/ Attualità

Attualità | 08 maggio 2020, 11:46

Anche a Narzole misure di sostegno alle attività commerciali: dehors gratuiti e riduzioni della tassa rifiuti

L’annuncio dal vicesindaco Laura Adriano. Proroga di sei mesi per le rateizzazioni dei tributi. Posticipata a luglio la prima rata Tari

Una veduta dell'abitato di Narzole (archivio)

Una veduta dell'abitato di Narzole (archivio)

Anche il Comune di Narzole mette in campo misure a favore delle attività economiche più colpite dal "lockdown".
Ad annunciarle il vicesindaco Laura Adriano: “Oltre alle misure previste dal Governo e dalla Regione abbiamo pensato ad alcune misure aggiuntive. Con la Giunta abbiamo quindi deciso di annullare il pagamento della tassa di occupazione suolo pubblico per i locali pubblici che hanno il dehors: questo significa che per il 2020 gli esercizi interessati non solo potranno richiedere di ampliare il proprio dehors se sussistono le oggettive condizioni di sicurezza per poterlo fare, ma la tassa di occupazione stessa, relativa all’intero anno, verrà completamente soppressa".

Un’altra misura assunta a favore delle attività commerciali del paese è quella che prevede una riduzione nella parte variabile della tassa sui rifiuti, in modo da scalare i mesi in cui l’attività è stata ferma.

"Per chi ha una rateizzazione mensile dei tributi ci sarà invece una proroga di circa 6 mesi sulla scadenza del piano di rientro – fa ancora sapere il vicesindaco – mentre verrà spostato da maggio a luglio il pagamento della prima rata della Tari".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium