/ Attualità

Attualità | 17 gennaio 2021, 17:30

Un lavoro eccezionale quello della Protezione Civile di Vezza in questo anno di Covid-19: ecco il bilancio sull'operato

Intanto nuove forze giovani e intraprendenti sono in lista di attesa per entrare nel gruppo di volontari in aiuto alla popolazione

I volontari di Protezione civile al lavoro in molteplici attività

I volontari di Protezione civile al lavoro in molteplici attività

Nel corso dell'assemblea annuale e di inizio 2021 è stato fatto il punto sull'operato della Protezione Civile Comunale di Vezza d'Alba. 

Il gruppo formato da 20 volontari è coordinato da una decina di anni dall'assessore e vicesindaco, Giuseppe Steffanino, coadiuvato da Cesare Fassino, ed ora anche dal giovane Alex Gallo, nuovo consigliere comunale e volontario attivo AIB.

Il team della squadra vede la presenza di volontari già in pensione che possono dedicare molto tempo alle iniziative del paese, e di altri ancora occupati nel mondo lavorativo, quindi disponibili nel prestare il loro servizio nei fine settimana o durante i turni di riposo. 

Molti di questi volontari sono preparati per affrontare interventi specifici, come i servizi sanitari, il taglio di alberi, la guida sicura. 

Nel gruppo ci sono anche quattro donne (Silvia Ghiglione, assessore con delega al sociale, Maria Careglio, Grazia Serra e Franca Cerrato, volontaria 118). 

Gli impegni per i volontari sono molti, a partire dalla prevenzione sulla viabilità con interventi su alberi pericolanti, monitoraggio di buche o intasamento di fossi e di rii. Inoltre, un prezioso supporto viene fornito da Ugo Sola, attraverso la divulgazione di iniziative - avvisi e documentazione video di dissesti idrogeologici, frane, smottamenti e allagamenti alla cittadinanza sui canali social, al fine di organizzare tempestivamente i primi interventi. Quattro nuovi volontari sono in attesa di attivare le procedure di iscrizione presso il coordinamento di Vezza.

Un excursus dell'ultimo anno sugli interventi della Protezione Civile Comunale di Vezza d'Alba 

Da marzo 2020 è stato attivato il COC sanitario in funzione di tutti i servizi richiesti dalla Sanità, dalla Prefettura e dalla Questura per collaborare con l'Amministrazione comunale nella lotta al contagio Covid-19. 

I volontari sono stati e sono attualmente operativi a turno per le necessità sanitarie di supporto alle famiglie con focolai di positivi; la distribuzione di pacchi e buoni per la spesa solidale; la consegna di documenti ed indumenti ai ricoverati presso l'ospedale; il supporto alla scuola, la presenza ad ogni chiamata. Durante il maltempo del 2 e 3 ottobre scorso si sono adoperati nella rimozione di piccole frane e andando in visita alle persone sole e isolate. Inoltre sono andati in aiuto a Limone Piemonte drasticamente flagellata dall'alluvione.  

A Natale hanno allestito il "Presepio del ringraziamento" per tutti gli operatori sanitari impegnati nella cura dei malati da Sars-CoV-2. Nel corso delle nevicate con pala alla mano hanno fornito supporto al dipendente del Municipio vezzese e soccorso autisti col veicolo in panne. Il gruppo di volontari collabora anche con gli uffici comunali con la distribuzione di volantini per iniziative volte alla sicurezza (chiusura strade, pericoli vari). 

"Ai volontari va il mio personale ringraziamento e a nome di tutta la cittadinanza. All'elenco di quelli già presenti sono stati inviati al Coordinamento alcuni nominativi di nuove forze giovani e intraprendenti intenzionati ad entrare nel gruppo Protezione Civile di Vezza.

Si attendono ora l'esito e le date - spiega il sindaco di Vezza, Carla Bonino - per svolgere i corsi, al fine di ottenere i patentini per esplicare le varie mansioni ed utilizzare le attrezzature in sicurezza. Inoltre il Comune ha assegnato alla Protezione Civile un magazzino adeguato per riporre le attrezzature e i veicoli in dotazione al gruppo.

Lo spazio è stato individuato nel seminterrato del Salone Manifestazioni, in questi giorni ripulito e riordinato dall'operaio comunale".

Tiziana Fantino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium