/ Attualità

Attualità | 27 maggio 2020, 11:50

Ansia, stress e rabbia per il Covid-19? L'Asl CN1 organizza un gruppo di discussione tra giovani

Sulla piattaforma gratuita Webex, si può dare la propria adesione entro il 6 giugno

Ansia, stress e rabbia per il Covid-19? L'Asl CN1 organizza un gruppo di discussione tra giovani

Nei mesi di giugno e luglio sarà proposto un gruppo di discussione e confronto online a tutti i giovani dai 18 ai 25 anni che siano interessati a uno spazio di dialogo.

Il gruppo è stato pensato per offrire un’opportunità di confronto tra ragazzi, con la presenza di esperti (psicologa e educatrice professionale) su temi quali la gestione dell’ansia, dello stress, della rabbia, per cercare insieme strategie che permettano di affrontare al meglio le emozioni anche a seguito del difficile periodo vissuto a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19.

Il gruppo si svolgerà online sulla piattaforma gratuita Webex il martedì dalle 12 alle 13 ed è possibile dare la propria adesione entro il 6 giugno.

Chi fosse interessato può contattare la psicologa Paola Isaia e l’educatrice professionale Anna Rabbia del Progetto Giovani dell’Asl CN1 (Centro di Salute Mentale di Savigliano e Fossano) al numero 338-9395108 tramite messaggio WhatsApp, al fine di concordare un momento conoscitivo individuale o per qualsiasi domanda o informazione ulteriore.

Spiega la responsabile del Progetto del CSM di Savigliano-Fossano, dottoressa Laila Melli: “L’équipe del Progetto Giovani da anni propone gruppi di discussione rivolti ai giovani con la modalità in presenza. Quest’anno, date le indicazioni per l’emergenza sanitaria che richiedono di ridurre gli spostamenti sul territorio e di evitare assembramenti, si è pensato alla modalità online che permette ai ragazzi di accedere comodamente da casa e di poter usufruire comunque di uno spazio di gruppo e non solo individuale”.


Comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium