/ Eventi

Eventi | 19 settembre 2020, 07:34

Ultimo week end d’estate: ecco come puoi trascorrerlo in Granda

Se non sai cosa fare questo fine settimana, puoi scoprire qui alcuni degli eventi programmati per sabato 19 e domenica 20 settembre tra spettacoli, musica, enogastronomia, iniziative solidali e dimore storiche da visitare

Ultimo week end d’estate: ecco come puoi trascorrerlo in Granda

Eventi, concerti, spettacoli e visite guidate, per salvaguardare la nostra salute e quella degli organizzatori, sono regolati secondo le norme e le Linee guida della Regione Piemonte in vigore per prevenire il contagio da coronavirus. Per alcune iniziative è necessaria la prenotazione. Per aggiornamenti su eventuali variazioni di programma dipendenti dalle condizioni meteo o da altri imprevisti, consulta le pagine Facebook o i siti degli organizzatori.

Altri suggerimenti per trascorrere il tuo tempo libero li trovi su: www.cuneoholiday.com e www.langheroero.it.

Concerti e spettacoli

Sabato 19 settembre a Barge è in programma “Cuarteto nuevo encuentro” presso le ex Officine Ferroviarie alle ore 21.15. In caso di maltempo il concerto si terrà sotto l’Ala Coperta di Viale Mazzini. Ingresso a pagamento. Protagonisti della serata saranno Miguel Angel Acosta, chitarra e voce, David Pecetto, bandoneòn, Carlos “El Tero”, basso e Lautaro Acosta, violino. Lo spettacolo, ispirato al mondo musicale argentino, è dedicato alle emigrazioni piemontesi nel mondo, il cui evento di apertura sarà una mostra su Carlos Carlè, celebre artista argentino di origini bargesi. I quattro musicisti argentini da anni portano nei teatri di tutto il mondo uno spettacolo di grande intensità emotiva e piacevolezza. Brindisi conclusivo con spumante. Info: +39 347 3141 294 e  www.facebook.com/jazzvisionsfestival

Sabato 19 settembre, nella città degli Acaja, alle ore 21.30, va in scena Fossano Moda, sfilata di moda in piazza Castello.
Madrina della serata sarà l'attrice e modella Elisa Muriale. Durante la serata riceverà dal Comune una targa per aver fatto conoscere il nome della propria città oltre i confini territoriali. Previsto inoltre l'intrattenimento musicale dedicato a Ennio Morricone. La serata sarà presentata da Mario Piccioni, direttore artistico della manifestazione. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria su: www.imbaravalle.it/masterclass/iscrizione/126

Domenica 20 settembre, dalle 18.00, con l’omaggio al maestro Ennio Morricone Confartigianato Imprese Cuneo presenta a Fossano il suo nuovo volume sui “Dolci d’autore”. Sul palco l’Ensemble Symphony Orchestra, guidata dal Maestro Giacomo Loprieno, si esibirà nel concerto "The Legend of Morricone", mentre ad illustrare il legame tra musica, prelibatezze gastronomiche e bellezze paesaggistiche si dedicherà il giornalista e critico gastronomico Paolo Massobrio. Per partecipare all’evento, in ottemperanza ai protocolli anti-Covid 19, è obbligatoria la registrazione. 

Info: https://cuneo.confartigianato.it/

L’Escabot, corale alpina che si esibisce da anni in Italia ed in Europa, sarà in scena per un concerto pre-serale. Domenica 20 settembre alle ore 17.00, presso il Centro Sportivo di Pradleves. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti nel rispetto delle normative. Prima, durante e dopo la manifestazione sarà attivo il bar l’Abrì per qualsiasi tipo di necessità. Info: www.facebook.com/emotionalp17

Bacco & Orfeo, la rassegna di Alba music festival che associa la classica ai vini dell’Albese per sei domeniche, è ad Alba e Bra fino al 4 ottobre. Il calendario prevede un concerto alla mattina, ore 11, in San Giuseppe ad Alba e alle 16.30 nel coro della chiesa di Santa Chiara a Bra. I concerti, introdotti da Dino Bosco, durano circa 50 minuti; al termine si tiene una degustazione di vini e prodotti del territorio.

Domenica 20 settembre nella Chiesa di San Giuseppe ad Alba alle 11 si apre in compagnia di Dino De Palma al violino e Claudia D’Ippolito al pianoforte, in un interessante programma con Stili a confronto nell’800 europeo, da Brahms a Grieg, da Saint-Saëns al virtuosismo operistico dell’epoca. Al pomeriggio a Bra l’Ensemble Tangueando ci porterà, con lo strumento principe del tango argentino, il bandoneòn. Al termine dei concerti un brindisi con i vini dell’Azienda Agricola Romaldo Greco di Seclì (LE). L’ingresso ai concerti segue le normative sanitarie vigenti. Prenotazioni: www.albamusicfestival.com

Info: www.facebook.com/albamusicfestivalitalyusa

A Bra fino a domenica 20 settembre il Festival degli artisti di strada si ripropone in una versione su prenotazione ai giardini del Belvedere, sulla Rocca. Il programma prevede un’esibizione ogni sera alle 21; a questa si aggiunge una proposta di teatro di figura nel pomeriggio della domenica, sempre con ingresso gratuito.  Sabato 19 settembre è la volta di Excentrico Barrilete one man show di Emanuel Ferreyra, serata di mimo, circo, magia con un finale poetico. Doppio appuntamento domenica 20 settembre: alle 17 si esibirà L’allegra brigata, compagnia di teatro di figura già a Burattinarte. I burattini a guanto tradizionale sapranno farsi apprezzare grazie all’ironia e al ritmo della storia di Fanfurla. L’ingresso è gratuito, ma occorre prenotare. Info e programma: www.turismoinbra.it/

Multiformi sfaccettature, visione aliena da barriere di qualsiasi specie, costituisce un feed-back del calendario 2020 di “Recondite Armonie”.Un atteggiamento caleidoscopico da non confondersi con una disordinata accoglienza di qualsivoglia suggestione, bensì piuttosto rispondente a precisi fili conduttori, attenti a favorire nell’ascoltatore tragitti di approfondimento critico-estetico, spettacoli diversificati e variegati che contemplano una pluralità di forme espressive, spaziando dalla musica colta, alla musica popolare, alla musica jazz, sia autoctona sia straniera, dalla letteratura alla musica liturgica. Il prossimo concerto è previsto sabato 19 settembre a Savigliano, alle 21 presso il Museo Civico Gipsoteca “O Felici occhi miei”, Letture immaginifiche da quadri di Caravaggio, con musica del suo tempo. Sul palco “Collegium Pro Musica”. Dirige Stefano Bagliano. Voce recitante Mariagrazia Liberatoscioli, alla vilhuela e tiorba Marinella Di Fazio e alla viola da gamba Maurizio Less.  Info e prenotazioni: 393 6899470 - 335 5299411

Sabato 19 settembre a Racconigi, alle 18 e alle 21 allo Spazio Soms, per l’8ª edizione di “Concentrica a spasso” va in scena “La felicità è uno schiaffo” di Giorgia Goldini, uno spettacolo/monologo “sulle piccole cose importanti che quando arrivano non sono mai come te le eri immaginate” in doppia replica.

Info: 011/0606079 www.rassegnaconcentrica.com

A Caraglio, per la rassegna “Concerti per Organo - Postludi alla Messa Mariana”, sabato 19 settembre è in programma alle 21 nella parrocchia di Maria Vergine Assunta il concerto “Da Buxtehude a Stanford. I grandi organisti tra barocco e romanticismo” con Serena Moine all’organo. Ingresso libero. Info: www.comune.caraglio.cn.it/

Da sabato 19 a domenica 27 settembre, Valloriate e la Valle Stura torneranno a fare da palcoscenico al “Nuovi Mondi” Festival; il nome di questa edizione è “In Viaggio”.

Tra i tanti nomi che saliranno in montagna il fondatore di “Slow Food” Carlin Petrini (sabato 19 settembre alle 17.30 a Moiola), l’ex allenatore della nazionale di pallavolo italiana Mauro Berruto, il promotore del progetto in Nepal della Fondazione Senza Frontiere Onlus Fausto De Stefani, primo alpinista italiano dopo Messner e sesto al mondo ad aver scalato tutti gli Ottomila del Pianeta; l’alpinista, scrittore e documentarista Kurt Diemberger. Di altissimo livello anche il cartellone del “Nuovi Mondi” Film Festival, che propone 35 film pluripremiati selezionati tra i 450 arrivati da tutto il mondo. E poi tanti altri appuntamenti tra musica, natura, teatro, convegni, libri, etc. info e programmi per questo fine settimana su: www.nuovimondifestival.it e sulla pagina Facebook ufficiale del Nuovo Mondi Festival.

Eventi

Domenica 20 settembre a Prato Nevoso è in programma “Mangia e-bike”, giornata all’insegna dello sport e dei sapori locali. Il ritrovo per i partecipanti è fissato alle 10 in Conca presso il noleggio Discovery, quindi colazione da Chez Dam. Alle 11.30 aperitivo con gli stuzzichini della Baita delle Stelle e alle 13 pranzo ad alta quota con i piatti dello Chalet il Rosso. Nel pomeriggio alle 16 merenda con vista presso la White House. Il costo della sola degustazione è di 30 euro, mentre la quota per la degustazione e il noleggio della e-bike è di 65 euro a persona. Per coloro che desiderano pranzare senza pedalare, possibilità di risalita con la telecabina “La Rossa panoramica” e polenta allo Chalet (18 euro). Dalle 13 alle 15 il pranzo sarà accompagnato da musica e dj set. Info e prenotazioni al 388.2443340 e www.pratonevoso.com/2020/09/mangia-ebike

Domenica 20 settembre è in programma “Il Treno storico outdoor”, la Locomotiva Diesel D.445.1001 in livrea storica attraverserà la Valle Tanaro con partenza da Torino alle 9.05 e rientro alle 20.10. Fermate a Torino Lingotto, Savigliano, Mondovì e partenza da Ceva lungo la linea ferroviaria storica “Ceva – Ormea” in Valle Tanaro. Fermate a Nucetto con possibilità di aderire al Trekking della Miniera. A Bagnasco sarà possibile partecipare al Trek a Santa Giulitta e a Pievetta andare in e-bike a Garessio. Arrivo a Ormea alle 12 circa con possibilità di partecipare al trekking del cuore.

Info: www.piemontevic.com/viaggi-treno-storico-valle-tanaro-20-settembre-2020.html

Dal 18 al 20 settembre 2020 si terrà la XVIII edizione di Tocatì, Festival Internazionale dei Giochi in Strada, organizzato da Associazione Giochi Antichi. Un’edizione speciale dal titolo Le Italie dei Borghi in gioco. In Piemonte, Farigliano farà da cornice al gioco tutto al femminile dei Birilli, un gioco tradizionale che consiste nel lanciare una grossa boccia di legno con lo scopo di abbattere nove bije (grandi birilli) alti circa un metro, la forma degli strumenti di gioco si dice rimandi alla fertilità. appuntamento in Piazza San Giovanni nei pressi della Torre Civica sabato 19 settembre dalle 15.00 alle 18.00. Tutti i giochi sono raggiungibili anche tramite diretta streaming trasmessa nei canali social e web del Festival www.tocati.it

Il Festival Tocatì si svolgerà nel rispetto delle ordinanze e linee guida vigenti in materia di tutela della salute pubblica. Info: www.facebook.com/giocodellebije

Sabato 19 settembre a Cuneo il Circo Zoé presenterà, alle 21 presso il suo chapiteau allestito al Parco della gioventù, lo spettacolo “Circo.lare”, appuntamento del Festival diffuso Cunicoli. L’evento è a pagamento (12 euro adulti e 8 euro ragazzi) ed è obbligatoria la prenotazione sul sito www.cunicoli.it

A Sant’Anna di Valdieri sabato 19 e domenica 20 settembre sono previsti due giorni di eventi “al femminile” per concludere questa estate. Primo appuntamento sabato 19, dalle 17.30, alla tettoia dell’Ecomuseo della segale, con l’aperitivo in compagnia di Giancarla Agostini, commercialista e sportiva, che dialogherà con Irene Borgna su sport e montagna. Dopo la cena, a cura dell’Hosteria Regina e del Balma Meris, l’incontro con la guida alpina Anna Torretta che presenterà il suo libro “Whiteout. Coraggio, audacia, speranza”. Domenica 20, dalle 9.30, sempre al Museo della civiltà della segale, escursione letteraria a cura di Irene Borgna. Prima dell’escursione, che attraverserà alcune storiche borgate abbandonate, la semina della segale in un campo di Sant’Anna. Alle 15, dopo il pranzo nel dehor del Regina, inaugurazione delle fotografie dedicate ai giganti dell’alpinismo delle Alpi Marittime. Per la partecipazione ai diversi appuntamenti è necessaria, al fine di garantire il rispetto delle misure anticovid, la prenotazione.  Info: www.ecomuseosegale.it/

Il Comitato di Quartiere Cuneo Centro promuove l'evento "PasSeggiando... pasTeggiando": una camminata gastronomica sotto i portici di corso Giolitti, coinvolgendo anche via Silvio Pellico e Via Meucci. Sabato 19 settembre, dalle 17,30 alle 22,30, i passanti potranno acquistare presso il punto informativo del Comitato di Quartiere (di fronte al Caffé Brasil) dei buoni pasto validi per l'acquisto di diversi tipi di cibarie da ritirare poi nei bar e ristoranti della zona. Il cibo verrà consumato all’esterno, in forma itinerante. Durante la serata i negozi rimarranno aperti e dei musicisti di strada animeranno l'ambiente. Inoltre, alle 17,30 e alle 19 partiranno le visite guidate gratuite, un modo per imparare a guardare con altri occhi una zona che negli anni ha cambiato forma e colori.

Per la visita la prenotazione è obbligatoria, fino ad esaurimento posti, al 3703474145 (Giulia) o a quartierecuneocentro@gmail.com.

A Serralunga d’Alba, partire da questo fine settimana, è in programma “Vendemmia Tricolore” evento che si svolgerà dal 19 settembre all’8 novembre, che segna l’inizio della vendemmia 2020 in tutto il Piemonte. Tutti gli appassionati di enoturismo e di trekking potranno percorrere i sentieri e le capezzagne di Serralunga in un’esperienza unica e a contatto con la natura che permetterà, non solo di assaggiare i migliori Barolo del territorio nelle rispettive cantine e nei locali di Serralunga, ma anche di scoprire da dove nascono.

L’inaugurazione dell'iniziativa si svolgerà domenica 20 settembre durante la mostra mercato della Sagra della Cugnà, la rinomata mostarda tipica della tradizione culinaria piemontese, che si ottiene dal mosto d’uva. La Sagra è confermata con il mercato dei prodotti tipici, artigianato ed agricoltura. Il centro storico sarà invaso da decine di bancarelle che proporranno le eccellenze del territorio con la Cugnà che farà da traino alla giornata.

Il 20 settembre sarà occasione per gli appassionati di filatelia di ottenere l’annullo filatelico dedicato appositamente all'iniziativa di Vendemmia Tricolore.  

Info: www.comune.serralungadalba.cn.it/

Glamourous Camping” è un’iniziativa proposta dalla “Strada del Barolo” nel cuore delle Langhe, per degustare i vini dei produttori abbinati a menù gourmet in un’atmosfera conviviale, con tutti i comfort di un salotto all’aria aperta. 

Domenica 20 settembre dalle 11.30 alle 14.30 appuntamento al Castello di Perno che sorge il pittoresco borgo di Perno. Costruito in epoca medievale come fortilizio difensivo e trasformato tra il XVII e il XIX secolo in dimora residenziale, il Castello domina il paesaggio circostante, composto da dolci colline interamente rivestite da vigneti.

Info e prenotazioni: www.wineglamping.it/negozio/ 

A Fossano è in programma il Mercatino dell'Antiquariato e del Collezionismo. Appuntamento nelle vie del centro storico dalle ore 8 alle 19 domenica 20 settembre. In caso di pioggia le bancarelle saranno allestite sotto i portici di Via Roma. Ammessi all'esposizione e alla vendita oggetti di antiquariato, cose usate e articoli di modernariato e collezionismo. Sulle bancarelle sarà possibile trovare oggetti, libri, stampe, quadri e cornici, prodotti tessili, monete, francobolli e mobili antichi.

Info: tel. +39 339 776 7532 - www.visitfossano.it 

Domenica 20 settembre a Saluzzo le strade e le piazze cittadine saranno teatro di una giornata eccezionale dedicata allo shopping: torna “Negozi in strada, occasioni in bancarella”. I negozi resteranno aperti tutto il giorno, dalle 10 alle 20: sarà possibile acquistare la merce a prezzi scontati in maniera colorata e briosa, sulle esclusive bancarelle con cui i negozi “prolungheranno” le proprie vetrine e le sposteranno direttamente in strada. Il serpentone delle bancarelle si snoderà lungo un percorso collaudato che da via Spielberg giunge in piazza Risorgimento per proseguire lungo l’asse principale di corso Italia e corso Piemonte, fino all’innesto di via Rifreddo. La manifestazione, giunta alla 38ª edizione, si svolgerà nel centro cittadino anche in caso di maltempo.

Info: www.facebook.com/Negozi-in-Strada-Saluzzo 

Castelli e dimore storiche

A Lagnasco riprenderanno domenica 20 settembre le visite guidate a gruppi al castello Tapparelli. Necessaria la prenotazione sul sito, come il rispetto delle norme anti-contagio, al fine di visitare in sicurezza le numerose sale affrescate. Info: www.castellidilagnasco.it

Per la prima volta al pubblico e in via del tutto eccezionale, i conti Galleani d’Agliano aprono, domenica 20 settembre, a partire dalle ore 14, il giardino “all’inglese” della loro Tenuta il Palazzasso di Caraglio. Il palazzo fu costruito a fine ‘400; nato come residenza estiva con annessa tenuta agricola famiglia, venne portato in dote da Angela Aliney dei Conti d’Elva a Giuliano II d’Agliano nel 1510 e da allora viene tramandato di generazione in generazione nella famiglia. In questa occasione si terranno speciali visite guidate volte a scoprire la storia dei Galleani d’Agliano, le vicende costruttive della Tenuta e la storia del suo giardino. Le visite guidate partiranno ogni ora alle 14, 15, 16, 17 e 18. È obbligatoria la mascherina. In caso di maltempo l’evento sarà rimandato a data da destinarsi. Il costo è di 10 euro a persona, la prenotazione è obbligatoria. Per informazioni rivolgersi ad Alessia Giorda 3398041515.

In collaborazione con la Delegazione FAI di Cuneo, sabato 19 settembre, dalle ore 17.30, il giardino del Castello della Manta accoglierà un momento di danza grazie all’intervento coreografato da La Maison de la Danse, storica scuola di danza di Cuneo. Su musiche di Tchaikovsky, le ballerine interpreteranno quadri coreografici con tema bucolico e fantasioso: animali del bosco, fiori, fate, creeranno un’atmosfera delicata e magica fra gli alberi e la natura del meraviglioso parco. In serata sarà possibile degustare l’aperitivo con frutta fresca omaggiata da Join Fruit.  Per chi lo desidera, la visita del Castello è prenotabile sul sito www.castellodellamanta.it in orari prestabiliti.

Sabato 19 e domenica 20 settembre, Tenuta Berroni, complesso del XVIII secolo immerso nelle campagne alle porte di Racconigi apre al pubblico secondo una formula sperimentata nel corso delle aperture d’inizio estate, nel rispetto delle normative anti Covid -19. Le visite del Parco e della dimora, da metà ‘800 acquisita dalla famiglia di banchieri Ceriana Mayneri e tuttora residenza dei diretti discendenti, saranno infatti accompagnate dalla contessa Alessandra Castelbarco Visconti e dalla figlia Michelle. Una gita fuori porta, nello spirito ormai diffuso della riscoperta del turismo di prossimità, in una zona solo sfiorata dai circuiti turistici tradizionali. Info e prenotazioni: www.cuneoalps.it

Iniziative culturali e arte

Domenica 20 settembre a Bossolasco dalle 16, in piazza XX Settembre, per il Salotto letterario “Rosa in giallo” ci saranno Bruno Gambarotta, Margherita Oggero, Biagio Fabrizio Carillo, Danilo Paparelli, Bruno Vallepiano, Roberta Agosti e Tommaso Lo Russo con la giornalista Cristina Borgogno a fare da moderatrice. Il pomeriggio del 20 settembre prevede anche il lancio dell’edizione esordienti per la letteratura gialla così come quella per gli “ex libris” con scadenza 30 ottobre 2021. È all’aperto e saranno rispettate tutte le norme di sicurezza, dalle mascherine alla misura della temperatura. Per partecipare occorre prenotarsi via mail a: info@boscostregato.com quanto prima per verificare la capienza della piazza e poter garantire il distanziamento. Info: www.boscostregato.com

A Fossano continuano le visite alla scoperta della città con le guide turistiche di Cuneo Alps. Domenica 20 settembre appuntamento con “Racconti fra le mura”, una passeggiata alla scoperta del borgo medioevale della città costeggiando le mura cittadine. Ritrovo alle 10,30 in piazza Castello, di fronte all’Ufficio turistico, durata prevista 2 ore, prezzo 15 euro (visita e aperitivo in un locale della città). Durante la passeggiata si scopriranno diverse curiosità su come si svolgeva la vita nel lontano medioevo. Al termine della visita prevista una sosta nei locali fossanesi. Info: www.cuneoalps.it

Apre al pubblico il luogo che custodisce gli affreschi più antichi del Roero: domenica 20 settembre, dalle 15 alle 18.30, sarà visitabile la cappella cimiteriale di San Ponzio (ingresso libero). Si tratta di un open day a cura de “Il sentiero dei frescanti”, associazione che riunisce le testimonianze d’arte antica e gli affreschi più preziosi del territorio roerino. Nel cimitero di Monticello in frazione Villa, i resti dell’abside dell’antica chiesa parrocchiale, oggi ridimensionata a cappella, racchiudono quattro notevoli affreschi risalenti a metà del 1300.

Info: www.sentierideifrescanti.it e www.facebook.com/sentierideifrescanti

Sabato 19 e domenica 20 settembre in Piemonte e Valle d’Aosta si svolge la sesta edizione di “Cultura a porte aperte”, una due giorni di aperture straordinarie di monasteri, chiese, pievi, santuari e musei che fanno parte di “Città e Cattedrali”. Nel circuito ci sono anche 23 luoghi che sono visitabili autonomamente con il cellulare tramite l’app “Chiese a porte aperte”, un sistema unico di apertura e narrazione automatizzate. A Fossano sarà possibile entrare nella Cattedrale di Santa Maria e San Giovenale in fase di restauro con salita alla cupola e nella Confraternita dei Battuti Rossi. Visite in programma poi al Palazzo dei Vescovi e al Museo diocesano di Saluzzo, al Museo di arte sacra dell’alta valle Maira di Acceglio e all’antica parrocchiale dei Santi Filippo e Giacomo a Verzuolo. Nel territorio della diocesi di Alba apriranno al pubblico beni artistici nei comuni di Alba, Magliano Alfieri, Monticello d’Alba, Corneliano d’Alba, Sommariva Perno, Cherasco, Castagnito, Canale, Monteu Roero, Treiso, Santa Vittoria d’Alba, Rodello, Guarene, Cortemilia, Levice e Arguello.

Info: www.cittaecattedrali.it e www.facebook.com/cittaecattedrali

La speciale settimana di “Octavia” parte da Revello, che tiene a battesimo il primo dei molteplici eventi del circuito di “Restitussiun”, la piena restituzione dei beni poco fruibili ma di rilevante interesse storico-culturale. Sabato 19 settembre, alle 18.30, nella cornice della Cappella Marchionale il via alla ricca kermesse. Il momento inaugurale revellese prevede l’apertura delle mostre del pittore Bernard Damiano e dello scultore Donato Savin. Nella stessa serata verranno proposte le suggestive visite in notturna ai più significativi siti culturali del paese, mentre nel cortile del palazzo municipale si terrà il concerto del gruppo musicale “Le Ficellartse”. Alla torre del Campanile, simbolo del paese, illuminato elegantemente in blu, le guide di Vesulus proporranno la singolare iniziativa per famiglie “L’orologio della natura”, dalle 20.30 alle 23. Per la particolare occasione gli esercizi comunali e i produttori “De.Co” permetteranno di apprezzare la cucina tipica e l’acquisto di prodotti del territorio, chiaramente individuati dal “punto blu” che contraddistingue l’iniziativa di “Octavia”. Info e programma: https://associazioneoctavia.com/

A Saluzzo, nell’ambito di Start, rassegna di arte contemporanea, antiquariato e artigianato, Itur propone attività ed eventi per promuovere l’arte e la cultura cittadine, anche attraverso la fruizione dei musei e del centro storico. Domenica 20 settembre è in programma “BotteghiAmo”, itinerario alla scoperta degli artigiani. Punto di ritrovo in Castiglia e due le partenze fissate: la prima alle 16; la seconda alle 17.30. Saranno proposte visite che, a partire dall’antica dimora dei Marchesi, prevedono un giro del camminamento di ronda e arrivo su piazza Castello. Infine, il pubblico verrà accompagnato in Salita al Castello, dove le botteghe artigiane saranno allestite per l’occasione. Il costo di iscrizione è di 5 euro a persona (gratuito per under 10 anni) con prenotazione obbligatoria. È possibile rivolgersi alla biglietteria della Castiglia (piazza Castello 1, Saluzzo), oppure chiamare il numero 800 942241 o inviare una mail a musa@itur.it. Info: https://startsaluzzo.it/events

Sempre domenica 20 settembre è proposta l’eccezionale occasione di visitare il nuovo Centro Congresso Monastero di Santa Maria della Stella, che apre nuovamente le sue porte invitando ad ammirare e conoscere la Chiesa detta anche della Croce Rossa (in via Macallè), l’ex coro monacale delle suore di clausura di Revello e gli ambienti che le monache occuparono nei secoli, fino al 1802. Visite guidate ogni 30 minuti a cura dei volontari della Delegazione e del Gruppo Giovani FAI di Saluzzo. dalle 10.30 alle 12.30 dalle 14.30 alle 16.30.

Prenotazione obbligatoria sul sito https://startsaluzzo.it

Solidarietà e associazioni di volontariato

Una marcia pacifica per dire sì al completamento della Asti-Cuneo, con il più basso impatto ambientale possibile, senza pedaggio con il tunnel ad una canna. Sabato 19 settembre, alle 9, è in programma una passeggiata al moncone di Cherasco, con ritrovo presso il ristorante "Le due lanterne" di Verduno (borgata Molino 15).

La passeggiata, che durerà circa due ore, è adatta anche ai bambini; è consigliato indossare scarpe e portarsi pranzo al sacco. La marcia è organizzata dall’Osservatorio per la tutela del paesaggio di Langhe e Roero con il supporto del Comitato SI,SI,SI, Fiumanità, Friday For Future, Salviamo il Paesaggio.

Info: www.facebook.com/OsservatorioperlatuteladelpaesaggiodiLangheeRoero

Un calendario 2021 dedicato agli “amici a quattro zampe”: è questa l’idea lanciata dai volontari dell’Anpa centallese per raccogliere fondi in sostegno delle proprie attività e sensibilizzare la popolazione sulla lotta al randagismo. Per illustrare il calendario è stato indetto un concorso fotografico: c’è tempo fino al 5 ottobre per inviare “scatti allegri, bizzarri e simpatici dedicati ai vostri animali domestici, che riassumano in un’immagine l’amore e la gioia che caratterizzano le giornate in loro compagnia”.

Info: www.facebook.com/anpacentallo

A Cherasco domenica 20 settembre presso l’area Amici di zampa, lungo la Salita vecchia, si rinnoverà l’appuntamento della giornata cinofila, organizzata dal Comune in collaborazione con l’associazione Recuperamiamoli. A partire dalle ore 15 saranno presenti istruttori Enci (Ente nazionale cinofilo italiano) che potranno offrire preziosi consigli ai proprietari dei quattro zampe. Previste anche un’esposizione con premi suddivisi per categorie e l’esibizione di un cane d’ausilio per disabile motorio. Le ditte Zoolandia e Pet 360 offriranno gadget ai partecipanti. Info: www.facebook.com/recuperamiamoli

Domenica 20 settembre si celebra la 13ª Giornata nazionale sulla sla, promossa dall’Aisla, Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica. Con l’iniziativa “Un contributo versato con gusto” l’Aisla mette a disposizione 12.000 bottiglie di Barbera d’Asti docg per raccogliere fondi per “L’operazione sollievo”, il progetto avviato nel 2013 che ha permesso all’associazione di destinare 650.000 euro di donazioni all’assistenza delle persone con sclerosi laterale amiotrofica e delle loro famiglie. I volontari saranno presenti a Cuneo in corso Nizza 30 e a Villafalletto davanti alla parrocchia. Info: https://aisla.it/

 

Bruna Aimar

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium