/ Politica

Politica | 02 marzo 2021, 18:47

Ciaburro (FdI), aceto balsamico sloveno: "Essere parte della Comunità Europea non sia un bypass per distruggere centinaia di anni di storia gastronomica d’Italia"

Riceviamo e pubblichiamo

Ciaburro (FdI), aceto balsamico sloveno: "Essere parte della Comunità Europea non sia un bypass per distruggere centinaia di anni di storia gastronomica d’Italia"

L’essere parte della Comunità Europea non può essere un bypass per poter distruggere centinaia di anni di storia gastronomica d’Italia.

Da sempre i nostri produttori sono eccellenza mondiale nel conservare la storia millenaria dei nostro prodotti alimentari.

L’ultima notizia che proviene da Bruxelles parla di una richiesta da parte della Slovenia di poter produrre aceto “balsamico”. Ebbene ciò deve essere assolutamente contrastato in sede Comunitaria. Ogni Nazione ha le proprie peculiarità e le proprie eccellenze enogastronomica, è tempo che l’Italia difenda fino in fondo il made in Italy, nulla potrà mai portare via le nostre eccellenze e Fratelli d’Italia si batterà fino in fondo affinché ciò non avvenga.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium