/ Attualità

Attualità | 17 aprile 2021, 12:31

Alba e Bra: parrucchieri ed estetisti aperti domenica 18 aprile

Opzione facoltativa permessa da un’ordinanza dei sindaci Carlo Bo e Gianni Fogliato

Alba e Bra: parrucchieri ed estetisti aperti domenica 18 aprile

                                                                                                
                                                                                                                                                                                                                                                    
Acconciatori/trici ed estetisti/e potranno rimanere aperti ed esercitare la loro attività anche domenica 18 aprile. A deciderlo, raccogliendo l’invito della Confartigianato Cuneo, sono stati i sindaci di Alba Carlo Bo (con l’assessore al Commercio Marco Marcarino) e di Bra Gianni Fogliato, che oggi hanno firmato l’ordinanzadi deroga all’obbligo di chiusura domenicale per la giornata di domani, relativamente a tali categorie.

"Questa opportunità – spiega l’assessore al Commercio Marco Marcarinovuole essere un’occasione in più per un settore penalizzato a lungo da questa pandemia. In questo particolare momento, la priorità è permettere alle attività di lavorare il più possibile, ovviamente in sicurezza".

“Visto l’ingresso della provincia di Cuneo in zona arancione, abbiamo deciso di condividere l’appello che ci è stato rivolto dall’associazione di categoria di settore, concedendo l’apertura al pubblico facoltativa anche per domani, secondo i consueti orari – ha spiegato il sindaco Gianni Fogliato . Crediamo sia un gesto doveroso verso categorie che hanno particolarmente accusato gli effetti economici della pandemia e ci auguriamo possa essere un primo passo per recuperare l’attività perduta in questi mesi, rispondendo anche alle esigenze della clientela”.

L’autorizzazione è estesa anche a domenica 25 aprile e sabato 1° maggio 2021, se la provincia di Cuneo sarà “zona arancione”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium