/ Cronaca

Cronaca | 16 gennaio 2021, 14:00

Scarnafigi: incidente sul lavoro, condannato il titolare della ditta

La difesa: “Il danno è stato risarcito”. Nell’incidente del 2014 l’infortunato, al suo primo giorno di lavoro, nel tentativo di recuperare un pezzo rimasto incastrato, si era schiacciato la mano sinistra sotto la pressa

Scarnafigi: incidente sul lavoro, condannato il titolare della ditta

È giunto al termine il procedimento relativo a un infortunio sul lavoro avvenuto nel 2014 ai danni di un operaio albanese - attualmente impiegato in un’azienda di Dronero - presso una ditta di Scarnafigi, il cui titolare M.M, si trovava a processo davanti al Tribunale di Cuneo con accusa di lesioni personali colpose.

In quella mattinata il neo-operaio, assunto con un contratto interinale da M.M., era stato affidato ad un capo reparto, il quale, dopo avergli impartito una formazione riguardante il funzionamento dei macchinari e sul tipo di lavoro che avrebbe dovuto svolgere, al pomeriggio, l'ha collocato a lavorare su una pressa idraulica. Qui, il lavoratore, nel tentativo di recuperare un pezzo rimasto incastrato, si è schiacciato la mano sinistra sotto la pressa procurandosi ferite per due mesi e mezzo di prognosi.

Secondo l’accusa, la cui versione è stata confermata anche dal tecnico dello SPreSAL, quella con la quale era avvenuto l'incidente si trattava di una macchina vetusta del ’69 priva di misure di sicurezza, che non solo non avrebbe dovuto essere lì ma non avrebbe nemmeno dovuto essere adoperata dagli operai.

Dal 2014 l’infortunato attendeva di essere risarcito. Nell’udienza scorsa gli avvocati delle parti avevano comunicato che finalmente si era giunti a un accordo transattivo tra l’imputato e la parte civile che prevedeva la corresponsione di una somma di denaro con assegno circolare, nonché dell’assicurazione alla parte civile.

La difesa: “Ad oggi, il danno è stato risarcito”.

Nella mattinata del 15 gennaio 2021, il giudice Toscano ha pronunciato una sentenza di condanna nei confronti del titolare M.M. che dovrá pagare 300euro di multa

CharB.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium