/ Politica

Politica | 10 agosto 2020, 17:15

La denuncia di Alessio Ghisolfi: “Quanti problemi per richiedere la sospensione del mutuo”

Può presentare domanda di sospensione delle rate mutuo il proprietario di un finanziamento contratto per l’acquisto della prima casa che possa dimostrare l’insorgere di difficoltà dovute al COVID-19

La denuncia di Alessio Ghisolfi: “Quanti problemi per richiedere la sospensione del mutuo”

Può presentare domanda di sospensione delle rate mutuo il proprietario di un finanziamento contratto per l’acquisto della prima casa che possa dimostrare l’insorgere di difficoltà dovute al COVID-19.

Potrebbe sembrare facile ma così non è e spesso i consumatori si sono trovati reticenze e ritardi nella gestione della pratica restando costretti a pagare le rate.

Certamente vi sono dei requisiti tecnici che è bene conoscere: il mutuo non può essere più alto di 250.000 euro e deve essere stato erogato almeno un anno prima rispetto alla data di presentazione della domanda. Il periodo di sospensione delle rate non può essere superiore a 18 mesi. La domanda di sospensione va presentata alla banca che ha erogato: questa, una volta effettuate le dovute verifiche sulla documentazione, inoltra la stessa domanda a Consap (Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici), che ha libero arbitrio sulla concessione della moratoria.

Il modulo ufficiale semplificato di recente lo si trova sul sito Consap, del Dipartimento del Tesoro o dell'Abi. Si può compilare online e inviarlo in modalità elettronica o come indicato dalla propria banca.

Ingiustificate le condotte di quelle banche che non hanno affrontato con celerità un problema tanto importante per il consumatore.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium