/ Al Direttore

Al Direttore | 24 marzo 2021, 07:17

Transizione ecologica: la proposta di CGIL Cuneo e della scuola del popolo per un corso di formazione politica

Riceviamo e pubblichiamo

Transizione ecologica: la proposta di CGIL Cuneo e della scuola del popolo per un corso di formazione politica

Gentile Direttore,

la storia della nostra Organizzazione si intreccia in modo naturale alle tematiche ecologiste. Se talvolta, nel corso della nostra storia, il confronto è stato condotto in modo marginale e superficiale, mai ne abbiamo perso di vista la centralità, strettamente legata alle politiche di sviluppo economico, industriale, sociale, al principio di redistribuzione delle ricchezze, alla crescita indivisuale e collettiva dei soggetti.

Le premesse green del Recovery Fund , la pandemìa, il programma conseguente di governo, ci pongono tutti di fronte alla inevitabilità di affrontare e approfondire gli aspetti più significativi del discorso ecologista e ambientalista, rilanciando l’argomento in modo da caricarlo di contenuti e non solo parole.

Da queste premesse è nata la volontà di organizzare un corso di formazione politica e sindacale che ci aiuti a capire e valutare il senso dei cambiamenti in atto, climatici, geografici, antropologici, di produzione e lavoro. Soprattutto che ci dia gli strumenti per affrontarli e la capacità di acquisire prospettive e punti di vista alternativi.

La Cgil e la Scuola del Popolo di Cuneo presentano un programma di quattro incontri  con ospiti di rilievo che, partendo da esperienze e conoscenze diversificate, ci accompagneranno fino a giugno. Si parte con Il climatologo Luca Mercalli che inaugurerà la rassegna Lunedi 29 marzo dalle ore 17,45 alle 19,30, tema della lezione  “Quali conoscenze per capire i cambiamenti climatici e economici".

Il 28 aprile l'incontro terrà con Adriano Favole, docente di antropologia all’università di Torino, e la sua lezione  " Oltre la natura. Diversità culturali e "nuovo" ambientalismo".

Il 26 maggio  Laura Pennacchi, economista e coordinatrice del Forum Economia CGIL, ci parlerà di " Economia verde e democrazia economica ", infine a giugno Maurizio Landini,  Segretario generale CGIL, riannoderà i fili del discorso per farli convergere nello specifico del ruolo del sindacato per una giusta transizione.

La rassegna, dal titolo "Transizione ecologica e futuro prossimo" si svolgerà interamente in videoconferenza Zoom e diretta sulla pagina Facebook di Cgil Cuneo, tutti gli incontri nell'orario 17,45 / 19,30. Chi volesse partecipare interagendo con i relatori può inviare la richiesta per l'accesso alla stanza della videoconferenza all'indirizzo mail organizzazione@cgilcuneo.it.

Grazie,

CGIL Cuneo

Al Direttore

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium