/ Eventi

Eventi | 06 settembre 2020, 08:15

Prima domenica di settembre ricca di eventi in Granda: tante proposte, da Mirabilia alla Mostra della Meccanica Agricola

Spettacoli, musica, escursioni, iniziative culturali, castelli aperti: ecco alcuni degli appuntamenti in programma per oggi, domenica 6 settembre

Prima domenica di settembre ricca di eventi in Granda: tante proposte, da Mirabilia alla Mostra della Meccanica Agricola

Eventi culturali, concerti e spettacoli, per salvaguardare la nostra salute e quella degli organizzatori, sono regolati secondo le norme nazionali e le Linee guida della Regione Piemonte per prevenire il contagio da coronavirus. Alcune iniziative, anche gratuite, richiedono la prenotazione obbligatoria: per verificare la disponibilità di posti consulta le pagine Facebook o i siti degli organizzatori. Altri suggerimenti per trascorrere il tuo tempo libero li trovi sui siti www.cuneoholiday.com e www.langheroero.it.

A Cuneo è in corso uno dei festival più spettacolari dell’anno, tra luci, colori e allegria: il “Mirabilia Light Festival” che prosegue con una programmazione ricca di spettacoli di teatro, danza, musica e circo che si svolgeranno in vari luoghi della città. L’accesso a tutti gli eventi, anche quelli gratuiti, sarà limitato e, oltre ai tradizionali canali di biglietteria, sarà anche gestito tramite una nuova app appositamente realizzata, che conterrà programma, schede, biglietti, mappe degli spettacoli e delle attività commerciali, e che si potrà scaricare gratuitamente sui propri cellulari per “navigare” il festival con grande facilità e in massima sicurezza. Puoi scoprire gli appuntamenti di oggi su: www.festivalmirabilia.it/mirabilia-2020/programma

A Cuneo continuano anche gli appuntamenti dell’Arena Live Festival che con il mese di settembre accoglie, nell’area del palazzetto di San Rocco Castagnaretta, il Festival di circo e arti performative Mirabilia. Anche oggi, domenica 6 settembre è in programma l’esibizione dei Black Blues Brothers, cinque talentuosi acrobati di stile americano e di scuola africana che propongono piramidi umane, capriole mozzafiato, limbo con fuoco, fantastici salti con una corda e in due cerchi. Info e biglietti su: www.promocuneo.it

A Dogliani appuntamento fino ad oggi, domenica 6 settembre con il Festival della Tv e dei nuovi media: il paese si trasformerà in un palco in cui discutere sull’universo dei mezzi di comunicazione, digitali e no, e in generale di tutto ciò che è informazione e intrattenimento. Oggi ci sarà l’incontro delle 14.30 intitolato “Media for future”, con la partecipazione di rappresentanti di aziende pubbliche e private che hanno messo in atto politiche sostenibili. Sul palco, ci sarà anche il climatologo Luca Mercalli. Alle 15.45 si parlerà di giornalismo d’inchiesta e alle 17 il mondo del calcio sarà al centro, con i conduttori Luigi Pardo di Mediaset e Diletta Leotta di Dazn. Il festival sarà in piazza Umberto I in una platea all’aperto, con le sedie disposte su tutta la piazza nel rispetto delle regole del distanziamento; in caso di pioggia gli appuntamenti saranno spostati al cinema Multilanghe.

Info: https://festivaldellatv.it/

Bacco & Orfeo, la rassegna di Alba music festival che associa la classica ai vini dell’Albese per sei domeniche, è ad Alba e Bra fino al 4 ottobre. Il calendario prevede un concerto alla mattina, ore 11, in San Giuseppe ad Alba e alle 16.30 nel coro della chiesa di Santa Chiara a Bra. I concerti, introdotti da Dino Bosco, durano circa 50 minuti e, al termine, si tiene una degustazione di vini e prodotti del territorio. Oggi, domenica 6 settembre in San Giuseppe ad Alba si esibisce il flautista e direttore della rassegna Giuseppe Nova, accompagnato dall’arpa di Marta Facchera; nel pomeriggio, Bra accoglie la soprano Sang Eun Kim (foto sopra), accompagnata dal pianoforte di Luigi Giachino per un omaggio a Chaplin, Bernstein, Mancini e Lloyd Webber. Il biglietto costa dieci euro. È richiesta la prenotazione con una e-mail a simona.dellavalle@smcm.it. Info: www.albamusicfestival.com

In piazza a Novello, oggi, domenica 6 settembre, alle 18, si concluderà la rassegna Burattinarte summertime con uno spettacolo di omaggio alla tradizione. Il burattinaio Virginio Baccanelli è l’ultimo erede della gloriosa scuola burattinaia bergamasca. Gioppino e la principessa Stregata è una delle tante fiabe che ha per protagonista la maschera popolare di Gioppino Zuccalunga, affiancato in questa sua avventura da Arlecchino e Brighella.

Lo spettacolo è con ingresso libero ma è consigliata la prenotazione con una e-mail a claudioeconsuelo@gmail.com. Info: http://www.burattinarte.it

La ventesima edizione del Pavese festival si svolgerà a Santo Stefano Belbo fino ad oggi, domenica 6 settembre, alle 17, spazio a Omar Pedrini, che condividerà con il pubblico, tra musica e poesia, la propria passione per lo scrittore. Seguirà, alle 21.30, Andrea Bosca con il nuovo spettacolo teatrale “La luna e i falò”. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e si terranno in piazza Umberto I. I posti saranno limitati e ci sarà l’obbligo di prenotare attraverso il sito www.fondazionecesarepavese.it

Sarà necessario presentarsi in piazza Umberto I con un’ora d’anticipo rispetto all’orario per consentire i controlli previsti dalle norme contro la diffusione del Covid-19, con obbligo di mascherina e distanziamento.

A Sommariva del Bosco questa domenica alle 18 si esibirà nell’auditorium Seyssel l’ensemble Didone abbandonata, una delle formazioni emergenti del barocco italiano che presenterà un programma, intitolato “An english garden”, incentrato sulla musica del violinista Nicola Matteis, molto apprezzato a Londra alla fine del XVII secolo. La parte in rilievo sarà quindi quella della violinista Nina Przewozniak al violino barocco, accompagnata da Francesco Olivero con tiorba e chitarra barocca. Alla musica di Matteis saranno accostati canti tradizionali inglesi o irlandesi, e altri di musicisti inglesi del periodo. Ingresso libero.

Anche oggi nel Roero è previsto un appuntamento per il progetto I Sentieri dei Frescanti; infatti ci sarà l’open day degli affreschi della passione di Cristo a Santa Vittoria d’Alba dalle 10 alle 18.30 presso l’Oratorio della Confraternita di S. Francesco d’Assisi, Via Roma 1.

Info: www.facebook.com/sentierideifrescanti

A Govone oggi, domenica 6 settembre, alle 18 nel parterre nord del castello è previsto il concerto di Simona Colonna con le sue note folk. Gli spettatori sono invitati a portare con sé, oltre all’immancabile mascherina, una coperta su cui adagiarsi per assaporare appieno il concerto per voce e violoncello. Simona presenterà Curìma, curìma..., in piemontese e accompagnata dal suo violoncello Chisciotte. L’ingresso alla serata è gratuito, ma occorre prenotare via e-mail all’indirizzo segreteria@castellorealedigovone.it indicando i dati di tutti i partecipanti (nome, cognome, telefono o e-mail).

Info e aggiornamenti sull’evento: www.facebook.com/castellorealedigovone 

A Ceresole d’Alba saranno inaugurati oggi, domenica 6 settembre i due percorsi pensati per riscoprire i luoghi della battaglia che nel 1544 vide opposti spagnoli e francesi. Il taglio del nastro, a cui faranno seguito le prime passeggiate, è previsto per le 9. In ottemperanza alle normative anti Covid-19, i partecipanti dovranno recarsi alle 8.45 al punto di ritrovo, in piazza Vittorio Emanuele II, per la registrazione e la misurazione della temperatura. Le partenze saranno scaglionate per gruppi, accompagnati da guide che illustreranno il tracciato. Sono previste soste sul percorso durante le quali i partecipanti avranno la possibilità di degustare specialità del territorio. La durata della camminata è prevista in 3 ore e mezza (escluse le soste) per un percorso di 14 chilometri. I partecipanti dovranno essere muniti di mascherina.

Info e aggiornamenti: www.facebook.com/AssociazioneTurismoinLanga

A Gorzegno è in programma questo fine settimana il Festival delle Magie, dedicato alle più diverse espressioni magiche: concerti di musiche tribali, spettacoli di prestidigitazione, rievocazioni storiche in costume medievale, teatro di strada e numerose installazioni multimediali e inediti videomapping sulle facciate dei palazzi antichi, che faranno del paese la scenografia perfetta per un film a sfondo esoterico.

Lungo la Via Roma prenderanno vita antiche botteghe con l’esposizione di artigianato artistico e un Mercatino delle cose magiche, oltre a cartomanti, illusionisti ed esperti in discipline esoteriche. Oggi è in programma l’agri pic-nic (con prenotazione obbligatoria) dedicato alla riscoperta dei sapori dimenticati.

Il lungo tratto ad anello che dal centro di Gorzegno sale al castello diventerà il Museo delle Pietre parlanti. Oggi, domenica 6 settembre, ci sarà la Mostra Mercato della Pietra di Langa, con scultori e artigiani che daranno dimostrazioni pratiche di lavorazione della pietra. Lo svolgimento della manifestazione avverrà nel rispetto delle vigenti normative anti-Covid.

Info e programma: www.comune.gorzegno.cn.it

A Baldissero d’Alba il Comune, in collaborazione con le associazioni Vivere in collina e J’amis ed Bautzè, organizza per oggi, domenica 6 settembre, la manifestazione “Il Roero ritorna... un amore così grande!”, in programma alle 20.15 in piazza Martiri. Ideata e condotta da Claudio Calorio, proporrà opere musicali e melodie italiane, con i tenori William Allione, Luciano Caracchi e Diego Giordana. Ospite d’onore il soprano Michelle Ruata. Parteciperà anche il giornalista Fabrizio Salce. Ingresso a offerta libera.

Questa domenica a Savigliano alle ore 21 presso l’Auditorium della Crosà Neira (Piazza della Misericordia) si terrà il concerto aperto al pubblico del “Premio Lia Trucco 2020”.

La capienza della sala permetterà al pubblico di prendere posto in sicurezza, col necessario distanziamento: per motivi organizzativi legati all’emergenza sanitaria è infatti richiesta la prenotazione al Fergusio.

Sul palcoscenico si troveranno a suonare insieme gli allievi chitarristi del Civico Istituto Musicale G.B. Fergusio e gli iscritti al Premio Lia Trucco (dai 14 ai 18 anni) con la partecipazione delle 2 vincitrici della scorsa edizione: Elena Bongiovanni ed Elena Tavella.

Ingresso gratuito con prenotazione. Info:  www.fergusio.it e su fb.

Da oggi, domenica 6 settembre fino al 25 ottobre a Saluzzo si potrà visitare la storica Villa Belvedere dove è allestita la mostra “L’Eco”, esposizione di fotografia artistica di Cristina Pedratscher, artista saviglianese conosciuta per il suo interesse e la sua bravura nella ricerca dell’espressione emotiva attraverso gli scatti fotografici e l’arte visiva.

Sarà possibile visitare la mostra e la villa tutte le domeniche dalle 10.30 alle 18.30 (ingresso intero 5 euro, ridotto 3 euro).

La storica dimora si trova sulla strada collinare, che porta a Manta, ora via San Bernardino, 17. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Associazione Arte, Terra e Cielo tramite l’indirizzo mail: associazione.arteterracielo@gmail.com oppure contattando i numeri 333.4414980 - 388.4831408.

Info sul sito Villa Belvedere: www.villabelvedereradicati.it/site/index.php?id=1 

A Saluzzo è la settimana dedicata a San Chiaffredo, con appuntamenti tradizionali e nuovi intorno alla storica Mostra della Meccanizzazione Agricola.

Gli appuntamenti musicali si terranno nell’Arena Fab, nel cortile della ex caserma Musso, con l’osservanza di tutte le misure di distanziamento per minimizzare i rischi di contagio da Covid 19. Prenotazione e mascherina obbligatorie, sanificazione e distanziamento dei posti a sedere, triage all’ingresso.

Oggi, domenica 6 settembre, appuntamento di Occit’amo, alle 21 serata con Davide Bernasconi, in arte Davide Van De Sfroos.

Ingresso intero 15 euro. Prevendita disponibile su MAILTICKET.IT. Biglietti omaggio, Bambini sino a 10 anni, Disabili con accompagnatori.

Info: http://fondazionebertoni.it/

Il Rifugio Pian Munè, a quota 1535 metri, dove c’è il parcheggio, rimane aperto tutti i giorni anche a cena fino al 13 settembre. La Baita Pian Croesio con la sua terrazza panoramica sulla pianura saluzzese a quota 1870, rimane aperta tutti i sabati e domeniche fino alla stessa data. La stazione ricorda a tutti i piccoli accorgimenti per aiutare Fritz e Marta nell’organizzazione e per vivere in sicurezza la splendida località della Valle Po: prenotazione del tavolo o dei piatti da asporto via whatsapp al numero 328 6925406, utilizzo della mascherina nei luoghi comuni, igienizzazione delle mani prima di accedere ai locali

E mantenimento del distanziamento di un metro tra le persone.

Info: www.pianmune.it 

Questo fine settimana è in programma la festa patronale di San Chiaffredo di Busca, manifestazione con spettacoli culturali e momenti rivolti ai più piccoli. Oggi, domenica 6 alle ore 15 è in programma uno spettacolo per bambini con il mago Alby, mentre alle 16.30 via ai giochi popolari per i più piccoli con merenda offerta dalla Pro Loco. Si chiude in serata (ore 20.30) con un’altra proiezione del docufilm Eso es Cine “Las Maletas, la bellezza dei margini”.

La festa si svolgerà nel rispetto dei protocolli anti Covid-19 con distanziamento e mascherina obbligatori. Tutti gli spettacoli sono gratuiti con obbligo di prenotazione all’alimentari Giuliano, all’alimentari Piola, alla lavanderia Orchidea o presso il tabacchino. La capienza massima è di 199 posti. Info: www.facebook.com/prolocosanchiaffredo

Oggi, domenica 6 settembre, dalle 14.30 alle 18.30, tornano visitabili a Busca il Parco Museo dell'Ingenio di Busca e la mostra "Riflessioni in quarantena" di Mario Collino, in arte "Prezzemolo". Situato presso l'ex convento dei Cappuccini di Busca in Viale Monsignore Ossola 1, il museo è aperto gratuitamente ogni prima domenica pomeriggio del mese, e comprende un grande parco da visitare passeggiando o viaggiando a bordo di un trenino, una sezione dedicata alle miniature e una notevole collezione di merletti a tombolo e di macchinari agricoli e industriali d'epoca.
L'ultima novità del parco è la nuovissima locomotiva diesel-elettrica British Rail Classe 37, dotata di 4 motori della potenza di 1 hp.
Info: www.facebook.com/associazioneIngenium

Anche oggi, domenica 6 settembre, presso Piazza Seminario a Cuneo, gli appassionati, i collezionisti e tutti coloro che amano la buona musica potranno trascorrere due giornate gratuite e ricche di eventi, per riscoprire la magia del vinile a 33, 45 e 78 giri, dei MIX, dei CD, dei DVD e dei più diversi gadget, oltre naturalmente a preziosi memorabilia musicali. 

La 5° Fiera del Disco di Cuneo sarà aperta al pubblico dalle ore 10.00 alle ore 19.00. 

Durante i giorni della fiera sarà possibile acquistare e vendere dischi, anche quelli rari e preziosi, avvalendosi del supporto e della professionalità degli Espositori.

Info: www.ernyaldisko.com/2017/08/fiera-del-disco-cuneo

A Cherasco oggi il Mercato dell'Antiquariato e del Collezionismo torna nel centro storico. Vie e piazze saranno invasi dalle bancarelle che proporranno pezzi d'antan di ogni tipo, dal vasellame agli attrezzi da lavoro, dai tessuti a libri, dischi, giocattoli, ceramiche e tanto altro. Il centro storico sarà chiuso al traffico per tutta la giornata. Nel rispetto delle norme anti-Covid 19 per tutta la giornata c'è l'obbligo di indossare la mascherina e di mantenere il distanziamento sociale. Forza pubblica e volontari di Protezione Civile e Servizio Civico effettueranno un puntuale servizio di controllo sul rispetto delle norme. La giornata del Mercato dell'Antiquariato può essere occasione anche di visita della città, dei suoi monumenti, dei palazzi storici e delle sue mostre. Parcheggi gratuiti sono a disposizione a pochi passi dal centro storico. È disponibile anche un'area camper attrezzata. 

Info: www.comune.cherasco.cn.it

Prosegue la rassegna Castelli Aperti che raccoglie nel suo circuito un patrimonio formato da castelli, palazzi, ville, torri, giardini, musei ed itinerari storici ed artistici diffuso su tutto il territorio piemontese. Oggi, 6 settembre, sono tanti i beni che apriranno le porte ai visitatori per una domenica all’insegna di arte e cultura. 

Per chi vuole visitare una mostra in un meraviglioso contesto architettonico e storico al Filatoio di Caraglio prosegue “Un set alla moda. Un secolo di cinema italiano tra fotografie e costumi” a cura di Domenico De Gaetano.

Visite guidate gratuite del paese ogni domenica, con orario 15.00-18.00 al Borgo e al Castello di Niella Tanaro, quest’ultimo visibile solo dall'esterno per restauri.

Aperti anche la Torre di Barbaresco e il Castello di Monticello d’Alba. Visitabili questa domenica anche il Museo Civico Antonino Olmo e la Gipsoteca Davide Calandra a Savigliano, il Palazzo Salmatoris a Cherasco, il Castello Reale di Govone, il Castello della Manta, il Castello del Roccolo a Busca e il Forte Albertino di Vinadio.

Info e modalità per la visita: www.castelliaperti.it

La fondazione Torre di Corneliano riaprirà la torre che sovrasta il paese. Le aperture sono previste per oggi, domenica 6 settembre, per il 13 e per il 27 settembre, dalle 15 alle 18. Le visite sono gratuite. Info: www.facebook.com/TorreDiCornelianoDAlba

Bruna Aimar

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium