinque anni, in seguito una complicazione dopo un delicato intervento al cuore. 

Le sue cornee e parte del suo cuore sono state donate ad altri bambini. “Donare è vita e Mattia Sartori di Roreto di Cherasco- scrivono dall’associazione - rivivrà negli occhi dei bambini che hanno ricevuto le sue cornee e parte del suo cuore. Il ricordo di Mattia sarà sempre nel cuore di chiunque abbia condiviso con lui anche un solo momento segno inequivocabile che la leggerezza e i suoi sorrisi che ha trasmesso sono stati un dono impagabile”. 

La donazione è infatti prioritaria per svolgere diagnosi approfondite dei piccoli pazienti, nati con cardiopatie congenite e cardiopatie complesse che si manifestano dopo la nascita. Molte di queste cardiopatie richiedono interventi importanti ed anche trapianti di cuore. I beneficiari diretti saranno i piccoli pazienti visitati all'anno nei reparti di Cardiologia e di Cardiochirurgia dell'Ospedale Regina Margherita, che sono 10.000 ogni anno. L'Associazione inoltre stima che i beneficiari indiretti ammontino a 20.000 ogni anno.

“Solo con i migliori medici e le migliori tecnologie possiamo ottenere risultati straordinari - commenta Marina De Nardo, presidente dell’associazione - di tante gocce è fatto il mare, non dimentichiamocelo mai”. 

Per chi non avesse una carta di credito è possibile effettuare anche la donazione con bonifico bancario:

IBAN: IT 25 H 02008 01107 00000 8301910

intestato a ASSOCIAZIONE AMICI BAMBINI CARDIOPATICI ONLUS

causale: CONTRIBUTO ECOGRAFO IN MEMORIA MATTIA SARTORI

cg

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium