/ Sanità

Sanità | 27 dicembre 2020, 12:47

Chi sono i primi quattro operatori sanitari del "Santa Croce e Carle" vaccinati contro il Covid

A ricevere le primissima dose di vaccino Valerio Del Bono, direttore del reparto di Malattie infettive. A seguire, Roberta Rossini, Valeria Brignone e Mauro Giraudo

Da sinistra la somministrazione del vaccino a Del Bono, Rossini, Brignone e Giraudo

Da sinistra la somministrazione del vaccino a Del Bono, Rossini, Brignone e Giraudo

Valerio Del Bono, Roberta Rossini, Valeria Brignone e Mauro Giraudo.

Sono i primi quattro operatori sanitari, tutti afferenti all'Azienda ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo, ai quali stamane è stato somministrato il vaccino contro il Covid-19.      

Del Bono è il direttore del reparto di Malattie infettive dell'ospedale Carle. Rossini, invece, guida la struttura di Cardiologia del Santa Croce. Brignone e Giraudo, invece, sono infermieri, coordinatori (la figura che un tempo veniva chiamata "caposala") rispettivamente del Centro prelievi e del Dea, il Dipartimento di emergenza ed accettazione del Santa Croce.

Dopo l'arrivo delle primissime 80 dosi di vaccino, consegnate dalla Protezione civile (scortata dalla Polizia di Stato), è immediatamente partita la campagna di vaccinazione, nel "blocco E" dell'ospedale cittadino, alla presenza del sindaco di Cuneo (e presidente della Provincia) Federico Borgna e dell'assessore regionale alla Sanità, Luigi Genesio Icardi.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium