/ Eventi

Eventi | 06 febbraio 2021, 08:12

Primo fine settimana di febbraio in zona gialla, cosa fare nella nostra provincia?

Ecco qualche idea per trascorrere questo week end con tempo instabile tra il Carnevale indoor, laboratori on line per bambini, concorsi per San Valentino e appuntamenti gastronomici

Primo fine settimana di febbraio in zona gialla, cosa fare nella nostra provincia?

Carnevale indoor

Quest’anno non è possibile fare sfilate e manifestazioni che da sempre attraggono tanto pubblico nelle piazze, ma Saluzzo, Savigliano, Mondovì e Boves si sono organizzati per mantenere comunque viva la tradizione del Carnevale per il divertimento di grandi e soprattutto dei piccoli.


Domenica 7 febbraio alle 14,30, maschere, damigelle e Ciaferlinot del 93° Carnevale Città Saluzzo, insieme al conte Verde e alla contessa Bona di Borbone del 67° Carnevale di Rivoli, si presenteranno in diretta sulla pagina Facebook della Fondazione Bertoni. La Castellana, Graziella Toselli e le maschere lanceranno una serie di video giunti sia dal territorio, sia da famose maschere di città d’Italia quali Bologna (Dottor Balanzone), Bergamo (Brighella), Genova (Capitan Spaventa), Savona (Re Chinotto). L’evento apre una settimana ricca di divertimento, con un live al giorno dalla nuova biblioteca o dai musei civici, per arrivare all’ultimo appuntamento di domenica 14 febbraio, quando sarà tempo di sfilata indoor ufficiale a cui tutti possono partecipare inviando entro venerdì 12 febbraio almeno una foto che illustri come è stato realizzato il carro dei propri sogni negli ambienti della propria casa.

Tanti gli eventi on line dalle 16.30: lunedì 8 febbraio appuntamento con “Le carte del Carnevale”, martedì 9 febbraio si terrà invece “In cucina con la Castellana e le Damigelle”, mercoledì 10 febbraio sarà la volta di “Favole al Telefono”, rivolto a tutti i bambini dai 3 agli 11 anni. Giovedì 11 è in programma “Innamorati nei musei”, visita guidata virtuale, in Castiglia e Casa Cavassa. Venerdì 12 è invece previsto un altro appuntamento per i più piccoli in diretta streaming dalle ore 16.30: con “Carnevale. Storie di maschere, colori e feste”. Doppio appuntamento sabato 13: nel pomeriggio, sempre dalle 16.30, è in programma “… e vissero per sempre felici e contenti. Le storie d’amore del Marchesato di Saluzzo”, attività laboratoriale per bambini alla scoperta degli amori passati, preambolo al grande “Veglione del Carnevale online” che si svolgerà dalle 22 con musica e divertimento. Info: www.carnevaleindoor.it

Appuntamenti on line anche a Savigliano con tante iniziative per i piccoli e un concorso.

Da sabato 13 a martedì 16 febbraio dalle 17 alle 18 saranno tanti i laboratori creativi per bambini da fare con i genitori a casa. Sabato 13 febbraio è in programma il laboratorio di cucina per bambini e genitori “Praline di Carnevale”, lunedì 15 febbraio ci sarà il laboratorio creativo per bambini “Simpatico Clown” e martedì 16 febbraio è previsto il laboratorio creativo “Giocoliere pazzo”. Tutti i laboratori creativi saranno realizzati attraverso la piattaforma Google Meet.

Info su: www.facebook.com/EnteManifestazioniSavigliano e prenotazioni: ludobus@proposta80.org

“La maschera di Carnevale più creativa!” è il concorso dedicato alla fantasia dei bambini ed alla voglia di creare una maschera di Carnevale personalizzata. Per partecipare si potrà prendere spunto dal “video tutorial” pubblicato sulla pagina Facebook della Fondazione Ente Manifestazioni, creare e personalizzare la propria maschera di Carnevale (il tema è libero), inviare una fotografia entro domenica 7 febbraio a lamascheracreativa@gmail.com

Le tre creazioni che riceveranno più “mi piace” entro sabato 13 febbraio alle ore 16 vinceranno dei bellissimi premi. Tutte le iniziative sono totalmente gratuite.

Anche la Pro-Loco di Boves non rinuncia del tutto al «suo» carnevale, e parte con iniziativa on line che consiste in un concorso dedicato al Carnevale. Ogni famiglia potrà postare sui propri social (Facebook e Instagram) una foto dove compaiono travestiti a tema con i seguenti "hashtag":  - #carnevalebovesano2021 - #carnevaleinfamiglia - #carnevaleprolocoboves2021

Per famiglia gli organizzatori intendono: single, single con cane, gatto e animali vari, coppie senza animali né figli, coppie con animali, ma non figli, coppie con figli ma non animali, coppie con figli e animali; fratelli e sorelle, ecc. Le fotografie devono ritrarre i protagonisti vestiti a tema, in modo simpatico e allegro. Le immagini non verranno “ricondivise” sulla pagina ma saranno accessibili solo attraverso gli "hashtag". Tra tutti coloro che parteciperanno la fotografia che riceverà più “LIKE! (sia su Facebook che su Instagram) riceverà un buono spesa del valore di 50 euro (30 euro al secondo e 20 al terzo). C’è tempo fino a martedì 16 febbraio.

Info: www.facebook.com/proloco.boves

A Mondovì niente sfilate come in tutta la Granda e la Famija Monregaleisa ha predisposto una formula alternativa che permetterà ugualmente di raggiungere in modo virtuale un gran numero di persone, esaltando la bellezza del territorio e l’importanza delle tradizioni monregalesi.

Tra le iniziative virtuali, in arrivo il formato “Cantuma ‘n coro, salutme ‘l Moro”, un simpatico contest social, che permetterà la partecipazione attraverso registrazione ed invio del proprio video nello stile dell’ormai famoso Tik Tok. Il Moro potrà così ricevere numerose versioni, cantate in modalità karaoke, dell’inno del Carnevale e di altre canzoni a tema. Un simpatico intrattenimento che consentirà di raggiungere virtualmente tutti gli ambienti visitati dalla Corte del Moro durante il consueto “giro”: scuole primarie, asili, case di riposo e numerosi amici del carnevale.

Info: www.carnevaledimondovi.it

In attesa di San Valentino

Le aree protette delle Alpi Marittime con l'iniziativa #innamoratidelparco invitano tutti gli amanti della natura a condividere sui social gli scatti fotografici o video di luoghi ed esperienze vissute nel parco e nelle riserve, utilizzando l'hashtag #innamoratidelparco.

Lo scopo dell'iniziativa, che durerà fino al 14 febbraio, è quello di aggregare la community (lavoratori del Parco, operatori e pubblico) intorno a un'unica emozione, personale ma condivisa, trasmettendo un'immagine positiva, risvegliando la curiosità per il territorio, mantenendo i contatti, anche se ci sono ancora chiusure e restrizioni.

Partecipare è semplice, non serve essere fotografi professionisti, basta scorrere la memoria fotografica del cellulare alla ricerca degli scatti delle giornate più belle trascorse nelle Aree Protette Alpi Marittime (Parco Naturale Alpi Marittime, Parco Naturale Marguareis, Riserva Naturale Grotte di Aisone, Riserva Naturale Grotte del Bandito, Riserva Naturale Sorgenti del Belbo, Riserva Naturale Benevagienna, Riserva Naturale Grotte di Bossea, Riserva Naturale Crava-Morozzo, Riserva Naturale San Giovanni-Saben, Riserva Naturale Ciciu del Villar) e condividerli con una breve didascalia seguita dall'hashtag #innamoratidelparco.

Info: www.facebook.com/areeprotettealpimarittime

Ormea, la città con la pianta a forma di cuore, ha ideato un concorso di poesie per San Valentino “Amore… parole dal Cuore” promosso dall’associazione culturale Ulmeta. Il concorso è articolato in tre sezioni: metrica, versi liberi e la novità di quest’anno, “Under 18”, aperta ai ragazzi sia singoli sia come classi. Ogni autore può partecipare ad una sola delle sezioni e deve specificarlo nella scheda di adesione. Ognuno può presentare sino a due poesie sia inedite sia edite. Le poesie possono essere in lingua italiana o altra lingua presente sul territorio italiano purché corredate da traduzione italiana. Il termine per l'invio delle composizioni è fissato alle 24 di domenica 14 febbraio. Il concorso è gratuito, i vincitori saranno proclamati nei giusti tempi ma la premiazione sarà a data da destinarsi. Info: www.facebook.com/ulmeta e www.ulmeta.it

A San Valentino Racconigi diventa “la Città dell’Amore”. L’Associazione Racconigincentro vuole simbolicamente rappresentare la ricorrenza di San Valentino come un momento di rinascita, di rilancio rispetto ai tempi bui della pandemia, purtroppo ancora in corso e ha organizzato

una duplice iniziativa proposta a tutti i commercianti aderenti per far ripartire il commercio e per vivacizzare il clima. La prima è una campagna di suggerimenti, promozioni, occasioni e idee per la ricorrenza più tenera dell’anno. Tante proposte per festeggiare, anche solo con un pensierino, gli innamorati e, soprattutto, per un buon auspicio per l’anno appena iniziato.

Il clou sarà invece, nei giorni antecedenti e fino al 14 febbraio, un grande cuore che verrà installato in centro città nella piazza Vittorio Emanuele II (piazza degli Uomini); un piccolo set fotografico perfetto per foto e selfie. I protagonisti delle 2 foto che verranno pubblicate sui profili social di Racconigincentro che prenderanno più like riceveranno in omaggio una cena per 2 persone in un ristorante racconigese ed un buono per un servizio fotografico.

Info: www.facebook.com/racconigincentro

Per festeggiare San Valentino è partita la campagna sui social network dell’associazione Noi4You, sportello di Cuneo, dal titolo: AMORE È. Tutti coloro che seguono le pagine social Noi4You, sono invitati a postare una foto, un’opera d’arte propria o altrui, un’immagine o un pensiero scritto che rappresenti la loro idea di “amore sano” aggiungendo l’hashtag #amoreè.

Questo tema può avere molte sfaccettature e non limitarsi all’amore di coppia: largo alla fantasia!

L’obiettivo è portare le persone ad interrogarsi e ad esprimersi, perché la loro idea sia utile a sensibilizzare altre persone a quello che è l’amore sano e, a livello generale, per prevenire ogni forma di violenza nelle relazioni intime. Noi4You auspica e promuove la positività e il benessere nelle relazioni, nella prospettiva per cui non vi è amore in un contesto in cui vi sia una grave limitazione della propria libertà, per questo motivo è necessario diffondere il messaggio che l’amore sano passa anche attraverso l’amore per sé stessi in primis.

Info: www.facebook.com/noi4youcuneo

Iniziative varie e volontariato

Per la “Giornata nazionale contro il bullismo a scuola” il Comune di Alba dedicherà domenica 7 febbraio uno spazio sulla pagina Facebook @Alba Cultura Eventi, per cercare di comprendere un fenomeno spesso nascosto tra i banchi e sempre di più amplificato dai social network. Il video “Teatro contro il bullismo”, tratto dall’omonimo spettacolo teatrale, verrà pubblicato online domenica e verrà riproposto dal vivo all’interno della rassegna Teatro Scuola del Teatro Sociale “G. Busca”, non appena sarà possibile riaprire le porte al pubblico. Le riprese hanno coinvolto come protagonisti gli studenti di quattro istituti scolastici superiori del territorio: Liceo Scientifico Cocito, Istituto di istruzione secondaria superiore Piera Cillario Ferrero, Liceo delle Scienze Umane Leonardo Da Vinci, Istituto di istruzione secondaria superiore Luigi Einaudi.

Info: www.comune.alba.cn.it

Proseguono le attività per bambini e ragazzi in diretta online, organizzate intorno alla mostra “E luce fu. Giacomo Balla, Lucio Fontana, Olafur Eliasson, Renato Leotta” per permettere ai più piccoli di scoprire le magie dei raggi di luce e di fare esperimenti con le ombre.

Gli appuntamenti, a cura dell’Associazione “La scatola gialla”, sono a partecipazione gratuita e si tengono alle ore 16. Sabato 6 febbraio è in programma “Uno, cento, mille riflessi”, un laboratorio online in diretta nel quale immergersi nei riflessi e nei riflessi dei riflessi, per scoprire cosa succede quando una luce si riflette in uno specchio, uno specchio in un altro specchio e quando tanti specchi si incontrano in una stanza buia. Nel corso dell’attività, condotta da Lucia Polano e Christian Grappiolo e rivolta a bambini dai 7 anni, i partecipanti realizzeranno una piccola magia specchiante da continuare a usare a casa. Info e iscrizioni: mostraelucefu@gmail.com, 388.11.62.067 e  www.fondazionecrc.it

Domenica 7 febbraio si celebra in tutta Italia la 43ª edizione della Giornata per la vita: il Centro di aiuto alla vita, associazione di volontariato che accompagna le future mamme e le loro famiglie sostenendo la scelta per la Vita anche quando sembra difficile, come di consueto, promuove e organizza l’offerta delle primule. I volontari allestiranno i loro banchetti davanti alle chiese sabato 6 e domenica 7 febbraio. Un’occasione per colorare balconi, terrazzi e giardini e, nello stesso tempo, dare aiuto a chi ne ha bisogno. Info: www.facebook.com/CuneoPerLaVita

Appuntamento con il gusto

Sabato 6 e domenica 7 febbraio a mezzogiorno in Valle Grana è in programma un appuntamento dedicato alla Torta Matta di Monterosso Grana, un’ottima occasione per poter apprezzare questo storico e tipico piatto della cultura gastronomica alpina locale. Assieme alla promossa Tourto Mato, faranno buon gioco gli gnocchi prodotti con le patate coltivate in valle e profumati al Castelmagno, come pure le storiche e tipiche Liguette, castagne bianche, anch'esse in fase di valorizzazione territoriale. Aderiscono all’iniziativa la Trattoria Aquila Nera a Monterosso Grana, l’Agriturismo La Braida, sempre a Monterosso Grana, l’Albergo Ristorante Tre Verghe d’Oro a Pradleves e la Trattoria della Società a Valgrana. Info: www.facebook.com/patatapiatlinaeciarda

Sabato 6 e domenica 7 febbraio i rifugi a Pian Munè sono aperti e propongono la “Serata Piccante” con un menù che profuma di Messico: tacos con salsa guacamole, burritos e fajitas, stufato piccante con fagioli e riso basmati, torta al cioccolato e peperoncino.

Per accontentare tutti i palati sono comunque disponibili i menù classici e la possibilità di variazioni all’interno dei vari menù: menù polenta, menù degustazione e merenda sinoira.

Si chiede a tutti la collaborazione, rispettando le vigenti normative in materia di sicurezza epidemiologica.  Scopri di più su: www.pianmune.it e www.facebook.com/PianMune

Bruna Aimar

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium