/ Attualità

Attualità | 30 luglio 2020, 16:45

Il prefetto Giovanni Russo va in pensione, scambio di auguri col sindaco albese Carlo Bo

Nominato in Granda nel 2013, il funzionario del Governo vicino all’agognato traguardo. Stamattina i saluti col primo cittadino della capitale delle Langhe

Il prefetto Giovanni Russo va in pensione, scambio di auguri col sindaco albese Carlo Bo

Oggi, giovedì 30 luglio, il sindaco Carlo Bo ha ricevuto in Municipio il prefetto di Cuneo Giovanni Russo, che tra pochi giorni andrà ufficialmente in pensione.

Di origini napoletane, dopo aver ricoperto diversi incarichi in Piemonte e a Torino, Russo era stato nominato prefetto di Cuneo nel 2013.  
 
“Ho apprezzato il lavoro svolto in questi sette anni dal prefetto e l’attenzione che ha sempre dimostrato per l’Albese – dice il sindaco Carlo Bo –, ancora di più in questo mio primo anno alla guida della città, in cui abbiamo collaborato e lavorato in sinergia su diversi temi, dalla sicurezza ai servizi per il territorio. Per questo tengo a ringraziarlo e ad augurargli una serena e meritata pensione”.

C. S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium