/ Agricoltura

Agricoltura | 13 novembre 2020, 14:34

Al via il 15 novembre il nuovo spot dell'Asti Spumante e del Moscato d'Asti Docg sulle principali emittenti tv e sul web

Alessandro Borghese: “Girando lo spot ho avuto modo di apprezzare la bellezza più pura di uno spaccato della nostra bella Italia e di incontrare storici produttori di Asti Spumante e Moscato d’Asti DOCG".

Al via il 15 novembre il nuovo spot dell'Asti Spumante e del Moscato d'Asti Docg sulle principali emittenti tv e sul web

Il Consorzio per la tutela dell’Asti spumante e del Moscato d’Asti DOCG presenta il suo nuovo spot tv che va ad arricchire la campagna di promozione multicanale, avviata ad ottobre con le pillole social e la partecipazione alle trasmissioni televisive “Alessandro Borghese Kitchen Sound” e “Alessandro Borghese Kitchen Duel” prodotte da Level 33 e AB Normal.

Protagonista dello spot, che in 20’’ mostra la bellezza e le ricchezze del territorio Patrimonio Unesco dal 2014, è lo chef Alessandro Borghese, brand ambassador della denominazione. Lo spot andrà in onda dal 15 novembre, per tre settimane, sulle principali emittenti nazionali - Rai, Mediaset, La7, TV8 e da inizio dicembre anche SKY - con una diffusione anche in digitale e sui canali social del Consorzio. A firmare lo spot è l’agenzia creativa HUB09.

La campagna tv e digital, che mette al centro i produttori e il territorio, mira a raggiungere il consumatore in un momento strategico dell’anno, svelando in maniera coinvolgente e inusuale il mondo delle bollicine piemontesi più amate al mondo e invitando ad una nuova e più completa modalità di consumo: l’Asti DOCG, infatti, può davvero essere considerato uno spumante a tutto pasto, grazie anche alle nuove versioni a ridotto contenuto zuccherino. 

Giacomo Pondini, direttore del Consorzio per la tutela dell’Asti spumante e del Moscato d’Asti DOCG, commenta così: “Asti Spumante e Moscato d’Asti rappresentano in tutto il mondo il momento celebrativo per eccellenza, quello delle festività. Avere poi la possibilità di valorizzare il vitigno aromatico per antonomasia, il Moscato bianco, sempre sotto la denominazione Asti DOCG, con residui zuccherini inferiori, è un motivo ulteriore per dimostrare la grande versatilità di questo prodotto.”

Gli fa eco chef Alessandro Borghese: “Girando lo spot ho avuto modo di apprezzare la bellezza più pura di uno spaccato della nostra bella Italia e di incontrare storici produttori di Asti Spumante e Moscato d’Asti DOCG, eccellenze che oggi possono essere considerate bollicine a tutto pasto, in abbinamento a diversi piatti dall’antipasto al dolce”.

Chiude Marco Faccio, Presidente e Direttore Creativo di Hub09: "Bellissima esperienza! Giorni immersi in una terra fantastica, tra cantine e vigneti da togliere il fiato. Lavorare con chef Alessandro Borghese è stato divertente e genuino, un po’ come sono le persone e i prodotti di queste parti. Tutto il team ha funzionato al meglio e non vedo l’ora di ripetere l’esperienza… ma questo non posso ancora raccontarlo!”.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium