/ Attualità

Attualità | 16 settembre 2020, 10:25

Lutto a Bra: è morto Bernardino Fissore, tra i sostenitori del Comitato Amici Bambini di Chernobyl

Settantotto anni, era una delle anime del sodalizio impegnato nei programmi di soggiorno per i giovani bielorussi provenienti dalle zone colpite dal disastro nucleare. Domani a Macellai l’ultimo saluto

Bernardino "Dino" Fissore, aveva 78 anni

Bernardino "Dino" Fissore, aveva 78 anni

Il mondo del volontariato braidese è in lutto per la scomparsa di Bernardino Fissore, sostenitore del Comitato “Amici dei bambini di Chernobyl”.

Dino, così lo chiamavano gli amici, aveva 78 anni e un’anima sensibile che si esprimeva nel concreto attraverso il programma di soggiorno per i giovani bielorussi provenienti dalle zone colpite dal disastro nucleare.

Lo piangono la moglie Maria Berrino, il figlio Giuseppe, il cognato Giovanni con la moglie Graziella, le nipoti Marta e Monica, oltre ai parenti tutti. Stretti al dolore della famiglia, che chiede opere di bene in luogo dei fiori, ci sono gli amici e il Comitato braidese “Amici dei bambini di Chernobyl” al completo.

Il funerale è in programma giovedì 17 settembre, alle ore 15.30, nella parrocchia Beata Vergine del Buon Consiglio di Macellai, mentre il Rosario sarà recitato questa sera (mercoledì 16 settembre), alle ore 21 presso l’Istituto salesiano di Bra.

L’ultimo viaggio di Bernardino Fissore sarà verso il cimitero di Macellai, dove riposerà in pace per sempre.

Silvia Gullino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium