/ Sport

Sport | 15 gennaio 2021, 15:53

Volley femminile A1 - Bosca S.Bernardo Cuneo impegnata a Bergamo, Giovannini: "Per fare punti servirà l'atteggiamento mostrato contro Novara e Monza"

Sabato 16 biancorosse in campo al Pala Agnelli (ore 20.30, diretta Rai Sport + HD) nell'anticipo della sesta giornata del girone di ritorno

Gaia Giovannini, qui in azione contro l'Igor Gorgonzola Novara, è stata la top scorer biancorossa a Monza (credit Creattiva Agency)

Gaia Giovannini, qui in azione contro l'Igor Gorgonzola Novara, è stata la top scorer biancorossa a Monza (credit Creattiva Agency)

La Bosca S.Bernardo Cuneo chiude il suo tour de force di metà gennaio con la trasferta a Bergamo, la terza in terra lombarda negli ultimi undici giorni. Dopo il successo al tie-break conquistato a Brescia all’Epifania e l’onorevole k.o. rimediato a Monza mercoledì 13, le gatte vogliono muovere una classifica che al momento le vede seste con diciannove punti in diciassette partite con una vittoria da tre punti che manca dallo scorso 16 dicembre (3-0 interno sul Bisonte Firenze).

Nell’anticipo della sesta giornata di campionato, trasmesso in diretta su Rai Sport + HD, le cuneesi avranno di fronte una Zanetti Bergamo che non vince proprio dalla gara di andata dello scorso 18 novembre: da allora per le rossoblù sono arrivate cinque sconfitte. Per le biancorosse il mese di gennaio si concluderà con l’impegno casalingo di domenica 31 gennaio valido per la settima giornata del girone di ritorno: avversaria la Delta Despar Trentino (ore 17, diretta www.lvftv.com)

QUI BOSCA S.BERNARDO CUNEO La Bosca S.Bernardo Cuneo è uscita dall’Arena di Monza senza punti, ma rinfrancata nello spirito. Dopo la bella prova nel derby con l’Igor Gorgonzola Novara le cuneesi hanno messo in difficoltà la terza forza del campionato nonostante l’assetto d’emergenza con Stijepic in banda resosi necessario per fronteggiare l’assenza dell’infortunata Ungureanu. Numerosi i segnali positivi arrivati dalle gatte, capaci di strappare un set alla Saugella Monza e di rimontare dal 24-14 al 24-21 nel quarto set. Dopo due sconfitte consecutive arrivate contro la seconda e la terza in classifica, nell’anticipo del Pala Agnelli la Bosca S.Bernardo Cuneo mira a tornare al successo per chiudere al meglio il ciclo di quattro partite in undici giorni con tre trasferte lombarde. Per la quarta volta in questa stagione le cuneesi saranno protagoniste su Rai Sport + HD: nei tre precedenti sono arrivate altrettante affermazioni al tie-break. Per confermare e migliorare ancora la tendenza centrando una vittoria da tre punti coach Pistola punta sul recupero di Adelina Ungureanu, ma non potrà ancora contare sulla dominicana Massiel Matos, che si unirà alle sue nuove compagne non appena completato l’iter burocratico e sanitario per raggiungere l’Italia da Chicago. Per le gatte il match con le bergamasche presenta due ulteriori stimoli: sfatare il tabù Pala Agnelli, dove non hanno mai vinto, e vendicare la sconfitta subita al Pala UBI Banca nel girone di andata, quando le rossoblù seppero approfittare di una Bosca S.Bernardo Cuneo ancora in pieno post-Covid per aggiudicarsi l’intera posta in palio. Dopo la penultima trasferta di regular season le cuneesi, complice il turno di riposo previsto per domenica 24 gennaio in occasione dell’undicesima giornata del girone di ritorno, torneranno in palestra nel pomeriggio di martedì 19 per preparare la sfida casalinga di domenica 31 gennaio contro la Delta Despar Trentino (settima giornata del girone di ritorno).     

LE PAROLE DI GAIA GIOVANNINI Gaia Giovannini, schiacciatrice della Bosca S.Bernardo Cuneo top scorer biancorossa nella partita con la Saugella Monza, presenta così la sfida con la Zanetti Bergamo: «Alla quarta partita in undici giorni e nella situazione di emergenza attuale la stanchezza, sia fisica sia mentale, si fa sentire, ma se avremo lo stesso atteggiamento mostrato contro Novara e Monza potremo portare a casa dei punti. Ungureanu è una giocatrice fondamentale per questa squadra e poterla rivedere in campo già domani sarebbe molto importante. Nella partita di andata non siamo riusciti ad esprimerci al massimo soprattutto nel muro-difesa, una fase a cui dovremo prestare molta attenzione al Pala Agnelli».

LE AVVERSARIE La Zanetti Bergamo, undicesima in classifica con undici punti in sedici partite, deve recuperare la gara con la Delta Despar Trentino rinviata lo scorso 27 dicembre. Nel 2021 sono arrivati i k.o. con la Saugella Monza (0-3 casalingo) e Il Bisonte Firenze (3-1 al Mandela Forum). Nella sfida di andata con la Bosca S.Bernardo Cuneo a brillare in modo particolare furono l’MVP Valentin e il libero Fersino.

I PRECEDENTI Tre vittorie per la Zanetti Bergamo, una per la Bosca S.Bernardo Cuneo. Ultimo confronto: 18/11/2020, Bosca S.Bernardo Cuneo – Zanetti Bergamo 1-3  

LE EX Noemi Signorile, che nel 2011 con la maglia della Norda Foppapedretti Bergamo vinse scudetto e Supercoppa Italiana, è l’unica ex dell’incontro.

GLI ARBITRI Stefano Caretti e Daniele Rapisarda

COME SEGUIRE IL MATCH DA CASA Diretta su Rai Sport + HD con il commento di Marco Fantasia e Giulia Pisani

cuneo granda volley

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium