/ lavocedialba.it

lavocedialba.it | 02 novembre 2020, 20:53

La Città dei Talenti di Cuneo prosegue con le sue attività incentrate sull'orientamento e sul talento

"Città dei Talenti" è un progetto ideato dalla Fondazione CRC e fa parte del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile

La Città dei Talenti di Cuneo prosegue con le sue attività incentrate sull'orientamento e sul talento

Fino a dicembre la “Città dei Talenti”, progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, propone visite aperte a scuole, famiglie e gruppi.

Il percorso, strutturato in diverse tappe, dura circa 2 ore. Per partecipare alle visite è necessario consultare sul sito www.cittadeitalenti.it le disponibilità e mandare una mail a info@cittadeitalenti.it. Tutte le attività sono svolte nel rispetto delle normative anti Covid19.

Nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2020 la Città dei Talenti, inoltre, grazie alla rete di numerosi partner sul territorio, offre gratuitamente anche una serie di attività per bambini, ragazzi, insegnanti, operatori e genitori sul tema dell’orientamento precoce e del talento. È possibile consultare il programma completo e aggiornato sul sito. 

A fianco dello spazio fisico della Città dei talenti il progetto prevede l’avvio di specifiche azioni e percorsi orientativi sul territorio che stanno ripartendo, nonostante le difficoltà del periodo, anche in questo anno scolastico. In particolare, il progetto sta riprogrammando attività e percorsi territoriali di orientamento precoce, rivolti a bambini e ragazzi, ai loro genitori e agli insegnanti, che verranno promossi nei 4 quadranti della provincia di Cuneo: Alba/Bra, Cuneo, Cebano-Monregalese e Monviso (Fossano, Saluzzo e Savigliano).

La Città dei Talenti è un progetto ideato da Fondazione CRC e selezionato e cofinanziato insieme a Impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. L’ente capofila è la Cooperativa Sociale O.R.So, con un ampio coinvolgimento di partner attivi in ambito educativo: Cooperative, Agenzie formative, Associazioni di categoria, Regione Piemonte, Ufficio Scolastico Territoriale e Fondazione Zancan.

L’iniziativa, frutto di un percorso di coprogettazione realizzato tra il 2018 e il 2019, vede il suo cuore pulsante nella realizzazione della Città dei Talenti, uno spazio fisico a Cuneo, in via Luigi Gallo 1, pensato e strutturato a misura di bambini e ragazzi nella fascia d’età 8-12 anni: l’obiettivo è offrire loro un punto di riferimento per ampliare l’esplorazione di sé, la scoperta dei propri talenti guardando al futuro con maggiore consapevolezza e serenità, attraverso un percorso di allenamento alle scelte.

Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà

educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il

Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di

natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei

minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini,

organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD (www.conibambini.org).

Per info e prenotazioni:

cell. 347 1775214

Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium