/ Eventi

Eventi | 31 dicembre 2020, 10:28

Capodanno in casa tra concerti, spettacoli in streaming e brindisi a distanza

Ultimo giorno del 2020 e primo del 2021 in zona rossa, ma nella Granda non mancheranno gli auguri, la musica e il cenone (da asporto o consegnato a domicilio) con la speranza di un anno migliore

Foto generica

Foto generica

- 31 dicembre

L’ATL del Cuneese promuove il progetto “Adotta un artista” de "I Polifonici del Marchesato" per augurare a tutti un buon 2021 attraverso la musica con il concerto dei giovani musicisti del Conservatorio G.F. Ghedini di Cuneo. L’evento viene proposto in diretta stasera, giovedì 31 dicembre alle ore 18.00. L’iniziativa è stata pensata per dare la possibilità a giovani artisti emergenti di esprimere l’eccellenza artistica musicale del Cuneese, con momenti musicali fruibili online, direttamente da casa propria.  Il Concerto di Capodanno verrà programmato in diretta live sui canali social (Facebook, Instagram e Youtube) dell’ATL del Cuneese, degli Uffici Turistici IAT gestiti dall’ATL del Cuneese, de I Polifonici del Marchesato e del Festival Suoni dal Monviso”.

Info: www.facebook.com/ATLCuneese

Stasera, giovedì 31 dicembre alle ore 21, andrà in scena l’ultimo appuntamento al teatro Toselli di Cuneo della rassegna “Un Teatro come Casa”, il tradizionale evento musicale di Capodanno. Sul palco del teatro si esibiranno tanti artisti cuneesi in un vero e proprio “Gran Varietà” nel quale si alterneranno vari generi dalla musica classica al tango, dalle sonorità Beat anni Sessanta alla danza. La serata, studiata con ritmi televisivi, vuole portare nelle case di tutti l’atmosfera festosa che si respira solitamente al Toselli in occasione dello spettacolo di fine anno: non mancheranno le sorprese, i saluti da parte delle Autorità cittadine e di alcuni Cuneesi illustri, il conto alla rovescia in diretta e gli auguri per passare dal 2020 al 2021. Tutti i video saranno pubblicati sul canale YouTube del Comune (il giorno successivo la pubblicazione su Facebook). Info: www.comune.cuneo.it

Capodanno in diretta dagli studi di Torino di Radio JukeBoxTv in tutta Italia per Wlady Tallini con gli auguri in diretta per questo Capodanno particolare. Sarà insieme a Clara Vercelli e Vito Gioia e sarà in onda da Radio Juke Box Tv Piemonte sul canale 192 in tutta Italia su Bom Channel canale 68 e La Grande Italia canale 254". Capodanno in diretta oggi, giovedì 31 dicembre dalle 20 e i numeri per mettersi in contatto sono 333 999 77 94 - 333 156 56 46.

Oggi, giovedì 31 dicembre, alle 18.00 sarà trasmesso dalla Cappella del Seminario vescovile di Cuneo il concerto dal titolo “Benché sia notte” del Coro Pacem in terris con la partecipazione di mons. Piero Delbosco, don Sebastiano Carlo Vallati e Barbara Ghezzi, su Telegranda (Canale 186) e in streaming sulle pagine social del Coro. 

Info: www.coropaceminterris.it e www.facebook.com/Coropaceminterris

Un Capodanno alternativo nel segno della religiosità? Come ogni anno, viene proposto al Monastero delle Sorelle Clarisse di Bra dove si rinnova la tradizione del Capodanno di preghiera in sintonia con il messaggio di papa Francesco dedicato alla 54ª Giornata mondiale per la Pace, che quest’anno ha come titolo “La cultura della cura come percorso di pace”. L’appuntamento è per stasera, giovedì 31 dicembre presso il Monastero di viale Madonna dei Fiori, con posti limitati a 50 persone e nel rispetto delle norme anti-Covid. Si comincia alle ore 20 con il Rosario per la pace e si proseguirà con la Santa Messa, alle 20.30, per salutare il 2020 ed accogliere il 2021 nella solennità di Maria Santissima Madre di Dio. Info: Monastero S. Chiara, Viale Madonna dei Fiori, 3 Bra, tel. 0172/413148 e www.federazioneclarisse.com/vieni-a-trovarci/monastero-di-bra

- 1° gennaio 2021

L’Associazione Amici dell’Ospedale SS Annunziata di Savigliano ha in programma il tradizionale appuntamento con il concerto di Capodanno che sarà trasmesso nel pomeriggio del 1°gennaio alle 17.30 da Telecupole e accessibile tramite vari supporti web. Il tema del concerto, la "Serata di ringraziamento e di speranza", ringraziamento  a coloro che hanno contrastato e che continuano a contrastare la diffusione del virus. A essere suonate saranno, il tema del "Te Deum" di M. A. Charpentier e For you di E. Pasini registrati nella Chiesa di S. Andrea, "Cinque nuances” per flauto ed arpa ed ambientati nella Gipsoteca Calandra, una breve suite estrapolata dall’opera Carmen di G. Bizet seguita da due brani di J. Strauss registrati nel salone d’onore del Palazzo Taffini, un toccante “Lacrimosa” del coro VOX ARMONICA della città. E infine, dal teatro Milanollo non poteva mancare la danza, così come non potevano mancare brani di prosa e poesia ambientati tra i capolavori della Gipsoteca e gli splendidi affreschi della Arciconfraternita della Pietà. Un programma ricco ed articolato tutto da scoprire la sera del primo dell’anno collegandosi alle ore 17.30 sul canale Youtube di Teleradio Savigliano e su Telecupole Piemonte (canale 15 oppure canale SKY 824 e tivù sat 422).

Info: www.amiciospedalesavigliano.it

Per la rassegna di Alba Music festival “Suoni d’inverno” venerdì 1 gennaio ore 17.30 è in programma il Concerto di Capodanno dal Teatro Sociale "G.Busca" di Alba con la partecipazione del soprano Injeong Hwang e dei Solisti dell’Orchestra Classica di Alessandria Musiche di Beethoven, Rota, Morricone, Piazzolla, Strauss Terzo appuntamento di Suoni d’inverno con il tradizionale Concerto di Capodanno dalle suggestive sale a specchio del Teatro Sociale di Alba, con i Solisti dell’Orchestra Classica di Alessandria e la presenza di alcuni solisti come il soprano coreano Injeong Hwang. Scorreranno alcune pagine e ricordi dell’anno musicale appena terminato, da Beethoven del 250° anniversario, a Nino Rota per i 100 anni di Federico Fellini, dall’omaggio a Ennio Morricone all’anticipazione per il centenario di Astor Piazzolla, senza dimenticare il finale tradizionale con la famiglia Strauss e i suoi celebri valzer. Il concerto sarà trasmesso online venerdì 1° gennaio alle 17.30 sul canale YouTube. Info: www.albamusicfestival.com e www.facebook.com/albamusicfestivalitalyusa

La Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo vuole portare un concerto di augurio a casa di tutti quelli che vorranno accettare l’invito: Si potrà vedere sul nostro quotidiano e sulla nostra pagina facebook oppure connettendosi al sito della Fondazione: ww.fondazionesaluzzo.it o alla pagina Facebook del Comune di Saluzzo dalle ore 16,54 del 1° gennaio (inizio ore 17), per un momento di festa insieme. In tale occasione, le porte del Monastero della Stella si apriranno infatti per ospitare le musiche e le parole dei Maestri Claudio Giglio ed Enrico Pesce di Across Duo che, con leggerezza e sensibilità, proporranno in modo innovativo ed emozionante un incantevole e suggestivo intreccio di musica classica e moderna. Durante l’evento saranno trasmesse le immagini dei trentacinque comuni del saluzzese. Brani in scaletta: Michelle di J. Lennon e P. McCartney, America (da West Side Story) di L. Bernstein, And so it goes di B. Joel, Roxanne Rigby di Sting, J. Lennon e P.McCartney, Le stagioni della vita / Illusioni-L’estate di E. Pesce/A. Vivaldi, Un posto sicuro di E. Pesce, (You make me feel) A natural woman di C. King/G. Goffin, Angela di L. Tenco/E. Pesce, Volta la carta di F. De André/M. Bubola. Info: www.fondazionesaluzzo.it/concerto-capodanno

- Cenone da asporto o consegnato a casa

Sono tanti i ristoranti, le gastronomie, le osterie che sono disponibili a prepararci il cenone di Capodanno o il pranzo delle feste. Quest’anno l’ATL del Cuneese ha pensato ad un modo concreto per sostenere il comparto della ristorazione e della pasticceria cuneese, coinvolgendo in modo diretto l’Associazione Cuochi Provincia Granda, l’Associazione Albergatori Esercenti e Operatori Turistici della provincia di Cuneo le pasticcerie aderenti al progetto “Dolci d’autore – Creatori di eccellenza” di Confartigianato Cuneo in un unico progetto. All’appello hanno risposto in tanti e in un attimo si è creata una squadra davvero affiatata. “A Natale metti un cuoco sotto l’albero” è l’appello di chef e pasticceri a ordinare, nei propri esercizi, un menu della tradizione o l’immancabile dolce delle feste. 

A Pian Munè di Paesana continuano le consegne a domicilio tutti i giorni della settimana, dalla montagna alla pianura, dai menù a base di polenta ai menù degustazione. E adesso anche lo “Speciale Capodanno” che comprende tartare di bresaola e pomodori secchi, insalatina di misticanza con clementine, blu, noci e melagrana, vol au vent di polenta con crema di funghi su fonduta al tartufo, cotechino artigianale con lenticchie; fagottino con trota salmonata e pomodorino confit, arrosto di lonza ripiena in crosta di pane e dolce a scelta. La consegna a domicilio viene effettuata nei comuni di Ostana, Crissolo, Paesana, Sanfront, Rifreddo, Revello, Gambasca, Martiniana, Envie, Saluzzo, Pagno, Brondello, Barge, Bagnolo, Cavour, Bibiana, Bricherasio, Osasco e Pinerolo.

Per il pranzo del 1° gennaio basterà scrivere un messaggio su whatsapp entro la sera del 31 dicembre. Info: www.pianmune.it

Il Cappone di Morozzo arriva direttamente nelle case dei golosi, ancora almeno fino a Capodanno e il box di prelibatezze locali “Capun a cà e pula cò” può essere recapitato direttamente a casa di chi lo prenota. Questa possibilità è prevista per il 31 dicembre, in vista della cena di Capodanno tra le mura di casa. Il menù presente all’interno della scatola contiene piatti intramontabili della tradizione invernale del basso Piemonte: insalatina di “pula” preparata dal Circolo Acli e dalla macelleria Mellano, salsiccia di bue e porri preparata dalla macelleria Boetti Aurelio, ravioli al plin di Cappone del pastificio Michelis, brodo del Cappone di Morozzo, rolata di Cappone ripiena, preparata dall’Acli e dalla macelleria Mellano, scamorza bianca della “Cam” di Morozzo e “Baci del Capun” della pasticceria Comino di Morozzo. In più, all’interno sono presenti il ricettario del Consorzio del Cappone e le istruzioni per gustare al meglio le pietanze. Il “box” è disponibile chiamando per prenotazioni Mattia al numero 346-8636260.

Info: www.facebook.com/Prolocomorozzo

Bruna Aimar

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium