/ Attualità

Attualità | 13 gennaio 2021, 19:55

Raccolta fondi "Roero Emergenza Covid-19": acquistato un Fiat Qubo per l'AslCn2

Silvio Artusio Comba: "Con una parte dei proventi abbiamo acquistato un nuovo mezzo di trasporto utile per il trasporto di malati e per la strumentazione necessaria alle cure"

Raccolta fondi "Roero Emergenza Covid-19": acquistato un Fiat Qubo per l'AslCn2

Con i proventi della raccolta fondi Roero Emergenza Covid-19 #unitisivince, lanciata a marzo 2020 sulla piattaforma Gofundme dall'Associazione Sindaci del Roero insieme alle Associazioni Rotary Club Canale Roero, Lions Club Canale Roero, Ordine dei Cavalieri di S. Michele del Roero e a tutti gli amministratori dei 22 comuni roerini, sono stati acquistati numerosi Dpi destinati all'Asl Cn2 e ai medici del territorio. 

Un ulteriore e importante acquisto è avvenuto nei giorni scorsi: si tratta di un Fiat Qubo donato all'Asl Cn2 per venire incontro alle necessità del territorio. 

Il monovolume è stato consegnato presso l'ospedale di Verduno alla presenza del direttore sanitario Massimo Veglio e del direttore amministrativo Gianfranco Cassisa direttamente dai fautori della raccolta fondi: il presidente Associazione Sindaci del Roero Silvio Artusio Comba, il responsabile piattaforma Gofundme Simone Manzone e il sindaco di Castagnito Carlo Porro. 

"Con la speranza che "Roero emergenza Covid-19" sia solo un ricordo, ma rimanga tangibile quel senso di solidarietà dimostrato dalla popolazione nei riguardi dei malati in questo lungo periodo di emergenza - commenta il presidente Associazione Sindaci del Roero, Silvio Artusio Comba. Abbiamo acquistato e doniamo un nuovo mezzo di trasporto che faccia da collegamento fra la Casa della Salute con le necessità del territorio, utile per il trasporto di malati e per la strumentazione necessaria alle cure".

 



Tiziana Fantino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium