/ Solidarietà

Solidarietà | 06 luglio 2020, 13:20

Donare sangue è donare vita. Il gruppo Fidas di Montà aumenta i donatori

Nonostante il momento delicato dovuto alla pandemia ha raccolto in totale 120 sacche di sangue

Donare sangue è donare vita. Il gruppo Fidas di Montà aumenta i donatori

La sezione Fidas (Associazione Donatori Sangue Piemonte) di Montà nel periodo della pandemia ha aumentato il numero dei donatori passando da 150 a 180 unità. 

Oltre ai volontari già esistenti che hanno risposto all'appello continuando a donare dimostrando spirito altruistico si sono aggiunti inaspettatamente nuovi arrivi dopo essere stati sottoposti agli esami per l'idoneità alla donazione. Il gruppo montatese nonostante il momento delicato ha raccolto in totale 120 sacche di sangue. 

Il presidente della sezione di Montà, Gigi Babbiotti "Si è lavorato bene nella zona 8 (Langhe e Roero) di cui io sono responsabile di quindici gruppi di paesi. Lo abbiamo fatto seguendo le linee guida della Fidas regionale Adsp e dei medici responsabili dell'unità di raccolta di Torino. Nonostante il timore delle persone, tutti insieme abbiamo fatto sacrifici per ottenere dei buoni risultati, che si sono dimostrati superiori alle nostre aspettative. Per questo esito ringrazio tutti i direttivi dei gruppi e i sempre più crescenti donatori" 

Tiziana Fantino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium