/ Attualità

Attualità | 30 ottobre 2020, 11:27

Montà: diminuiscono i positivi, passati dai 35 di dieci giorni fa agli attuali 23

Altre 30 persone in isolamento fiduciario, fa sapere il sindaco Andrea Cauda, che invita a mantenere la massima attenzione per evitare un’ulteriore diffusione dell'infezione in paese

Il sindaco di Montà Andrea Cauda

Il sindaco di Montà Andrea Cauda

Dopo i sacrifici fatti dalla popolazione nelle ultime settimane il comune di Montà inizia a vedere i primi segnali positivi sulla situazione dei contagi.
L'aggiornamento arriva dal sindaco, Andrea Cauda, attraverso un video-comunicato sulla pagina online del Comune montatese: "Sono ad oggi ventitré – spiega il primo cittadino – le persone risultate positive all'infezione da Covid-19 sul territorio comunale e trenta in isolamento fiduciario a fronte dei trentacinque casi registrati dieci giorni fa a Montà".

Il sindaco fa sapere che i cimiteri saranno aperti per la festività di tutti i Santi e per la commemorazione dei defunti. Per evitare assembramenti interni ed esterni al camposanto si richiede di ridurre al minore tempo possibile la visita ai propri cari. Le celebrazioni si terranno all'interno delle chiese, mentre il Santo Rosario si potrà seguire (la sera precedente) in collegamento streaming.

Sospese poi le attività sportive (salvo nuove disposizioni nazionali o regionali che garantiranno la sicurezza del centro sportivo), mentre in via generale il sindaco raccomanda ancora una volta di attenersi a un comportamento responsabile indossando sempre e comunque la mascherina nel modo corretto (su naso e bocca).

Si consiglia poi di fare la spesa presso i negozi presenti nel centro cittadino, per ottemperare alla raccomandazione di limitare al massimo gli spostamenti e fornire un aiuto economico alle imprese locali.

Infine, grazie al supporto di volontari, nel mese di novembre verranno forniti direttamente a casa i sacchetti per i rifiuti.

Tiziana Fantino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium