/ Politica

Politica | 15 maggio 2021, 19:51

Alba, dal centrodestra “pieno e incondizionato sostegno" al sindaco Bo: "La sua leadership non è in discussione”

Gruppi consiliari e partiti della coalizione intervengono sul caso della "cabina di regìa" richiesta da Cirio ribadendo "totale fiducia" al primo cittadino: "La sua libera azione di governo ha portato risultati storici per la nostra città"

Il sindaco albese Carlo Bo (foto Barbara Guazzone)

Il sindaco albese Carlo Bo (foto Barbara Guazzone)

Continua a fare discutere nei palazzi della politica albese quanto riportato dal nostro giornale (leggi qui) in merito dell’ultimo vertice della maggioranza di centrodestra e alla richiesta, avanzata in quella sede dal governatore Cirio, di una cabina di regìa volta a governare le fibrillazioni interne alla coalizione. Sul tema nei giorni scorsi erano intervenuti i consiglieri dell’opposizione di Uniti per Alba, come anche il Circolo Pd Alba Roddi, unitamente alla segreteria provinciale dei "dem" (qui). Ora a prendere la parola sono gli stessi gruppi consiliari e partiti del centrodestra, sottoscrittori di un documento nel quale esprimono il loro pieno appoggio all’azione del primo cittadino. Lo proponiamo integralmente a seguire.  

***

La leadership del sindaco Carlo Bo non è in discussione e sottolineiamo come la sua libera azione di governo abbia portato risultati storici per la nostra città: innegabili sono i significativi progressi sui grandi dossier della viabilità, dell’autostrada, del terzo ponte e della casa della salute, così come il lavoro fatto per portare ad Alba grandi eventi come il Giro d’Italia, la grande musica e Global Conference on Wine Tourism, che si aggiunge alla Vendemmia Turistica.

A questo si aggiungono i lavori per realizzare la nuova sede dell’Università infermieristica e il Museo del tartufo.

Tutto questo impegno è stato svolto mantenendo attenzione verso l’ordinaria amministrazione, la gestione attenta dei conti del Comune, le azioni di sostegno alle persone svantaggiate e la salvaguardia dell’ambiente.

In questi mesi complicati si è lavorato molto su una serie di nuove iniziative che verranno rese note nei prossimi mesi.

Il valore dell’azione del sindaco e dell’Amministrazione è ancora superiore se si tiene conto che si è realizzata contemporaneamente alla gestione della pandemia di Covid-19 in cui il primo cittadino ha saputo mantenere in sicurezza la popolazione.

I partiti politici e i gruppi consiliari del centrodestra di Alba ribadiscono la totale e incondizionata fiducia al sindaco e al suo operato, ricordando che l’importante opera di confronto interno alla maggioranza si è fino ad oggi naturalmente svolta col coinvolgimento dei partiti e dei consiglieri, con particolare riferimento ai capigruppo dei gruppi consiliari civici presenti in Consiglio comunale.

Questo schema non subirà alcuna alterazione anche nella prossima fase di lavoro finalizzata alla predisposizione di azioni di rilancio per il dopo-Covid.

Anzi, proprio la necessità di raccordare e rilanciare al meglio le tante azioni in cantiere hanno determinato la volontà di potenziare i momenti di confronto all’interno della maggioranza guidata dal sindaco Carlo Bo e che, in sinergia col governo regionale guidato da Alberto Cirio, potrà portare frutti ancor più grandi alla nostra amata Alba.

I gruppi consiliari e i partiti del centrodestra albese

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium