/ Attualità

Attualità | 14 novembre 2020, 08:21

Tempo libero nel secondo fine settimana del secondo lockdown...

Cosa si può fare in questo fine settimana tra Scrittorincittà (on line), librerie e vivai aperti e appuntamenti on line della Fiera del Tartufo Bianco di Alba

Tempo libero nel secondo fine settimana del secondo lockdown...

Librerie aperte e Scrittorincittà


I libri sono considerati beni essenziali e, in un momento come questo, possono dare conforto ed evasione in quanto rappresentano un modo di viaggiare con la mente senza muoversi da casa. Le ultime disposizioni causate dalla pandemia hanno risparmiato le librerie mentre sono chiusi musei, biblioteche e non si svolgono più eventi culturali in presenza. Con il rispetto delle regole è possibile entrare in una libreria, curiosare tra le varie sezioni e scegliere tra le ultime novità, narrativa o saggistica. Quest’anno nelle librerie di Cuneo si potranno trovare tutti i libri del festival Scrittorincittà. 

Le biblioteche sono quasi tutte chiuse, alcune garantiscono ancora il servizio di prenotazione e ritiro dei testi, ma, per chi ama leggere e non lo ha ancora fatto, è il momento di attivare la Biblioteca on line del Sistema Bibliotecario Cuneese che consente di prendere in prestito quattro libri al mese. Per accedervi è sufficiente avere un tablet o PC con una connessione internet ed essere iscritti ad una delle biblioteche cuneesi aderenti al circuito Media Library On Line (MLOL). Una volta scaricato il libro disponibile lo si può leggere off line.

(info: www.comune.cuneo.it/cultura/sbc.html).


La programmazione di Scrittorincittà 2020, all’insegna del tema “Prossimo”, è finalizzata a far incontrare autori, libri e lettori con incontri in presenza, ma la curva dei contagi ha indotto a scegliere una formula completamente online. Perché il tema di quest’anno? Prossimo non significa vicino, ma molto vicino, tanto da non poterlo evitare. Una vicinanza nello spazio e nel tempo. È una persona, chi incontriamo sulla nostra strada. È il futuro, la responsabilità, la solidarietà. Avanti il prossimo! 

Fino a domenica 15 novembre tutti gli incontri si svolgeranno quindi online: grazie alle dirette streaming ci sarà sempre il rapporto tra lettore e scrittore e si potranno porre domande alle quali lo scrittore potrà rispondere in diretta. Ci si potrà collegare ad un link su youtube, senza la necessità di iscriversi, per seguire gli appuntamenti; i video rimarranno online e saranno fruibili anche nei prossimi mesi. Tantissimi appuntamenti gratuiti a partire dalle 9 di sabato e domenica con incontri dedicati alla pandemia, ad esempio, con Riccardo Iacona e il suo libro “Mai più eroi in corsia”. Non solo letteratura ma anche sport, musica, ambiente e tanto altro. Tra i tanti scrittori nel fine settimana: Tito Boeri, Sergio Rizzo, Luca Mercalli, Gianrico Carofiglio, Gad Lerner, Andrea De Carlo, Orietta Berti, Massimo Recalcati, Alessia Gazzola, Simonetta Agnello Hornby, Clara Sanchez, Raoul Bova, Corrado Augias.

Info e programma: www.scrittorincitta.it


Fiera del Tartufo on line


Dopo la chiusura anticipata della sede di Alba dovuta alle recenti disposizioni per limitare la pandemia, la Fiera del Tartufo riserva ancora sorprese con appuntamenti on line. Attraverso l’Alba Digital Truffle Lab, i Giudici del Centro Nazionale Studi Tartufo vi accompagneranno alla scoperta del fungo più pregiato del mondo. Il format sarà arricchito dalle nozioni sul metodo di ricerca e dalle basi organolettiche per la qualità del Tartufo Bianco d’Alba. A chi acquisterà online l'esperienza, verrà spedito a domicilio un box contenente 1 Tartufo Bianco d'Alba (da 50 o 100 grammi) più prodotti tipici del territorio e una coppia di tovagliette all'americana realizzata da Frette.  

Per gli amanti del vino è possibile prendere parte al Langhe Digital Wine Lab, che offrirà degustazioni digitali guidate alla scoperta dei grandi vini piemontesi, in collaborazione con il Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani e Consorzio Alta Langa DOCG. Un ricco calendario di appuntamenti attraverso cui potrai scoprire la caratterizzazione organolettica delle varie tipologie di vino, la degustazione e l’abbinamento dei vini con il cibo. Il laboratorio online consentirà di vivere le emozioni che solo i grandi vini sanno regalare, sotto la guida esperta di sommelier dell’AIS Piemonte. A chi acquisterà online l'esperienza, verrà spedito a domicilio un box contenente due bottiglie più prodotti tipici del territorio e una coppia di tovagliette all'americana realizzata da Frette. 

Info e acquisto biglietti: www.fieradeltartufo.org


In giardino o in terrazzo


Tutti a casa con il secondo lockdown e i fortunati che hanno un giardino attorno a casa o un terrazzo potranno dedicare il loro tempo libero a ripensare il proprio spazio verde. È la stagione del foliage e molti alberi e arbusti danno il meglio di sé proprio in questo periodo, basta scegliere le piante giuste per godere dei caldi colori autunnali attorno alla propria casa.

Quando acquistiamo le piante per il nostro giardino, di solito pensiamo alla fioritura primaverile o estiva, oppure scegliamo arbusti e alberi sempreverdi in modo da evitare di rastrellare e raccogliere le foglie cadute alle porte dell’inverno.

Scegliendo piante caducifoglie, però possiamo godere dello spettacolo del foliage anche se per poco tempo.

I vivai della Granda, aperti in questo secondo lockdown, sono fornitissimi e i vivaisti potranno darci i loro preziosi consigli sulle piante da scegliere in base all’esposizione del giardino, alle sue dimensioni, rispetto ad eventuali confini con il vicinato, al tipo di terreno e ci daranno informazioni sul periodo giusto della messa dimora e sulla necessità di eventuali potature. Vite Americana, faggio, betulla, ginkgo, quercia dalle foglie rosse, gelso, liquidambar, liriodendro, le tante varietà di acero, i meli ornamentali, il carpino bianco sono solo alcune delle piante che colorano i giardini in questa stagione.


Bruna Aimar

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium