/ Attualità

Attualità | 25 giugno 2020, 15:22

Così Monticello d’Alba dichiara guerra agli automobilisti dal piede pesante

Sulle strade del paese si corre troppo. Il Comune corre ai ripari con controlli mirati della Municipale in località Surie e colonnine fisse nelle frazioni di Sant’Antonio e Casà

Così Monticello d’Alba dichiara guerra agli automobilisti dal piede pesante

Un campagna di controlli della velocità su diverse strade del paese. E’ quanto l’Amministrazione comunale monticellese ha fatto partire con l’inizio della settimana visti i risultati di un monitoraggio da poco realizzato dalla Polizia Municipale del paese che, lungo tre giorni di rilevazioni lungo la Strada Provinciale 171, ha potuto verificare come siano numerosi e anche allarmanti, per la loro entità, gli episodi di superamento dei limiti di velocità posti sulle singole tratte.  

Da qui la decisione di intervenire con l’iniziativa inaugurata nei primi giorni di questa settimana col varo di postazioni di controllo in località Surie, mentre a breve è prevista l'installazione di due colonnine autovelox fisse nelle frazioni di Sant'Antonio e Casà.

"Il controllo della velocità viene fatto per la sicurezza di tutti - commenta il primo cittadino Silvio Artusio Comba -. Il rispetto degli uni verso gli altri si vede anche nell'utilizzo dei propri veicoli. Purtroppo l'alta percentuale di auto che vanno oltre i limiti di velocità consentiti è emersa durante le sperimentazioni. Non è più tollerabile che non ci sia rispetto di norme che sono volte a tutelare la sicurezza di tutti gli utenti della strada".

Tiziana Fantino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium