/ Politica

Politica | 05 luglio 2020, 10:04

Demarchi (LEGA): "Il Saluzzese paga un prezzo troppo alto per l'invasione di migranti che stazionano per mesi sul territorio. Non è un problema agricolo"

Il consigliere regionale commenta lo sgombero di Villa Aliberti a Saluzzo

Demarchi (LEGA): "Il Saluzzese paga un prezzo troppo alto per l'invasione di migranti che stazionano per mesi sul territorio. Non è un problema agricolo"

Il banchetto della Lega ieri 4 luglio a Bra, oltre che occasione per parlare del terremoto amministrativo che ha colpito la città della Zizzola dopo le recenti vicende giudiziarie che hanno coinvolto l'assessore Massimo Borrelli, non ha potuto che "toccare" l'altro tema caldo in provincia: quello degli stagionali della frutta e della situazione che, ormai da anni, vive la città di Saluzzo.

Sul tema è intervenuto il consiglire regionale saluzzese Paolo Demarchi, imprenditore agricolo.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium