/ Attualità

Attualità | 28 novembre 2020, 17:55

Decessi Covid, oggi il dato peggiore della seconda ondata in Piemonte: 98 vittime. Quindici nella sola Granda

Terzo peggior dato in assoluto dopo i 120 e 105 morti del 27 e 31 marzo. In provincia rallenta la corsa dei nuovi casi (419), ora superati dai guariti (538). Continuano a calare i ricoveri in regione: in due giorni sono oltre 200 in meno. Il rapporto positivi-tamponi scende di quasi due punti, all’11,7%

Foto di Barbara Guazzone

Foto di Barbara Guazzone

Oggi l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato 2.157 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte, pari all’11,7% dei 18.434 tamponi eseguiti; gli asintomatici sono 879 (41%).

I casi sono così ripartiti:
576 screening,
959 contatti di caso,
622 con indagine in corso;

per ambito:
433 RSA/Strutture Socio-Assistenziali,
106 scolastico,
1.618 popolazione generale.

Il totale dei casi positivi diventa quindi 164.310, così suddivisi su base provinciale:

  • 14.070 Alessandria,
  • 7.586 Asti,
  • 5.724 Biella,
  • 22.607 Cuneo (+419; ieri +564; giovedì +574; mercoledì +618; martedì +512; lunedì +182),
  • 12.581 Novara,
  • 87.698 Torino,
  • 6.270 Vercelli,
  • 5.360 Verbano-Cusio-Ossola,

oltre a 921 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi.
I restanti 1.493 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 384 (-11 rispetto a ieri, quando il decremento era stato di 8).

I ricoverati non in terapia intensiva sono 4.781 (-141 rispetto a ieri, quando il decremento era stato di 70).

Le persone in isolamento domiciliare sono 70.912.

I tamponi diagnostici finora processati sono 1.532.290 (+18.434 rispetto a ieri), di cui 786.035 risultati negativi.


I DECESSI DIVENTANO 6.070
Sono 98 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 11 verificatisi oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid). Per il Piemonte tratta purtroppo del dato peggiore della seconda ondata, il terzo peggiore in assoluto dopo i 120 decessi registrati il 27 marzo scorso e i 105 del 31 marzo.

Il totale è ora 6.070 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia:

  • 921 Alessandria,
  • 356 Asti,
  • 281 Biella,
  • 670 Cuneo (+15; ieri +18; giovedì +10; mercoledì +17; martedì +10, lunedì +11),
  • 543 Novara,
  • 2.744 Torino,
  • 304 Vercelli,
  • 189 Verbano-Cusio-Ossola,
  • 62 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.



82.163 PAZIENTI GUARITI
Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti guariti sono complessivamente 82.163 (+3.571 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale:

  • Alessandria 6.529,
  • Asti 4.045,
  • Biella 2.527,
  • Cuneo 9.802 (+540; ieri +438; giovedì +413; mercoledì +428; martedì +256, lunedì +193),
  • Novara 5.452,
  • Torino 47.381,
  • Vercelli 3.088,
  • Verbano-Cusio-Ossola 2.433,
  • 448 extraregione e 458 in fase di definizione.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium