/ Attualità

Attualità | 25 settembre 2020, 20:12

Giovani Industriali di Confindustria Cuneo, completata la squadra di presidenza: Gino, Giordano e Petrelli affiancheranno Matteo Rossi Sebaste

Il primo ottobre si apriranno i termini del bando “Giovani per i giovani” per il sostegno alla imprenditorialità degli under 35. Organizzata anche la prima visita in azienda, con mèta la Mtm di Cherasco

Giovani Industriali di Confindustria Cuneo, completata la squadra di presidenza: Gino, Giordano e Petrelli affiancheranno Matteo Rossi Sebaste

A meno di una settimana dell’assemblea presso il Politecnico di Mondovì, durante la quale sono stati insediati i vertici dell’associazione per il prossimo triennio, il nuovo Consiglio direttivo del Gruppo Giovani Imprenditori (Ggi) di Confindustria Cuneo si è riunito per la prima volta nella sala “Michele Ferrero” della sede di corso Dante.

Sono stati eletti i tre vicepresidenti che si affiancano al presidente, Matteo Rossi Sebaste (Golosità dal 1885 srl di Grinzane Cavour): Alessandro Gino (Gino spa di Cuneo), Luigi Giordano (Giordano & c. di Boves) e Veronica Petrelli (Tipolito Martini srl di Borgo San Dalmazzo).

Il Consiglio è completato da: Sabrina Bertone (Bertone Costruzioni srl di Chiusa Pesio), Marco Dadone Marchisio (Salumificio Marchisio srl di Pianfei), Elisa Marchesani (Full Service 2000 soc. coop. di Mondovì), Annalisa Pastore (Bipaled srl di Bra) e Alessio Testa (Best srl di Alba).

Durante il successivo Consiglio allargato sono stati affrontati i temi portanti che saranno seguiti dal Ggi sotto la presidenza di Matteo Rossi Sebaste, a partire dal bando “Giovani per i giovani”, presentato durante l’assemblea pubblica monregalese, con l’intervento in video di Riccardo Di Stefano, presidente nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria. 

L’iniziativa, che partirà il primo ottobre con l’apertura dei termini per la presentazione delle candidature, vuole incentivare ragazzi e ragazze under 35 che vogliano trasformare un’idea, nata da passione concreta, in impresa, attraverso un finanziamento e un supporto specialistico. Il bando sarà oggetto di un’apposita presentazione.

Proseguendo sulla scia della massima attenzione all’innovazione, che riguarda le start-up, ma non solo, è stata messa in cantiere la prima visita in azienda organizzata per i soci del Ggi di Confindustria Cuneo che a ottobre saranno ospiti della Mtm di Cherasco, gruppo dagli orizzonti globali che ha investito molto nella ricerca e che rappresenta uno dei fiori all’occhiello della provincia Granda proprio per la capacità di saper anticipare l’evoluzione dei tempi.

Un’altra importante nomina è scaturita all’interno del Ggi cuneese: Annalisa Pastore è stata infatti inserita nella squadra di presidenza dei Giovani Imprenditori piemontesi.

Durante la recente riunione del Consiglio regionale dell’associazione lo ha annunciato il presidente Andrea Notari, il quale ha presentato anche gli altri componenti: Giulia Tancredi (Torino), Carolina Tosetti (Biella) e Stefano Ricagno (Alessandria).

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium