/ Politica

Politica | 25 febbraio 2021, 19:21

Governo Draghi, l’unica presenza cuneese resta quella di Fabiana Dadone (M5S)

In Piemonte, oltre alla ministra alle Politiche Giovanili, due viceministri, Laura Castelli (M5S al Mef) e Gilberto Pichetto Frattin (Forza Italia allo Sviluppo economico)

Governo Draghi, l’unica presenza cuneese resta quella di Fabiana Dadone (M5S)

A farla da padrone in Piemonte nella rappresentanza governativa – dopo la nomina dei viceministri e sottosegretari - restano i 5 Stelle con Fabiana Dadone, che passa dalla Pubblica Amministrazione alle Politiche giovanili, e Laura Castelli, che viene riconfermata viceministro all’Economia.

Oltre a loro un solo altro piemontese, il biellese Gilberto Pichetto Frattin, volto storico piemontese di Forza Italia, già assessore regionale al Bilancio nella giunta di Roberto Cota.

Non hanno invece trovato spazio Chiara Gribaudo, Pd, che aveva condotto una dura battaglia nel partito per vedere riconosciuto un maggior ruolo alle donne, ed Enrico Costa, il quale aveva per altro annunciato di volersi dedicare, in questa fase, esclusivamente dell’organizzazione di “Azione” sul territorio. 

 

GpT

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium