/ Eventi

Eventi | 26 febbraio 2021, 19:21

Tanti auguri Radio Alba: la storica voce cittadina al traguardo dei 45 anni

Una programmazione speciale e le musiche dei pezzi più suonati lungo quasi mezzo secolo per festeggiare l’emittente nata il 29 febbraio 1976 dall’estro dell'indimenticato Alberto Levi

Un'immagine degli inizi: Alberto Levi (primo a sinistra) e il gruppo di collaboratori della neonata emittente albese

Un'immagine degli inizi: Alberto Levi (primo a sinistra) e il gruppo di collaboratori della neonata emittente albese

Il 29 febbraio 1976 Alberto Levi con un gruppo di amici fondava Radio Alba, l’emittente punto di riferimento per Albese, Braidese, Astigiano, Langhe e Roero. Per tutto l’anno Radio Alba proporrà un appuntamento che abbinerà per ogni anno dal 1976 al 2020 le cinque canzoni più significative e conosciute accostate agli eventi più salienti di ogni anno.  

Gli speaker di Radio Alba più volte al giorno ripercorreranno la storia di 45 anni di Radio Alba e delle radio italiane, del territorio e del mondo intero, al ritmo dei pezzi più suonati degli ultimi nove lustri, per cantare, ballare, ma anche riflettere e rivivere le grandi emozioni a cavallo tra la fine del Novecento e il nuovo millennio.

Nel corso dell’anno ci saranno momenti per rivivere la storia di Radio Alba con interviste ad alcuni dei “ragazzi” che hanno fondato, con Alberto Levi, nel 1976, la radio.

La storia di Radio Alba parte, infatti, negli anni del fermento per le prime radio libere. A darle anima l’indimenticato Alberto Levi che, insieme a un gruppo di amici, scelse il 29 febbraio 1976 per dare il via alle trasmissioni dell’emittente. Dopo un primo periodo vissuto negli studi di Montelupo, la “Radio del sole” è approdata ad Alba, in corso Europa 61, nell’attuale sede, dove è cresciuta supportata dai tanti affezionati ascoltatori.

Antonella Levi ricordando le origini dell’emittente albese commenta: «Il mio pensiero e ringraziamento va ai soci fondatori Piero Sartori, Sergio Montersino, Mino Borzone ed Eugenio Rabino, che hanno condiviso con mio fratello Alberto la “follia” di fondare una radio locale ad Alba e a tutti i collaboratori che si sono susseguiti nei vari anni, primi tra tutti la voce storica Paolo Ciliutti e il giornalista Pier Cesare Pellegrino, che han fatto sì che Radio Alba abbia potuto raggiungere questo importante traguardo».

Indimenticabili i programmi della radio albese, primo fra tutti “Profumo di ricordi”, con le immancabili dediche.
Oggi, a distanza di 45 anni, Radio Alba è una delle realtà più affermate del territorio, con un palinsesto giornaliero composto da programmi originali, rubriche, intrattenimento, uniti all’informazione locale e nazionale e da ottima musica italiana e straniera.
Una realtà sempre più viva e dinamica, composta da una squadra giovane, che punta sulla tradizione ma anche sull’innovazione.
Oltre alle classiche radiofrequenze 103.4 e 104.6, infatti, oggi Radio Alba può anche essere ascoltata in tutto il mondo grazie alla nuovissima App sui vari device, tra cui Alexa e sul sito www.radioalba.it.
Inoltre, Radio Alba è anche digitale e con il Dab Digital Radio la si ascolta a Torino, nel Torinese e in parte del Cuneese.
Anche i social network sono diventati una parte sempre più importante nella vita radiofonica albese: la pagina Facebook ufficiale, con quasi 34 mila Mi piace, è ricca di video in diretta realizzati nel corso delle interviste in studio, mentre la pagina ufficiale Instagram riporta gli scatti più belli in compagnia di ospiti e amici di Radio Alba.
Ultimo, ma non per importanza, “Brio”, il periodico nato da un’intuizione di Alberto Levi e rieditato dal 2018, a cadenza annuale, con lo scopo di raccontare le novità di Radio Alba. “Brio” è diventato un nuovo strumento di comunicazione e promozione della radio sul territorio.
Durante l’anno saranno molte le iniziative che verranno promosse, a partire dalle esterne, ad Alba e Bra, con la presenza di musicisti e artisti locali, occasione per incontrare gli ascoltatori e regalare i gadget della radio.

Radio Alba, inoltre, sarà la radio ufficiale di “Alba capitale della cultura d’impresa 2021” di Confindustria Cuneo, un grande evento per la città di Alba e per tutto il territorio che l’emittente albese seguirà con programmi ad hoc per raccontare l’unicità dell’imprenditoria albese.

Nel 2016 c’è stato il passaggio di proprietà dalla famiglia Levi all’imprenditore Claudio Rosso, che ha portato nuovo entusiasmo e una maggiore penetrazione nella realtà locale.

Claudio Rosso salutando l’importante traguardo dei 45 anni della Radio, che coincide con il primo quinquennio della sua gestione, chiosa: «Sono orgoglioso di aver dato a Radio Alba l’opportunità di continuare nel suo percorso a servizio di Langhe e Roero che oggi si amplia con i social, il digitale e le app potendo arrivare in tutta la Regione e persino in tutto il mondo. Sono fiero dei collaboratori che a vari livelli ogni giorno danno l’energia giusta alla radio che è nel cuore di tutti noi».

Radio Alba ha organizzato negli anni molte iniziative sociali, una per tutte la fondazione dell’Asava nel 1977, a cui ha contribuito Alberto Levi in prima persona. Con l’immediatezza della sua azione ha ricoperto un ruolo molto importante nel caso di eventi come l’alluvione del 1994 o la piena del Tanaro del 2016.

La formula di successo di Radio Alba è semplice: una programmazione musicale generalista (mix 50% italiana, 50% straniera, dai grandi classici del passato alle ultime novità dei giorni nostri) adatta a un pubblico eterogeneo. Non a caso il target di Radio Alba è dai 15 ai 90 anni, senza distinzione di genere o ceto.


IL PALINSESTO

7:00-10:00, dal lunedì al venerdì il Wally Morning. Spazio all’amarcord dalle 7 alle 9 e alle hit del momento con il nuovissimo #Lifeisaminestrone dalle 9 alle 10.

7:00 la prima edizione del notiziario locale con tre edizioni completamente rinnovate e diverse del notiziario, lette alle 7 da Wally e alle 15 da Dieghito e alle 18 da Alessia.

10:00-11:00 Marcello Press, lo spazio dedicato ad approfondimenti e informazione con le rubriche: Aca informa, ogni ultimo lunedì del mese, Fondazione Crc news, alternato al mercoledì, con Alba informa, lo spazio dell’amministrazione comunale di Alba e Radio Chef, lo spazio dedicato alla cucina con lo RadioChef Davide Palluda, ogni terzo martedì del mese.

11:00-12:00 Ogni due giovedì torna le “Buone energie del territorio” by Egea, l’unico notiziario con sole buone nuove.

12:00 Made in Italy, la mezz’ora con la musica italiana

12:30 la local Hit con gli artisti emergenti di Andrea Chi?

14:00-17:00 il grande pomeriggio con Diego Adriano e il suo Dieghito Time, il programma più longevo di Radio Alba, da 22 anni nel palinsesto della Radio, che si conferma con le presenze fisse del maestro Cano, di Anna Viva e con l’irresistibile Fanta Roby.

18:00-20:00 il lunedì Alessia e Marcello conducono Lunedì Sport, il primo programma del territorio a raccontare lo sport a 360° di Langhe e Roero.

18:00-20:00 il martedì Davidello Davide Cestari con la sua Playlist e le canzoni che hanno scandito la vita degli amici di Radio Alba

18:00-20:00 Il mercoledì e il venerdì Alessia e la sua “Vie en rose” portano un tocco di femminilità alla programmazione feriale della radio. Si conferma l’appuntamento ogni mercoledì con la classifica dei 20 brani più suonati dalle radio e con “Per dove vogliamo andare” ogni venerdì.

20:00-22:00 Il venerdì in consolle Branx il Signa (Enrico Signa) per Rapdzona, il programma dedicato alla scena rap e hip hop.

23:30 venerdì “Andrea Chi? 45” il programma in notturna dalle 23:30 ogni venerdì si rivive un anno dei 45 della storia di Radio Alba

9:00-12:00 Il sabato mattina spazio alla coppia radiofonica più simpaticamente litigiosa Simona e Wally per Sabato Simona.

10:00-12:00 La domenica è il giorno di Andrea Chi? e del suo Storyteller Andrea Vico e delle band del territorio, fucina di talenti e anima del festival dell’emittente che si tiene ogni anno a fine estate.

Radio Alba frequenze 103.4 e 104.6 sito: www.radioalba.it, si ascolta in Dab o sulla nuovissima App di Radio Alba. Telefono 0173-280471 Whatsapp: 334-7834975.

C. S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium