/ Attualità

Attualità | 06 luglio 2020, 11:24

Ente Fiera del Tartufo, la minoranza albese interroga il sindaco sul rinnovo dei vertici

Per l’ex assessore alle Manifestazioni Fabio Tripaldi il Comune avrebbe pubblicato un bando "tardivo e carente"

Fabio Tribaldi e Liliana Allena (archivio)

Fabio Tribaldi e Liliana Allena (archivio)

Porta la firma dell’ex assessore al Turismo Fabio Tripaldi, a nome e per conto dei gruppi di opposizione Impegno per Alba, Partito Democratico, Alba Città per Vivere e Alba Attiva e Solidale, l’interrogazione a risposta scritta urgente che la minoranza riunita sotto le insegne di Uniti per Alba ha presentato all’indirizzo del sindaco Carlo Bo sul tema del prossimo rinnovo dell’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

"In data 27 giugno sul sito del Comune (qui) è stato pubblicato il bando per la designazione dei rappresentanti del Comune presso l’Ente Fiera –
spiega Tripaldi –, ma nello stesso bando viene menzionata solo la figura del presidente (attualmente Liliana Allena, ndr) e non quelle degli altri membri del Consiglio di Amministrazione di nomina comunale (Francesco Cordero e Luca Sensibile, gli altri sono Marco Scuderi e Piercarlo Verney, ndr). Inoltre l’Amministrazione guidata da Carlo Bo non ha evidentemente ritenuto dare ulteriore pubblicità al bando tramite un comunicato stampa, così da informare in maniera opportuna la cittadinanza. Mi chiedo e ci chiediamo la motivazione di tali carenze", chiosa l’esponente di Uniti per Alba , rimarcando "il ritardo col quale peraltro il Comune ha disposto il rinnovo di questa rappresentanza, rinnovo che poteva essere agevolmente disposto nelle prime settimane dall’anno".

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium