/ Attualità

Attualità | 08 aprile 2020, 16:41

Alba, mascherine agli over 65: partita la distribuzione delle oltre 4mila già prenotate dai residenti

Duemila i presidi intanto acquistati grazie ai fondi raccolti dall’opposizione di Uniti per Alba, che incassa il plauso del sindaco: "Spirito di collaborazione che mi fa guardare con ottimismo al futuro"

Uniti per Alba consegna al sindaco Bo le 2mila mascherine acquistate dalla coalizione. Col primo cittadino si riconoscono – da sinistra – i consiglieri Alberto Gatto, Olindo Cervella, Anna Chiara Cavallotto e Fabio Tripaldi

Uniti per Alba consegna al sindaco Bo le 2mila mascherine acquistate dalla coalizione. Col primo cittadino si riconoscono – da sinistra – i consiglieri Alberto Gatto, Olindo Cervella, Anna Chiara Cavallotto e Fabio Tripaldi

Dallo scorso venerdì, quando l’iniziativa è stata lanciata, già sono oltre 4mila i cittadini che hanno prenotato la mascherina donata dal Comune, attraverso il sito web www.comune.alba.cn.it, oppure telefonando al numero 0173/292250, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle 12.

“Ringrazio i nostri uffici che stanno lavorando senza sosta per smaltire le richieste con grande rapidità e i volontari delle associazioni che li affiancheranno da domani”, commentava ieri l’assessore alla Protezione Civile Massimo Reggio.

“Invito gli albesi a prenotare i dispositivi con senso di responsabilità, se ne sono sprovvisti – aggiunge il sindaco Carlo Bo -, in modo che possiamo raggiungere tutti coloro ne abbiano necessità. Ricordo, nuovamente, che la mascherina non deve diventare l’alibi per uscire di casa e il miglior modo per limitare il contagio è limitare al massimo gli spostamenti.”

Intanto anche l’opposizione di centrosinistra fa squadra. Le liste di centrosinistra riunite nella coalizione consiliare di "Uniti per Alba" hanno infatti promosso una raccolta fondi interna che ha consentito l’acquisto di oltre 2.000 mascherine, ora donate al Comune.
“In un momento drammatico per la nostra comunità – scrivevano nei giorni scorsi all’indirizzo del primo cittadino – il gruppo consiliare Uniti per Alba ha voluto lanciare una raccolta fondi tra simpatizzanti, candidati e consiglieri per poter aiutare in modo concreto la nostra città”.

Mentre le mascherine acquistate dalla minoranza sono state messe a disposizione del Comune, che si preoccuperà della distribuzione, l'iniziativa ha raccolto il plauso della stessa Amministrazione. “I momenti di difficoltà si superano solo lavorando assieme – ha commentato il sindaco di Alba Carlo Bo – e per questo ringrazio tutti i consiglieri di opposizione per il loro importante gesto di solidarietà a favore dei nostri concittadini. Questo spirito di collaborazione mi fa guardare con ottimismo al futuro, rassicurando gli albesi che il Consiglio comunale tutto lavorerà unito per far ripartire la città”.

In ogni caso dal Comune si raccomandano i cittadini di non aprire la porta a chi si dovesse presentare sostenendo di dover consegnare le mascherine, che saranno consegnate direttamente nella buca postale dei singoli richiedenti, anche per evitare qualsiasi forma di contatto ravvicinato.

Andrea Olimpi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium