/ Cronaca

Cronaca | 13 agosto 2020, 12:38

Un colpo di vento scopre 81 piante di marijuana coperte da un telo: finisce ai domiciliari un 56enne di Cherasco

I poliziotti della quarta sezione antidroga erano appostati da giorni in una zona collinare alle porte della Citta delle Paci, in attesa del momento giusto per intervenire. E' arrivato, fornito da una folata di vento, che oltre a svelare le piante ne ha diffuso l'inconfondibile odore

Un colpo di vento scopre 81 piante di marijuana coperte da un telo: finisce ai domiciliari un 56enne di Cherasco

Un'operazione della Squadra Mobile al comando del dirigente Pietro Nen ha portato all'arresto di un uomo del '56, V.L., accusato di coltivazione illegale di marijuana.

In giardino, debitamente occultato da un grande telo, si prendeva cura di circa 80 piante, di altezza variabile tra i 50 centimetri e i 2,5 metri. In stato vegetativo avanzato, una volta sul mercato gli avrebbero fruttato dai 3 ai 5 chili di sosgtanza, per un valore stimato di circa 30mila euro.

Da giorni i poliziotti della quarta sezione antidroga, guidata dall'ispettore Gian Marco di Carlo, erano appostati in una zona collinare alle porte della Città delle Paci, in un punto sopraelevato rispetto all'abitazione, in attesa del momento giusto per intervenire.

Momento che è arrivato lo scorso 10 agosto, durante un temporale, quando una folata di vento ha sollevato il telo che copriva le piante, diffondendone anche l'inconfondibile odore.

Immediato il blitz, che ha permesso di procedere con l'arresto in flagranza dell'uomo. Non solo 81 piante: l'uomo in casa aveva ulteriori 30 grammi di sostanza già essiccati e pronti allo smercio. Il 56enne è un pregiudicato. Quattro anni fa era stato arrestato per la coltivazione di ben 150 piante e due anni fa era stato fermato con 2chili e mezzo di marijuana.

Oggi la convalida dell'arresto: l'uomo si trova agli arresti domiciliari.

Barbara Simonelli

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium