/ Economia

Economia | 16 ottobre 2020, 20:06

Confindustria Cuneo: Giuseppe Incarbona guiderà la Sezione Cultura e Intrattenimento

Resterà in carica fino a novembre 2022: "L’entusiasmo è molto, malgrado la difficoltà del momento e quelle di tracciare strade finora non battute"

Confindustria Cuneo: Giuseppe Incarbona guiderà la Sezione Cultura e Intrattenimento

Giuseppe Incarbona (Ironika srl, agenzia di marketing ed eventi di Marene) è stato eletto presidente della nuova Sezione Cultura e Intrattenimento di Confindustria Cuneo. In quanto tale entra anche nel Consiglio generale dell’associazione datoriale guidata da Mauro Gola.

Incarbona resterà in carica fino a novembre 2022.

L’insediamento del Presidente è il primo atto ufficiale della neocostituita Sezione, la prima del sistema confindustriale nazionale dedicata in modo specifico a questo comparto del panorama imprenditoriale.

"Assumo con molto entusiasmo questo impegno, grato ai colleghi che mi hanno dato fiducia. Ne sono davvero onorato. Nel contempo, sono ben conscio del fatto che non sarà semplice, perché si tratta di tracciare e di imboccare strade nuove per l’associazione, ma la difficoltà di inventarci strategie innovative, unita a quelle connesse agli attuali momenti di preoccupazione collettiva e di crisi, la considero un forte stimolo a dare il massimo, in collaborazione con coloro i quali hanno aderito alla nostra Sezione», commenta a caldo Giuseppe Incarbona. "Ringrazio inoltre il presidente Gola e il direttore di Confindustria Cuneo, Giuliana Cirio, per la lungimiranza che hanno dimostrato contribuendo a dar vita a questa Sezione, novità anche in àmbito nazionale, dedicata a un settore di vitale importanza sotto ogni punto di vista".

"Quando si parla di cultura, qualcuno forse arriccia il naso», prosegue il Neopresidente. «Invece è un àmbito fondamentale dell’esistenza di ciascuno di noi e, inoltre, svolge un ruolo importante nel sistema economico. Le conseguenze dell’emergenza sanitaria ne hanno fatto una delle vittime delle misure decise per la prevenzione del contagio e sarebbe sbagliatissimo ritenere che si tratti di un comparto più sacrificabile degli altri, non solo perché vi lavorano in molti. La nuova Sezione di Confindustria Cuneo opererà proprio per evidenziare l’importanza, per tutti, della cultura e dell’intrattenimento. L’intenzione è quella di ampliare il numero degli associati avviando sinergie sempre più significative, da un lato, per dare il meritato risalto al comparto nel suo complesso e, dall’altro, per promuovere iniziative di alto livello, originali e dense di contenuti".

 

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium