/ Attualità

Attualità | 06 aprile 2021, 17:15

Boom E-commerce in Granda: Poste Italiane assume quattro addetti al recapito

Nella nostra provincia il dato segna un +119% nel 2020 rispetto al 2019

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

A partire da giovedì 1° aprile sono entrati in servizio nei centri di recapito della provincia di Cuneo, 4 portalettere. La selezione dei neo-assunti è avvenuta tra il personale che ha già lavorato in passato come portalettere o addetto allo smistamento con uno o più contratti a tempo determinato e per una durata complessiva di almeno 9 mesi.

I nuovi ingressi sono stati inseriti nelle attività di consegna di corrispondenza e pacchi in uno dei 16 Centri di recapito presenti sul territorio, per poter supportare le attività legate agli ingenti volumi di pacchi in circolazione sul network postale a seguito dello sviluppo dell’e-commerce.

Prosegue dunque anche attraverso queste assunzioni, l’impegno di Poste Italiane nel creare nuove opportunità di lavoro nel nostro Paese anche in un anno segnato dall’emergenza sanitaria ed economica.

Anche in termini assoluti, i 210 milioni di pacchi consegnati in un anno a livello nazionale (+41% rispetto al 2019, e a dicembre una media record di 1,3 milioni al giorno) hanno segnato un risultato più che raddoppiato rispetto al 2016.

Nel 2020, infatti, in provincia di Cuneo si è registrato un incremento del 119% dei pacchi e-commerce rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium