/ Politica

Politica | 22 luglio 2020, 17:00

Adunanza “aperta” del Consiglio comunale di Bra

L’assemblea discuterà unicamente della “Difesa di Bra, città della legalità...”

Adunanza “aperta” del Consiglio comunale di Bra

 

Lunedì 27 luglio 2020 il Consiglio comunale di Bra si riunirà in una adunanza aperta convocata allo scopo di discutere un unico tema, intitolato “Difesa di Bra, città della legalità, tra narrazione e realtà, alla luce dei recenti avvenimenti circa la presunta presenza di criminalità organizzata”. La seduta avrà luogo alle 20,30 presso l’auditorium del centro polifunzionale “G. Arpino”, in Largo della Resistenza.Al dibattito parteciperanno, oltre ai consiglieri e ai componenti dell’Amministrazione comunale, anche dieci ospiti invitati dalla maggioranza e dalla minoranza consigliare. Non è invece ammesso l’intervento da parte di altri soggetti, come previsto dall’art. 68 del regolamento del Consiglio comunale.La seduta è pubblica, ma in virtù delle norme antipandemia in vigore è consentito l’accesso in sala solamente a un numero limitato di persone. Tutti i presenti dovranno sottoporsi, all’ingresso, alla misurazione della temperatura corporea, evitare assembramenti e rispettare costantemente la distanza interpersonale di almeno un metro, sedere nei posti loro assegnati ed essere dotati di apposita mascherina.Sarà comunque possibile seguire il Consiglio comunale in diretta streaming e, successivamente, in differita, sul canale You Tube del Comune di Bra, collegandosi a questo link.

 

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium