/ Attualità

Attualità | 29 giugno 2020, 15:10

Alba, lungo le sponde del Tanaro l’ennesima discarica a cielo aperto (FOTO)

Continui cumuli di ingombranti abbandonati tra la vegetazione lungo la strada bianca che costeggia il fiume all’altezza di frazione Scaparoni

Alba, lungo le sponde del Tanaro l’ennesima discarica a cielo aperto (FOTO)

Televisori, frigoriferi, serramenti, vetri rotti, persino la portiera di un auto e pure un divano, sistemato nel bel centro di una piccola spiaggia affacciata sulle acque del fiume.

E’ il nutrito armamentario di rifiuti e ingombranti abbandonati la cui vista accompagna chi percorra la strada bianca che costeggia il Tanaro all’altezza della frazione albese di Scaparoni.

Certamente non una grande dimostrazione di senso civico - per usare un eufemismo  – e nemmeno un bel biglietto da visita per eventuali turisti che si spingessero su un percorso che è già abituale metà di numerosi cicloescursionisti e appassionati di mountain bike.

E. M.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium