/ Attualità

Attualità | 31 luglio 2020, 17:47

Esodo estivo, via al secondo weekend "da bollino rosso": ANAS prevede traffico intenso verso le località di mare e in uscita dai centri urbani

Anas ha predisposto un piano di gestione che comprende tra, l’altro, l’impiego di 2.500 addetti e il monitoraggio h24 della rete di competenza; attivo anche fino a domenica 2 agosto il divieto di transito ai mezzi pesanti

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Al via sin dal pomeriggio di oggi (venerdì 31 luglio) il secondo fine settimana estivo "da bollino rosso" secondo ANAS: per le giornate di sabato 1 e domenica 2 luglio è previsto infatti un flusso di traffico particolarmente intenso in direzione sud, sulle principali direttrici verso le località di mare e in uscita/entrata dai centri urbani (specie, questo, nel tardo pomeriggio di domenica).

Con lo svilupparsi dell'epidemia da Covid-19, infatti, quest'anno gli italiani rimarranno più degli anni precedenti all'interno dei confini nazionali e porteranno a un sensibile incremento del traffico su strade e autostrade.

"Anas ha predisposto un piano di gestione che comprende tra, l’altro, l’impiego di 2.500 addetti e il monitoraggio h24 della rete di competenza. Per l'assistenza e il pronto intervento sono a disposizione degli utenti 200 operatori impegnati tra la Sala Situazioni nazionale e le 21 sale operative territoriali, tra cui quella dell'autostrada A2 “Autostrada del Mediterraneo”, che opera in affiancamento alla Polizia Stradale" si legge nel comunicato ufficiale diramato proprio da ANAS, che fino alle 22 di oggi, dalle 8 alle 22 di sabato e dalle 7 alle 22 di domenica ha istituito il divieto di transito dei mezzi pesanti.

Notizie sulla viabilità disponibili al sito stradeanas.it, tramite l'app "VAI" di ANAS, sul CCISS Viaggiare Informati del Ministero delle Infrastrutture, e tramite il numero verde ANAS 800.841.148.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium