/ Attualità

Attualità | 01 dicembre 2020, 17:55

Arriva la neve anche in pianura ed è allerta gialla sulla Granda

Previsti accumuli fino a 30 centimetri a ridosso dei rilievi. Possibili nevicate sulle colline di Langhe e Roero

Arriva la neve anche in pianura ed è allerta gialla sulla Granda

Primi fiocchi di neve fino a bassa quota sulla provincia di Cuneo. Già poco dopo le quattro il capoluogo è stato interessato da precipitazioni a tratti anche intense.

Arpa Piemonte ha diramato l'allerta gialla sulla nostra provincia.

Nella notte tra oggi e domani mercoledì 2 dicembre le precipitazioni risulteranno più diffuse e consistenti proprio sulla nostra provincia, con una quota delle nevicate possibile anche attorno ai 200-300 m e, in generale, con nevicate moderate sui rilievi montani meridionali e sulle colline adiacenti di Langhe, Monferrato e Monregalese. A ridosso dei rilievi al confine con la Liguria sono attesi massimi locali tra i 20 e i 30 cm.

Nel corso della mattinata di mercoledì la quota neve è attesa in progressivo rialzo sulle zone a nord del Po e sul cuneese, fino a 700-900 m a fine giornata, con trasformazione delle precipitazioni in pioggia mista a neve e pioggia e generale attenuazione. 

I fenomeni saranno accompagnati anche da rinforzi di vento su tutti i rilevi meridionali, con un’intensificazione anche sulle pianure orientali. La fase di maltempo interesserà gran parte della giornata di domani, con un sensibile calo delle temperature.

Saranno possibili disagi sulla viabilità e locali interruzioni nelle forniture dei servizi.
Graduale attenuazione dei fenomeni nel pomeriggio di domani con temporaneo miglioramento giovedì, ma con gelate al primo mattino.

bsimonelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium