/ Attualità

Attualità | 02 gennaio 2021, 10:51

La neve causa i primi problemi alla viabilità provinciale

Un’auto finisce fuori strada a Caraglio, albero cade sulla Statale 231 a Govone. Divieto di circolazione ai mezzi pesanti sulla Torino-Savona

Nessun particolare disagio al momento sulla Torino-Savona

Nessun particolare disagio al momento sulla Torino-Savona

La neve che dalla notte scende copiosa in tutta la Granda ha iniziato a procurare qualche primo disagio sulla viabilità provinciale.

Nella mattinata di oggi, sabato 2 gennaio, un sinistro viene segnalato a Caraglio, dove un’auto è finita fuori strada all’ingresso del paese, lungo la Provinciale 422, arrivando da Cuneo, all’altezza di Caraglio Gomme. Secondo le prime informazioni in nostro possesso si tratterebbe comunque di un’uscita autonoma, che non avrebbe causato feriti.

Una squadra dei Vigili del Fuoco proveniente da Alba è intanto intervenuta nella zona dell’ex Stamperia Miroglio di Govone, lungo la Statale 231, dove un albero spezzatosi sotto il peso della neve aveva occupato parte della carreggiata. L’ingombro è stato rapidamente rimosso e la strada è tornata interamente percorribile.

Al momento non si segnalano invece particolari disagi per quanto riguarda il traffico autostradale e quello ferroviario.

 

AGGIORNAMENTO DELLE 12.36

Divieto di circolazione dei mezzi superiori alle 7,5 tonnellate tra Bivio A6/A10 Savona e Ceva in direzione Torino.

Questa la comunicazione dell'Autostrada dei Fiori a causa della violenza nevicata che sta imperversando nelle ultime ore.

Il transito ai mezzi pesanti è consentito solo da Altare a Savona.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium